Panettieri (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Panettieri
comune
Panettieri – Stemma Panettieri – Bandiera
Panettieri – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
ProvinciaProvincia di Cosenza-Stemma.png Cosenza
Amministrazione
SindacoSalvatore Parrotta (lista civica Panettieri insieme si può) dal 13-6-2022
Territorio
Coordinate39°04′N 16°27′E / 39.066667°N 16.45°E39.066667; 16.45 (Panettieri)
Altitudine937 m s.l.m.
Superficie14,67 km²
Abitanti316[1] (31-3-2022)
Densità21,54 ab./km²
Comuni confinantiBianchi, Carlopoli (CZ), Sorbo San Basile (CZ)
Altre informazioni
Cod. postale87050
Prefisso0968
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT078090
Cod. catastaleG307
TargaCS
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)[2]
Nome abitantipanetteresi
Patronosan Carlo Borromeo
Giorno festivoprima domenica di luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Panettieri
Panettieri
Panettieri – Mappa
Posizione del comune di Panettieri all'interno della provincia di Cosenza
Sito istituzionale

Panettieri (Panettìari in calabrese[3]) è un comune italiano di 316 abitanti[1] della provincia di Cosenza in Calabria. Comune interamente montano con profilo altimetrico compreso tra quota 844 e quota 1237. L'abitato è a 937 metri s.l.m.

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del comune di Panettieri è stato concesso con decreto del presidente della Repubblica del 19 luglio 1999.[4]

«Semipartito troncato: il primo, d'argento, alla croce ramponata di nero; il secondo, di verde, alla campana d'oro, legata di rosso; il terzo, di azzurro, ai tre ricci di castagna bene ordinati, d'oro, ognuno fogliato di quattro, dello stesso. Sotto lo scudo, su lista bifida e svolazzante di azzuro, il motto in lettere maiuscole di nero: HUMILITAS. Ornamenti esteriori da Comune.»

La croce potenziata di nero è l'emblema della provincia di Cosenza; la campana d'oro è simbolo di fratellanza; le castagne rappresentano la produzione agricola locale; Humilitas ("Umiltà") è il motto di san Carlo Borromeo, santo patrono del paese.[5]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Presepe vivente[modifica | modifica wikitesto]

Vera e propria attrazione in periodo natalizio, meta di migliaia di persone, che di anno in anno muta la propria disposizione, risultando sempre una novità e un’esperienza unica. Per i visitatori, sarà infatti, come salire a bordo della macchina del tempo e ritrovarsi catapultati nelle atmosfere della “Notte più importante” e nel “Luogo più magico e mistico della storia” popolato da personaggi incredibilmente realistici e animali reali, in un’ambientazione storica curata in ogni dettaglio e perfettamente coniugata alla tradizione, agli usi ed ai costumi dell’incantevole Borgo di Panettieri.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bilancio demografico anno 2022 (dati provvisori), su demo.istat.it, ISTAT.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani., Milano, Garzanti, 1996, p. 472, ISBN 88-11-30500-4.
  4. ^ Panettieri, decreto 1999-07-19 DPR, concessione di stemma e gonfalone, su dati.acs.beniculturali.it. URL consultato il 20 gennaio 2022.
  5. ^ Comune di Panettieri, I simboli del Comune di Panettieri, su comune.panettieri.cs.it, 9 dicembre 2018. URL consultato il 20 gennaio 2022.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Calabria