Ambrogino d'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo festival di canzoni per bambini che si svolge a Milano, vedi Ambrogino d'oro (festival).
La Medaglia dell'Ambrogino d'oro

Ambrogino d'oro è il nome non ufficiale, con cui sono comunemente chiamate le onorificenze conferite dal comune di Milano. Il nome è ispirato a Sant'Ambrogio, patrono di Milano.

Vi sono due categorie di Ambrogini d'oro:

  • Medaglia d'oro
  • Attestato di civica benemerenza

Ogni anno vengono assegnati fino a un massimo di 30 medaglie d'oro e 40 attestati di benemerenza civica. I premiati sono scelti dall'Ufficio di presidenza del consiglio comunale di Milano; il sindaco ha diritto di veto. La consegna avviene il 7 dicembre, festa di Sant'Ambrogio.

Restano agli annali i rifiuti di Dario Fo nel 1997[1], di Robert De Niro nel 2004[2][3] e di Elio e le Storie Tese nel 2008[4].

Indice

Onorificenze 2015[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Annamaria Bernardini de Pace, avvocato divorzista
  • Romano Bignozzi, capocantiere di Expo 2015
  • Roberto Bolle, ballerino
  • Giacomo Bulleri, ristoratore
  • Maddalena Capalbi, poetessa
  • Giancarlo Comi, neurologo
  • Domenico De Lillo, ciclista
  • Carlo Di Napoli e Riccardo Magagnin, ferrovieri
  • Massimo Fini, giornalista e scrittore
  • Alessandro Giuliano, capo della Squadra Mobile della Questura di Milano
  • Giorgio Lambertenghi Deliliers, direttore del Centro trapianti di midollo del Policlinico di Milano
  • Mina, cantante
  • Silvia Polleri, presidente della cooperativa Abc del carcere di Bollate
  • Don Giuliano Savina, parroco di Greco
  • Claudia Sorlini, microbiologa e presidente del comitato scientifico di Expo 2015

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

Attestati alle associazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • AGPD - Associazione Genitori e Persone con Sindrome di Down Onlus
  • AIVIS - Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada Onlus
  • Ambulatorio di Prevenzione e Cura delle Malattie Metaboliche dell’Osso dell’A.O. Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano
  • Associazione Alfabeti Onlus
  • Associazione Make a Wish
  • Associazione Provinciale di Milano Monza e Brianza CNA
  • Associazione Santa Marta per l’Accoglienza e il Cerimoniale
  • Commissariato PS Quarto Oggiaro
  • Cooperativa Sociale Comin
  • Cooperativa Sociale Comunità del Giambellino
  • Cooperativa Sociale Diapason Onlus
  • Fondazione Culturale Ambrosianeum
  • Il Camparino in Galleria
  • Rosanna Marani
  • Milano Film Festival
  • Niguarda Transplant Center
  • Ristorante Il Baretto
  • Rivista Musica Jazz
  • Teatro del Buratto
  • Volontari di Expo 2015

Onorificenze 2014[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Attestati alle associazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • ACP Associazione Culturale Pediatri – Sezione di Milano
  • AIL Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma – Sezione di Milano e Provincia
  • Aria Pulita – trasmissione televisiva
  • Associazione Amici del Museo Poldi Pezzoli
  • Associazione Beth Shlomo
  • Associazione FAES Famiglia e Scuola
  • Associazione GeA – Genitori Ancora
  • Associazione Mondo Gatto Onlus
  • Associazione OFS Onlus
  • AVIS Baggio
  • Azienda Vergani srl
  • Baio Gabriella
  • Berardi Francesca e Lucchese Giacomo
  • Centro Spina Bifida dell'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano
  • Centro Trapianti Fegato dell'Ospedale Maggiore Policlinico di Milano
  • CIG Centro di Iniziativa Gay – Arcigay Milano Onlus
  • Circoli territoriali di Legambiente a Milano
  • Comitato inquilini di via Abbiati 4
  • Fondazione Asilo Mariuccia
  • Hockey Club Milano
  • Hockey Club Milano Quanta
  • Il Giornale
  • La Torneria di via Tortona
  • Milanow – canale Televisivo
  • Moniotto Giorgio
  • Nucleo Ambientale della Polizia Locale di Milano
  • Operatori del Presidio della Stazione Centrale di Milano
  • Osman Ramadan Sanija
  • Polizia Ferroviaria Comparto di Milano
  • Scarp de' Tenis – Giornale di Strada
  • Teatro della Cooperativa
  • Teatro Nuovo
  • Tennis Club Ambrosiano
  • Unione Nazionale Mutilati per Servizio delle Forze dell'Ordine e Forze Armate dello Stato – Sezione di Milano

