Sport a Milano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Milano.

In questa voce sono raccolte informazioni sui maggiori protagonisti dello sport a Milano e sulla storia dello sport nella città meneghina.

Panoramica sullo sport a Milano[modifica | modifica wikitesto]

Milano ha una tradizione sportiva che la colloca al vertice, oltre che in Italia, in tutta Europa:

  • È l'unica città europea ad avere due squadre di calcio, l'Internazionale ed il Milan, che hanno vinto la Coppa dei Campioni d'Europa/Champions League. Complessivamente le squadre milanesi hanno conquistato 36 scudetti (18 a testa), seconda città italiana dopo Torino (Juventus e Torino ne hanno vinti 40 in totale), 12 Coppe Italia (solo le squadre di Torino e Roma ne hanno vinte complessivamente di più, 17 le torinesi, 15 le romane) e 12 Supercoppe italiane (unica città, insieme a Roma, ad avere vinto il trofeo con entrambe le squadre; nell'edizione del 2011 le squadre milanesi si sono affrontate tra loro, primo e finora unico derby nella storia della Supercoppa nazionale), quest'ultimo un record italiano, il che ne fa la seconda città più vincente d'Italia, dopo Torino (60 i trofei nazionali complessivamente vinti dalle milanesi contro i 64 delle torinesi). È inoltre la seconda città europea, dopo Madrid, per numero di Coppe Campioni/Champions League vinte (10), la terza per numero di Coppe UEFA/Europa League (3, a pari merito con Torino, Liverpool e Londra, una in meno di Madrid e due in meno di Siviglia), quella con il secondo numero di Supercoppe UEFA (5, a pari merito con Barcellona ed una in meno di Madrid) e il maggior numero di Coppe Intercontinentali/Coppe del mondo per club (7). È stata l'unica città italiana (ed una delle poche in europa, insieme a Madrid e Vienna, che attualmente condividono il primato di partecipazioni continuative alle coppe europee) ad avere sempre avuto almeno una, od entrambe le squadre, impegnate nelle coppe europee nei sessanta anni dal 1955 al 2015. E', inoltre, dopo Madrid, la seconda città per numero di coppe europee disputate su base stagionale vinte: 15 (10 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 3 Coppe Uefa/Europa League, contro le 17 vinte complessivamente dalle squadre di Madrid). È stata, inoltre, l'unica città europea a vincere con le sue squadre due competizioni UEFA nella stessa stagione, Champions League e Coppa UEFA, nel 1993-94, rispettivamente con Milan ed Inter. Complessivamente, con 87 trofei ufficiali vinti a livello nazionale ed internazionale dalle sue squadre, Milano è la prima città italiana per numero di trofei ufficiali vinti.
  • L'Olimpia Milano è una delle società di basket tra le più titolate a livello mondiale.
  • In altri sport cosiddetti minori le squadre di Milano sono sovente ai vertici nazionali, come nella pallavolo, nell'hockey su ghiaccio, nel football americano, nel rugby e nella canoa/kayak.
  • Milano è sede di una delle maggiori e più caratteristiche manifestazioni sportive di massa, la Stramilano, con oltre 50.000 partecipanti ogni anno.

In quasi tutti gli sport di squadra club meneghini hanno vinto almeno una volta un titolo di Campione d'Italia. Molti club dell'Area Metropolitana di Milano sono anch'essi ai vertici sportivi in molte discipline (Sesto San Giovanni nel Basket femminile, Cernusco sul Naviglio nell'Hockey Prato, Monza nell'Hockey Pista, le Canottieri nella Pallanuoto, Legnano nel Football Americano).

Grandissima tradizione anche nella scherma, nella ginnastica e nell'atletica leggera, soprattutto con la squadra di San Donato Milanese, mentre l'Amatori Rugby Milano è la squadra ad avere vinto più campionati di rugby in Italia.

Squadre più titolate[modifica | modifica wikitesto]

Eventi sportivi[modifica | modifica wikitesto]

Milano è stata sede di molti eventi di livello internazionale in moltissime discipline:

Ha ospitato i Mondiali di Calcio nel 1934 e 1990 (tra cui la partita inaugurale), e gli Europei del 1980, 4 Finali di Coppa Campioni/Champions League, 5 Finali di Coppa UEFA e 4 Finali di Coppa Intercontinentale.

