Municipi di Milano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Urbanistica di Milano.
Municipio 1 di MilanoMunicipio 2 di MilanoMunicipio 3 di MilanoMunicipio 4 di MilanoMunicipio 5 di MilanoMunicipio 6 di MilanoMunicipio 7 di MilanoMunicipio 8 di MilanoMunicipio 9 di Milano
I nove municipi di Milano

I municipi di Milano (fino al 2016 denominati zone) sono le nove circoscrizioni in cui è diviso il territorio comunale di Milano.

In ogni municipio esistono un presidente e un consiglio di municipio, eletti contemporaneamente al sindaco e al consiglio comunale. Da gennaio 2017 sono dotati di portafoglio.

Il Consiglio di municipio[modifica | modifica wikitesto]

Ogni Consiglio è costituito da 30 membri a cui si somma il presidente,[1] già indicato in fase elettorale dalle coalizioni, come avviene per il sindaco nelle elezioni comunali. Il presidente rappresenta il municipio verso l'esterno.

Funzioni dei Consigli di municipio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Consiglio di zona.

Il Presidente del consiglio di municipio rappresenta, convoca e presiede il Consiglio stesso. Il lavoro del Consiglio avviene tramite le Commissioni istruttorie e le sedute del Consiglio.

Il regolamento del decentramento territoriale prevederebbe di attribuire al decentramento un numero elevato di risorse, poteri e competenze;[2] tuttavia il reale funzionamento dei Consigli municipali dipenderà da ciò che il Comune effettivamente delegherà tramite le varie delibere attuative.

Le funzioni reali dei Consigli si possono dividere in:

  • pareri obbligatori non vincolanti (ad esempio, su progetti di opere pubbliche, concessioni edilizie con esclusivo riferimento agli aspetti socio-ambientali e alle eventuali opere di urbanizzazione, regolamentazione dei mercati zonali, manutenzione straordinaria e progettazione del verde),
  • gestione diretta di alcune tipologie di fondi, stanziati annualmente dal Comune: i fondi per il diritto allo studio, le risorse per le attività dei Cam (centri aggregativi multifunzionali), i fondi Maap (mandati di anticipazione per attività promozionali), le risorse per ulteriori contributi ad attività di rilevanza zonale,
  • iniziative politiche varie e prese di posizioni riguardo a temi sui quali il Consiglio non ha potere amministrativo effettivo (sostegno ad associazioni o comitati di zona, prese di posizione su temi politici nazionali).

I nove municipi[modifica | modifica wikitesto]

La numerazione parte dal centro storico della città, racchiuso nel perimetro delle mura spagnole di Milano e prosegue per gli altri municipi, disposte a raggiera intorno ad esso, a partire dal settore nord-orientale:[3]