Onorificenze 2012[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Silvano Cavatorta, autore, critico e produttore cinematografico, docente della Civica Scuola di Cinema
  • Nicolò Savarino, vigile urbano, ucciso in servizio il 12 gennaio 2012

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Gianni Berengo Gardin, fotografo
  • Pierluigi Bernasconi, imprenditore
  • Cloti (Clotilde) Brusasca Gallizia, volontaria
  • Mauro Alberto Buscaglia, medico
  • Pietro Campedelli, produttore cinematografico
  • Francesco Cappelli, pensionato, ex insegnante e dirigente scolastico
  • Elena Cattaneo, scienziata, esperta di cellule staminali
  • padre Uberto Ceroni, docente e preside vicario del Istituto Leone XIII
  • Silvana Ceruti, ex insegnante elementare, volontaria presso la Casa di Reclusione di Opera
  • Samantha Cristoforetti, astronauta
  • Giuseppe Della Porta, medico, presidente di IFOM
  • Franca Fossati Bellani, medico oncologo, presidente Lilt Milano
  • Fabiola Gianotti, ricercatrice del Cern di Ginevra
  • Liliana Gualandi, volontaria, fondatrice del Centro Italiano per l'Adozione Internazionale
  • padre Marino Hailè, frate cappuccino, cappellano della comunità etiopica ed eritrea di Milano
  • Gianmario Longoni, direttore artistico e anima del Teatro Smeraldo
  • Don Arturo Lorini, promotore del progetto Adozioni a distanza dei salesiani di Milano
  • Giorgio Marinucci, docente universitario
  • Lea Melandri, teorica del femminismo
  • Raul Montanari, scrittore
  • Vittorio Paltrinieri, musicista e compositore
  • Michele Procopio, volontario, presidente dell'Associazione Presente e Futuro Onlus
  • Vittorio Spinazzola, docente universitario, saggista
  • Anna Maria Tarantola, ex vicedirettore generale della Banca d'Italia, docente, presidente della Rai
  • Salvatore Veca, filosofo, docente universitario
  • suor Elisanna Viganò, suora di Maria Consolatrice, dagli anni Novanta impegnata nell'Istituto dei Ciechi di via Vivaio
  • Xian Zhang, musicista, direttore musicale dell'Orchestra sinfonica Giuseppe Verdi
  • Osservatorio Astronomico di Brera