Per la Pallacanestro a Milano ha visto disputare gli Europei maschili del 1979 e quelli femminili nel 1938, 1968 e 1974, la Coppa del mondo per club del 1987, 3 Finali di Coppa delle Coppe/Coppa Saporta, 3 Finali di Coppa Korac e il Mc Donald's Open del 1999; la Finale di Coppa Campioni femminile nel 1986 e quelle di Coppa Ronchetti nel 1974 e 1991.

Per la Pallavolo si è svolta a Milano la World League nel 1991, nel 1994 e nel 1998, i Mondiali U21 nel 1985, gli Europei sia maschili sia femminili nel 1971.

Nell'hockey su ghiaccio, a Milano si sono disputate decine di finali del campionato nazionale oltre agli Europei del 1924, i Mondiali del 1934 e del 1994.

Nella Canoa/Kayak Milano ha ospitato I Campionati del mondo nel 1999, i Campionati Europei nel 2001 e nel 2008 e numerose volte Coppa del mondo e Coppa Europa. Nel Canottaggio ha ospitato la "The Nations Cup" nel 1997 e i Campionati del mondo nel 2006.

A Milano sono state organizzate anche alcune gare di snowboard e di sci di fondo valide per le rispettive Coppe del Mondo.

Impianti sportivi[modifica | modifica wikitesto]

In uso[modifica | modifica wikitesto]

Non più in uso[modifica | modifica wikitesto]

Discipline sportive[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

A Milano militano il Milan e l' Inter, due delle squadre più titolate in Italia avendo complessivamente vinto 36 scudetti (18 titoli a testa), oltre a 10 UEFA Champions League (7 il Milan e 3 l'Inter), diventando l'unica città in Europa ad aver vinto con due squadre la massima competizione continentale per club.

L'impianto di gioco per entrambe è lo Stadio Giuseppe Meazza anche noto come Stadio San Siro, il più capiente della nazione.

La terza squadra della città di Milano è il Brera Football Club, che gioca in Promozione Lombardia ed è considerata la 3ª squadra cittadina, e gioca all'Arena Civica.

Da menzionare inoltre la storica A.S.D. Alcione fondata nel 1952 e famosa per aver avuto tra i suoi presidenti Ernesto Pellegrini, già presidente dell'Inter, e l'ex sindaco di Milano Carlo Tognoli. Milita attualmente nel campionato Eccellenza .

La SSD Franco Scarioni è una compagine meneghina fondata nel 1925 che porta il nome del noto giornalista milanese deceduto durante la grande guerra . Milita attualmente in 2ª Categoria

L'altra squadra di calcio della città è l' A.C.D. Fornari Sport che milita in 3ª Categoria. È nata nel 1986. www.acdfornarisport.it.

Nel settore femminile dopo aver vinto 4 scudetti si è sciolta l'ACF Milan ed attualmente sono in serie B l'Internazionale Milano e il Bocconi Sport.

Pallacanestro[modifica | modifica wikitesto]

In città ha sede la squadra di pallacanestro maschile più titolata d'Italia, l'Olimpia Milano, che ha vinto ben 27 Campionati Italiani e 3 volte l'Eurolega (all'epoca nota come Coppa dei Campioni) oltre che svariate coppe nazionali e internazionali. L'impianto di gioco è il Mediolanum Forum di Assago, in attesa della fine dei lavori di ricostruzione del PalaLido (futuro Pala AJ), di piazzale Stuparich. In serie B milita la seconda squadra cittadina: l'Urania Milano Wildcats. Nel passato hanno vinto il campionato italiano società scioltesi come ASSI Milano (6), ed uno a testa l'Internazionale Milano e la SEF Costanza Milano. A livello Femminile in serie A2 gioca la Pallacanestro Sanga Milano, oltre alla vicine Sesto San Giovanni e Carugate.

