Quartiere Valsesia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quartiere Valsesia
Milano - via Valsesia.JPG
Via Valsesia
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
ProvinciaMilano Milano
CittàMilano
CircoscrizioneMunicipio 7
Mappa di localizzazione: Milano
Quartiere Valsesia
Quartiere Valsesia
Quartiere Valsesia (Milano)

Coordinate: 45°27′14.4″N 9°05′53.05″E / 45.454°N 9.09807°E45.454; 9.09807

Il quartiere Valsesia è un quartiere di Milano, appartenente al Municipio 7.

Il quartiere Valsesia è stato concepito alla fine degli anni ' 60 ed è stato realizzato a metà degli anni ' 70 del Novecento da cooperative aderenti al Consorzio Lombardo per la Casa (ACLI).

Sono stati costruiti palazzi per un totale di 1.075 alloggi, un insediamento considerevole sia per la densità abitativa sia per l'imponenza degli edifici.

Il quartiere è costituito esclusivamente di edifici residenziali, a cui si aggiungono l'asilo-nido e la chiesa.

L'area centrale del quartiere, compresa nella superficie interna all'isolato di via Valsesia, è costituita da un parco di oltre 70.000 metri quadri (oggi denominato "Parco in memoria delle Vittime Italiane nei Gulag") e da un centro sportivo. La destinazione della zona che lo circonda è "verde comunale".

Il quartiere presenta un'organizzazione microurbanistica che lo differenzia notevolmente dalla classica lottizzazione edilizia, dove gli isolati sono di dimensioni piuttosto ridotte e fiancheggiati da edifici in cortina, creando una maglia viaria più o meno ortogonale con molti incroci.

Infatti, il quartiere Valsesia è caratterizzato da un unico grande isolato, di circa 2 km di perimetro (forse il più vasto tra quelli residenziali di Milano), definito da una sola via le cui due estremità dipartono da via Bagarotti.

Il tracciato della via è curvilineo e segue l'allineamento dei complessi abitativi, che sono disposti su un solo lato della via stessa. Negli anni successivi alla realizzazione del quartiere, sono stati creati altri collegamenti viari con via Valsesia, sia per spezzare viabilisticamente l'isolamento che conseguiva dalla soluzione originaria adottata sia per consentire il passaggio di una linea di mezzi pubblici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]