Attestati di civica benemerenza

  • Arci Milano
  • Associazione AUSER 18 Baggio Onlus
  • Associazione Culturale La Cappella Musicale
  • Associazione Donne Arabe d'Italia - DARI
  • Associazione Italiana Celiachia Lombardia Onlus
  • Associazione Pescatori Cava Cabassi
  • API Associazione Poliziotti Italiani
  • Associazione Sportiva Dilettantistica Fortes in Fide
  • Associazione Volontari di protezione civile del Gruppo A2A
  • Associazione del Naviglio Grande
  • Associazione sportiva Viviam cent'anni
  • Associazione Assoetica
  • Banda degli ottoni a scoppio
  • Centro Forestazione Urbana (Italia Nostra)
  • Centro Padre Piamarta
  • Cinema Teatro Delfino
  • Comitato Inquilini del Villaggio dei Fiori
  • Comitato salvaguardia fontanili e territorio di Milano
  • Corpo della Polizia penitenziaria operante presso la Casa circondariale di Milano San Vittore
  • Decanato Quarto Oggiaro (Parrocchie di SS. MM. Nazaro e Celso, S. Lucia, Resurrezione, S. Agnese, Pentecoste)
  • Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri Milano Duomo
  • Cooperativa Sociale Case Pionieri
  • Edizioni Charta
  • Il Giovedì
  • Scuola La Zolla Cooperativa Sociale Onlus
  • Lavoratori della Torre del binario 21 della Stazione Centrale di Milano
  • Presidio Giovani Libera Milano “Lea Garofalo”
  • Teatro Atir Ringhiera
  • Teatro S. Andrea
  • Terre di Mezzo
  • Unione Sportiva – Polisportiva Don Orione
  • Antonio Palma Barbalinardo, volontario, vicepresidente della Fondazione Carlo Perini
  • Giancarlo Marcelli, volontario, guida turistica in quattro lingue presso la Chiesa di San Bernardino alle Ossa

Onorificenze 2011[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

Grande medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Attestati di civica benemerenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Affari Italiani
  • Associazione Amici del Policlinico e della Mangiagalli Donatori di sangue Onlus
  • Associazione Bianca Garavaglia Onlus
  • Associazione Figli della Shoah
  • Associazione italiana Parkinsoniani – Aip
  • Aics- Associazione italiana Cultura e Sport
  • Associazione Oro
  • Associazione sportiva dilettantistica Road Runners Club
  • Cancro Primo Aiuto
  • Centro Angela Maria e Antonio Migliavacca, per la diagnosi e lo studio delle malattie del fegato e delle vie biliari dell'Università degli Studi di Milano
  • Centro Nemo
  • Cinema Mexico di via Savona 57
  • Comunità di Sant'Egidio Milano
  • Croce Rosa Celeste
  • Fondazione Moscati
  • Giovani imprenditori di Assolombarda
  • Gruppo Sportivo dilettantistico non Vedenti Milano Onlus dell'Istituto dei Ciechi di via Vivaio
  • Liceo Ginnasio Giovanni Berchet
  • L'Impronta Associazione Onlus
  • Mnogaja Leta Quartet
  • Opera Don Calabria di Milano
  • Osservatorio sui Diritti dei Minori
  • Personale dell'Ospedale San Raffaele di Milano
  • Premiata Forneria Marconi
  • Prometeo
  • Save the Children Italia Onlus sede di Milano
  • Scuola secondaria di 1º grado Luigi Majno

Onorificenze 2010[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Claudio Acerbi, socio fondatore dell'Associazione Amici della Cascina Linterno
  • Tiziana Catalano, vice Presidente della Casa delle Donne Maltrattate
  • Francesco di Cataldo, vice Comandante guardie carcerarie di San Vittore, vittima del terrorismo

