Ticinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo dialetto del Canton Ticino, vedi Dialetto ticinese.
Ticinese
Porta Ticinese
Ticinese-1860.jpg
Piazza XXIV Maggio e, sullo sfondo, il quartiere Ticinese, fine Ottocento
StatoItalia Italia
Regione  Lombardia
Provincia  Milano
CittàCoA Città di Milano.svg Milano
CircoscrizioneMunicipio 1
Altri quartieriCentro storico · Brera · Porta Tenaglia · Guastalla · Conca del Naviglio · Bottonuto
Mappa di localizzazione: Milano
Ticinese
Ticinese
Ticinese (Milano)
Coordinate: 45°27′26.85″N 9°10′55.38″E / 45.457459°N 9.182049°E45.457459; 9.182049

Il quartiere Ticinese è un quartiere di Milano appartenente al municipio 1[1], congiunto al duomo da via Torino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il quartiere ha avuto uno sviluppo fondamentalmente lineare lungo l'antica strada che portava a Pavia, dal cui nome antico, Ticinum, deriva il proprio toponimo. Un tempo era uno dei quartieri propriamente popolari di Milano, tanto da caratterizzarsi per le tipiche case a ringhiera, rivalutate e imborghesitesi col tempo. Fino ai primi decenni del Novecento la zona era ad elevata densità, per essere poi ridisegnata negli anni trenta, con lo sventramento della Vetra e la successiva realizzazione del parco delle Basiliche, nonché la demolizione dell'isolato interposto fra le Colonne di San Lorenzo e la vicina basilica.

Il corso di Porta Ticinese durante il periodo estivo.

Il quartiere Ticinese è famoso per l'omonima porta e per le Colonne di San Lorenzo, uno dei poli della vita notturna milanese, ma anche per la limitrofa zona dei Navigli.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Milano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Milano