# Denominazione Superficie
(km²)
Abitanti
(31.12.2018)
Densità
(ab/km²)
Quartieri compresi[4] Localizzazione
Municipio 1 Centro storico 9,67 98 531 10 189 Duomo, Brera, Giardini Porta Venezia, Guastalla, Magenta-San Vittore, Parco Sempione, Vigentina, Ticinese, Pagano e Sarpi Milano mappa municipio 1.svg
Municipio 2 Stazione Centrale, Gorla, Turro, Greco, Crescenzago 12,58 162 090 12 884 Stazione Centrale-Ponte Seveso, Gorla-Precotto, Adriano, Padova-Turro-Crescenzago, Isola, Maciachini-Maggiolina, Greco-Segnano e Loreto-Casoretto-Nolo Milano mappa municipio 2.svg
Municipio 3 Città Studi, Lambrate, Venezia 14,23 144 110 10 127 Cimiano, Rottole-Quartiere Feltre, Buenos Aires-Porta Venezia-Porta Monforte, Città Studi, Lambrate-Ortica, Loreto e Parco Forlanini-Cavriano Milano mappa municipio 3.svg
Municipio 4 Vittoria, Forlanini 20,95 161 551 7 711 Corsica, XXII Marzo, Umbria-Molise-Calvairate, Ortomercato, Taliedo-Morsenchio-Forlanini, Monluè-Ponte Lambro, Triulzo Superiore, Rogoredo-Santa Giulia, Lodi-Corvetto e Porta Romana Milano mappa municipio 4.svg
Municipio 5 Vigentino, Chiaravalle, Gratosoglio 29,87 126 089 4 221 Porta Vigentina-Porta Lodovica, Ticinese-Conca del Naviglio, Scalo Romana, Chiaravalle, Morivione, Vigentino, Fatima, Quintosole, Ronchetto delle Rane, Gratosoglio, Missaglia-Terrazze, Quartiere Stadera, Quartiere Chiesa Rossa-Torretta, Conca Fallata, Tibaldi, Parco delle Abbazie, Parco dei Navigli e Cantalupa Milano mappa municipio 5.svg
Municipio 6 Barona, Lorenteggio 18,28 151 291 8 276 Ticinese-Conchetta, Moncucco-San Cristoforo, Barona, Cantalupa, Ronchetto sul Naviglio-Lodovico il Moro, Giambellino, Porta Genova, Bande Nere, Lorenteggio, Parco dei Navigli e Washington Milano mappa municipio 6.svg
Municipio 7 Baggio, De Angeli, San Siro 31,34 175 465 5 598 Porta Magenta, Muggiano, Baggio-Quartiere degli Olmi-Quartiere Valsesia, Forze Armate, San Siro, De Angeli-Monte Rosa, Stadio-Ippodromo, Quarto Cagnino, Quinto Romano, Figino, Assiano, Parco Bosco in città e Pagano Milano mappa municipio 7.svg
Municipio 8 Fiera, Gallaratese, Quarto Oggiaro 23,72 188 367 7 941 Tre Torri, Trenno, Gallaratese-San Leonardo-Lampugnano, QT8, Portello, Pagano, Sarpi, Ghisolfa, Villapizzone-Cagnola-Boldinasco, Maggiore-Musocco-Certosa, MIND-Cascina Triulza, Roserio, Stephenson, Quarto Oggiaro-Vialba-Musocco e Parco Bosco in città Milano mappa municipio 8.svg
Municipio 9 Stazione Garibaldi, Niguarda 21,12 187 773 8 890 Porta Garibaldi-Porta Nuova, Isola, Niguarda, Ca' Granda-Prato Centenaro-Fulvio Testi, Bicocca, Bovisa, Farini, Dergano, Affori, Bovisasca, Comasina, Bruzzano, Parco Nord, Maciachini-Maggiolina e Greco. Milano mappa municipio 9.svg
Totale comune 181,76 1 395 274 7 676

Le denominazioni sono quelle ufficiali della delibera del Consiglio comunale n. 15 del 1999, così come modificata per i municipi 2, 3 e 7 su proposta degli stessi Consigli di municipio: alcuni nomi erano errati perché riferiti alla prima ipotesi di suddivisione in 9 municipi, poi emendata in vari punti.

Presidenti dei municipi[modifica | modifica wikitesto]

Municipi 2011
      cen-sin. (Pisapia)
      cen-des. (Moratti)
2016
      cen-sin. (Sala)
      cen-des. (Parisi)
Municipio 1 Fabio Arrigoni Fabio Arrigoni
Municipio 2 Mario Villa Samuele Piscina
Municipio 3 Renato Sacristani Caterina Antola
Municipio 4 Loredana Bigatti Paolo Bassi
Municipio 5 Aldo Ugliano Alessandro Bramati
Municipio 6 Gabriele Rabaiotti Santo Minniti
Municipio 7 Fabrizio Tellini Marco Bestetti
Municipio 8 Simone Zambelli Simone Zambelli
Municipio 9 Beatrice Uguccioni Giuseppe Lardieri

Vecchia suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Milano vecchie zone.png

Negli anni ottanta e novanta la suddivisione era in 20 zone.

La nuova suddivisione, dopo la delibera del C.C. n.° 15/1999 che riduce le zone di Milano da 20 a 9, ha fatto sì che ognuna delle nuove zone, ad eccezione della zona 1 corrispondente alla parte centrale della città, comprendesse un'area che andava dalla zona semicentrale all'estrema periferia.

Nel maggio del 2016 le 9 zone sono state soppiantate dai municipi: enti che occupano la stessa regione geografica ma che hanno funzioni più ampie nella gestione del territorio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Milano Portale Milano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Milano