Grande medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Fawzi Al Delmi, poeta e pittore iracheno
  • Lilia Alberghina, ricercatrice e docente
  • Aldo, Giovanni e Giacomo, comici
  • Flavia Fumagalli Amato, disegnatrice
  • Rosellina Archinto, fondatrice dell'omonima casa editrice
  • Mons. Giacomo Biffi, Arcivescovo emerito di Bologna
  • Giuseppe Bigi, responsabile Comitato inquilini Quinto Romano, socio Associazione Parkinsoniani
  • Dino Boffo, giornalista
  • Giovanni Bognetti, docente
  • Giacomo De Cerce, judoka
  • Vittoriano Faganelli, imprenditore, Presidente della Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica
  • Marco Gambarelli, impegnato nel volontariato, ha aiutato un senzatetto vittima di un pestaggio
  • Dorando Giannasi, commerciante
  • Vincenzo Indolfi, ex Questore di Milano
  • Enrico Intra, musicista
  • Momcilo Jankovic, oncologo
  • Alessandra Kustermann, medico, responsabile dell'Associazione Soccorso Violenza sessuale
  • Pier Mannuccio Mannucci, medico, ricercatore, docente
  • Gualtiero Marchesi, chef
  • Alberto Martinelli, ex Preside della Facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi
  • Don Piergiorgio Perini, storico parroco della Basilica di Sant'Eustorgio
  • Pippo Ranci Ortigosa, docente, primo Presidente dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas
  • Lorenzo Riva, stilista
  • Angelo Russo, medico
  • Ernesto Schiavi, violinista, fondatore della Filarmonica della Scala
  • Maria Sciancati, sindacalista
  • Massimo Vitta Zelman, Presidente di Skira editore
  • La coraggiosa testimone del pestaggio del taxista Luca Massari
  • Distretto 108 IB4 - La Grande Milano - Lions Clubs International
  • La Casa della Carità

Attestati di civica benemerenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Assunta Vincenti per le mamme di via Rubattino
  • Anaci, Associazione nazionale Amministratori condominali e immobiliari
  • Ans, Associazione nazionale Subvedenti Onlus
  • Associazione La Città del Sole - Amici del Parco Trotter
  • Associazione culturale Fondazione Milano Policroma
  • Associazione culturale Arte Ba-Rocco
  • Associazione musicale Kreisleriana
  • Associazione Emmaus Onlus
  • Associazione italiana per la ricerca scientifica e la tutela della persona down - Vivi Down Onlus
  • Associazione Koala Onlus
  • Associazione Papà separati Lombardia Onlus
  • Associazione sportiva dilettantistica Aurora
  • Baldini Castoldi Dalai Editore
  • Centro ricreativo Anziani di via Zante 36
  • Centro Studi Grande Milano
  • Centro bocciofila Piero Caccialanza
  • Circolo ricreativo Sarcinelli di Quarto Oggiaro
  • Cooperativa Unione Operaia
  • Fidas Milano Onlus Donatori di sangue
  • Fondazione Catella
  • Fondazione Francesca Rava - Nph Italia Onlus
  • Fondazione Terre des Hommes
  • I Volontari del Touring Club italiano
  • Istituto sperimentale Rinascita scuola secondaria di 1º grado a orientamento musicale
  • La Liberazione - Società cooperativa
  • Matuella L'Ottico di Milano
  • Mirabilia Dei - Società cooperativa sociale
  • Pontificio istituto ambrosiano di musica sacra - Piams
  • Progetto Itaca Associazione volontari per la Salute mentale Onlus
  • Radio 24
  • Radio Taxi 8585 - Società cooperativa
  • Risvegli - Aspru, Associazione per lo studio e la promozione delle risorse umane
  • Scuola popolare del Gratosoglio
  • Teatro Elfo Puccini
  • Teatro Litta
  • Tennis Club Milano Alberto Bonacossa
  • Società calcistica Aldini Bariviera
  • Unità Problemi del Territorio della Polizia locale di Milano
  • Volontari dei centri socio ricreativi comunali

Onorificenze 2009[modifica | modifica wikitesto]

Grande medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Don Carlo Gnocchi

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Camilla Cederna, giornalista
  • Giovanni Raboni, poeta e scrittore

Grandi medaglie d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Ospedale Niguarda Cà Granda, per il 70º della fondazione
  • Pio Albergo Trivulzio, per il centesimo della fondazione
  • Salesiani di Don Bosco, per il 150º della fondazione