Football americano[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente a Milano militano 3 squadre di football americano, 2 in Italian Football League (la serie A della Federazione Italiana di American Football: Rhinos e Seamen) e una in Terza Divisione Federazione Italiana di American Football (i Rams). Delle squadre attualmente esistenti hanno militato a Milano anche i Frogs. Nel corso del tempo sono poi esistite altre squadre milanesi di football americano, una delle quali è anche arrivata a vincere il Superbowl italiano (i Pharaones), mentre le altre (Diavoli Milano, poi divenuti Falchi Modena, Falcons, Pythons, Riders) hanno avuto risultati non apprezzabili.

Pallavolo[modifica | modifica wikitesto]

La città ha una squadra di pallavolo maschile che disputerà il prossimo campionato di serie A1, il Power Volley Milano, che ha avuto i diritti sportivi del Vibo Valentia.L'impianto di gioco sarà il PalaLido (futuro Pala AJ) , di piazzale Stuparich, che però non è ancora pronto dai lavori di ristrutturazione in corso e pertanto nella stagione in corso le partite interne saranno disputate al PalaDesio di Desio. Formalmente ha la sede a Milano anche un altro club di serie A1 ,il Volley Milano, che però disputa le sue partite, da anni nella vicina Monza nel Palazzetto dello Sport (Monza). A livello femminile , in serie A2, a Milano gioca il Club Italia,mentre nella vicino Monza gioca Il Pro Victoria

Hockey su ghiaccio[modifica | modifica wikitesto]

La città ha una squadra di hockey maschile che disputerà il prossimo campionato di serie A, l'Hockey Milano Rossoblu, che continua la tradizione dei tanti clubs che hanno vinto tanti scudetti (32) a Milano. L'impianto di gioco è lo Stadio del ghiaccio Agorà.

Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

Milano è stata per anni il principale polo italiano, e uno dei più importanti poli mondiali, del ciclismo su pista. Negli anni cinquanta-settanta era famosissimo il Velodromo Maspes-Vigorelli dove si disputarono memorabili Sei giorni e che fu più volte sede del Campionato del mondo di ciclismo su pista. Venne poi sostituito dal nuovissimo e avveniristico Palasport di San Siro che proseguì la tradizione delle grandi corse su pista. Dopo la dismissione del Velodromo Maspes-Vigorelli e il crollo del Palasport di San Siro nel 1985 Milano non ha più una struttura per portare avanti la grande tradizione del ciclismo su pista.

Da sottolineare che il ciclismo italiano è particolarmente legato a Milano, sia perché qui hanno sede la quasi totalità delle aziende produttrici di biciclette, sia per il fatto che il quotidiano milanese La Gazzetta dello Sport è l'ideatore e tuttora l'organizzatore delle quattro più importanti gare che vengono disputate ogni anno in Italia: Giro d'Italia, Milano-Sanremo, Milano-Torino e Giro di Lombardia. Esclusa la Milano-Torino, che ha perso prestigio e fascino nei decenni passati, le altre tre gare fanno parte del circuito UCI World Tour e sono tra le più prestigiose gare a livello mondiale. Milano è anche tradizionalmente sede dell'ultima tappa del Giro d'Italia.

Rugby[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente milita nel campionato di serie A, il secondo livello, la società A.S. Rugby Milano che gioca le sue partite nel campo del centro sportivo “Mario Giuriati”. In serie B (terzo livello) gioca il Rugby Grande Milano. Nel 2011 si è sciolto l'Amatori Rugby Milano che ha vinto 18 campionati italiani, e che da poco ha ripreso l'attività nei campionato di serie C.

Baseball[modifica | modifica wikitesto]

A rappresentare Milano nella massima serie attualmente ci sono due club dell'hinterland: il A.S.D. SENAGO MILANO UNITED e il A.S.D. BOLLATE B.C. 1959, che militano nel campionato di Serie A Federale.

Pallanuoto[modifica | modifica wikitesto]

La società CUS Milano gioca nella serie B del campionato di pallanuoto. Nella vicina Monza gioca in Serie A1 la Sport Management. Al femminile in serie A2 gioca la N.C. Milano.

Hockey su prato[modifica | modifica wikitesto]

Vicino a Milano, gioca nella massima serie il Hockey Cernusco 2000 che milita nel campionato di Serie A2.

Hockey in linea[modifica | modifica wikitesto]

Il H.R.C. Milano 24 è campione d'Italia del campionato di Serie A1 negli ultimi 4 anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]