Bovisasca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bovisasca
Bovisasca
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
ProvinciaMilano Milano
CittàCoA Città di Milano.svg Milano
CircoscrizioneMunicipio 9
Altri quartieriPorta Garibaldi · Porta Nuova · Centro Direzionale · Isola · La Fontana · Montalbino · Segnano · Bicocca · Fulvio Testi · Ca' Granda · Prato Centenaro · Niguarda · Dergano · Bovisa · Affori · Bruzzano · Comasina · Bovisasca
Abitanti4,000 ab. (1962)
PatronoSan Mamete
Mappa di localizzazione: Milano
Bovisasca
Bovisasca
Bovisasca (Milano)

Coordinate: 45°30′59″N 9°09′20″E / 45.516389°N 9.155556°E45.516389; 9.155556

La Bovisasca (La Bovisasca in dialetto milanese, AFI: [bu(w)iˈzaska]) è un quartiere della zona nord di Milano, appartenente al Municipio 9.

Prende il nome da via Bovisasca, che a sua volta prende il nome dall'antica località della Bovisa. Presso la Bovisasca sorge l'antica chiesa di San Mamete (di cui alcune parti, tuttora esistenti, risalgono all'XI secolo)[senza fonte] e l'omonima cascina (nei pressi dell'attuale quartiere Bovisasca).

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il quartiere della Bovisasca dovrà essere, in futuro, attraversato dalla Strada interquartiere Nord, che è la strada che dovrà collegare tra di loro i quartieri a nord del centro di Milano.

Nonostante il quartiere sia lambito da alcune linee ferroviarie, in esso non si trovano stazioni ferroviarie. Nel quartiere non si trovano neanche stazioni della metropolitana. Tuttavia, poco distante dal confine con il quartiere si trova, all'interno dell'omonimo quartiere, la stazione di Quarto Oggiaro.

Varie linee di autobus gestite da ATM, collegano la Bovisasca ai quartieri limitrofi e al centro di Milano.

La Bovisasca potrebbe essere servita, in un eventuale futuro, da una stazione ferroviaria della cintura ferroviaria, che lambisce il quartiere a sud. Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) del 2015, presentato dal comune di Milano, infatti, accarezzava l'ipotesi della costruzione di nuove stazioni ferroviarie lungo la cintura ferroviaria, tra cui, appunto Bovisasca[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PDF), su download.comune.milano.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Milano Portale Milano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di milano