Ambrogino d'oro - Medaglie d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Mahmoud Asfa, architetto giordano, presidente della Casa della cultura islamica
  • Peter Bayuku Konteh, nato in Sierra Leone, promotore del progetto Microcammino 2000
  • Marina Berlusconi, imprenditrice, presidente di Fininvest e Gruppo Mondadori
  • Maurizio Belpietro, giornalista, direttore del quotidiano Libero
  • Giuseppe Bergomi, calciatore
  • Maria Berrini, architetto presidente dell'Istituto di ricerche Ambiente Italia
  • Enrica Bona Orlando Borromeo, presidente Airc Lombardia
  • Italo Brambilla, medico cardiopneumologo, primario all'Ospedale Niguarda
  • Ada Burrone, fondatrice e presidente dell'Associazione Attivecomeprime
  • monsignor Franco Buzzi, prefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana
  • Stefano Boeri, architetto e urbanista
  • Mario Calabresi, giornalista, direttore del quotidiano La Stampa
  • Nico Colonna, editore, direttore di Smemoranda
  • Stefano Dambruoso, magistrato
  • Camillo De Milato, comandante regionale Esercito Lombardia
  • Dolce e Gabbana, stilisti
  • Paolo Giuggioli, presidente dell'Ordine degli Avvocati
  • Ilaria Guaraldi Vinassa de Regny, presidente dell'Associazione didattica museale
  • Natalina Invernizzi Campi, gestore dell'omonima Cascina, Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
  • Paolo Maldini, calciatore
  • Enrico Molinari, ricercatore, docente, presidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia
  • Luigi Luigi Pestalozza, docente e critico musicale
  • Carlo Petrini, fondatore di Slow Food
  • Alberto Pilotti, grafico, impegnato nel volontariato sociale
  • Giovanni Puglisi, rettore dello Iulm
  • Davide Rampello, presidente della Triennale
  • Andrèe Ruth Shammah, regista teatrale, fondatrice del Franco Parenti
  • Stella Vecchio, politica, sindacalista
  • Fabrizio Villani, medico chirurgo

Attestati di civica benemerenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Nucleo Tutela Trasporto Pubblico (N.T.T.P.) della Polizia Locale di Milano

Onorificenze 2008[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Alma Agata Cappiello
  • Primo Romeo Priotto

Grande medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Casa editrice Mondadori
  • Raffaele De Grada
  • Conservatorio di Milano “Giuseppe Verdi”
  • Gianfranco Ravasi

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Giancarlo Bianchi
  • Nella Bolchini Bompani
  • Sergio Bonelli
  • Stefano Borgonovo
  • Teresa Bruni Padovano
  • Simonpaolo Buongiardino
  • Michele Crosti
  • Giorgio De Nova
  • Giuseppe Fasano
  • Nedo Fiano
  • Alessandro Frigiola
  • Claudia Gian Ferrari
  • Ludovico Grandi
  • ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale
  • Gaspare Jean
  • Vivian Lamarque
  • Fedele Marino
  • Mario Melazzini
  • Davide Oldani
  • Paolo Pettinaroli
  • Cesare Rimini
  • Antonio Sciortino
  • Società Umanitaria
  • Alberto Torregiani
  • Franco Trincale
  • Carla Venosta
  • Angelo Vescovi
  • Alfredo Vismara

Attestati di civica benemerenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Associazione Amici dell'arte della carne
  • Associazione artistico culturale Gruppo Sirio
  • Associazione Cittadini di Certosa Garegnano
  • Associazione culturale Mosaiko
  • Associazione La nostra comunità
  • Associazione San Carlo
  • Associazione Solidarte Onlus
  • ACEA Onlus (Associazione per i consumi etici ed alternativi)
  • Associazione Il Sipario dei Bambini – Onlus
  • Cappella musicale ambrosiana della Basilica di Sant'Ambrogio
  • Casa famiglia Gerico
  • Christian Blind Mission Italia Onlus
  • Centro Cardinale Colombo, Società Cooperativa Sociale
  • Centro di riabilitazione equestre “Vittorio Di Capua” dell'Ospedale Niguarda
  • Club alpino italiano - Sezione di Milano
  • Comitato d'autogestione Lope De Vega 1-27
  • Compagnia dei giovani del teatro Stella di Milano
  • Comuna Baires
  • Consorzio Farsi prossimo
  • Società Cooperativa Sociale Onlus
  • Cooperativa edificatrice operaia Filippo Corridoni
  • Cooperativa edilizia Mutua Alleanza Milanese
  • CO.RE.IS. Italiana - Comunità religiosa islamica Italia
  • Cura e Riabilitazione Onlus
  • Cus Milano A.S.D.
  • Demos Associazione Onlus
  • Fondazione IRCCS dell'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori
  • Edward Gardner
  • FICTS - Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs
  • Fondazione Maddalena Grassi
  • Fondazione nazionale Mutilati e Invalidi di guerra
  • Fondazione Rui - Residenze universitarie internazionali
  • Gruppo sportivo Virtus 1908
  • I Legnanesi
  • Pellux
  • Piccola Opera per la salvezza del fanciullo
  • Qui studio a voi stadio
  • Radio Deejay
  • Scuole del Merkos l'Inyonei Chinuch
  • Società Editrice Savallo di Fontana & C.
  • Tindaro Scurria

Onorificenze 2007[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 2006[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Massari (detto Beppe) - Pedagogista che ha creato il progetto giovani del Comune di Milano

Grandi medaglie d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Clinica Mangiagalli
  • Il Giorno

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 2005[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

Attestati di civica benemerenza[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 2003[modifica | modifica wikitesto]

Grande medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

Attestati alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorgio Arcudi
  • Ferdinando Giordano
  • Walter Pinetti - in arte Walter Valdi
  • Stefania Vinassa de Regny

Attestati di civica benemerenza[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Grande medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1997[modifica | modifica wikitesto]

Medaglie d'argento[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1990[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1985[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Emilio Giuseppe Dossena
  • Basilio Catania
  • A.C. Garibaldina 1932 - società calcistica milanese
  • Alfredo Gianbattista Sozzi

Onorificenze 1984[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Eugenio Mantegani

Onorificenze 1983[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Cavallari
  • Gen. B.A. Gaetano Scarafia - Capo di Stato Maggiore della I Regione Aerea di Milano
  • Comm. Fedele Camillo Gabriele - Polizia Penitenziaria Milano

Onorificenze 1980[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Domenico Ursillo, pittore

Onorificenze 1975[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Pittore Giovanni Carmelo Sciuto, in arte "Montevago"

Onorificenze 1973[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Attestato[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1972[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Bosatelli di (fu) Luigi e Marastoni Cristina quale "martire della libertà". Partigiano combattente, morto a Fabbrico (RE) il 27 febbraio 1945.

Onorificenze 1967[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1949[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1948[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1947[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro alla memoria[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze 1946[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogino d'oro - Medaglia d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elisabetta Soglio, Ambrogino a Fo, ma lui rifiuta (Il Corriere), 26 novembre 1997, p. 47. URL consultato il 10 novembre 2008 (archiviato dall'url originale l'11 novembre 2009).
  2. ^ Anna Bandettini, De Niro rifiuta l'Ambrogino d'oro (La Repubblica), 15 ottobre 2004, p. 57. URL consultato il 10 novembre 2008.
  3. ^ Marco Cremonesi, De Niro, l'Ambrogino delle polemiche (Il Corriere), 15 ottobre 2004, p. 50. URL consultato il 10 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2009).
  4. ^ Elio rifiuta l'Ambrogino d'oro: "Grazie, ma spetta a Enzo Biagi" (La Stampa), 3 dicembre 2008. URL consultato il 28 ottobre 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Comune di Milano, I benemeriti di Milano, Milano, via Ugo Foscolo 3, Il mondo positivo S.r.l., 1989, 268 pagine, indice alfabetico personaggi da p. 207 a 268.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Milano Portale Milano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Milano