Jan Andersson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Janne Andersson
Jan Andersson (footballer).jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Svezia Svezia
Ritirato 1993 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1979-1986600px HEX-FF0000 with horizontal HEX-111083.svg Alets IK
1987Halmia
1988-1992600px HEX-FF0000 with horizontal HEX-111083.svg Alets IK
1993600px Nero Giallo e Bianco.png Laholms FK
Carriera da allenatore
1988-1989 600px HEX-FF0000 with horizontal HEX-111083.svg Alets IK
1990-1992 Halmstad Assistente
1993-1999 600px Nero Giallo e Bianco.png Laholms FK
2000-2003 Halmstad Assistente
2004-2009 Halmstad
2010 Örgryte
2011-2016 IFK Norrköping
2016- Svezia Svezia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jan Olof "Janne" Andersson (Halmstad, 29 settembre 1962) è un allenatore di calcio ed ex calciatore svedese, commissario tecnico della Nazionale svedese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da calciatore si è svolta nelle serie minori svedesi. Con l'eccezione di due stagioni ha sempre giocato nell'Alets IK, diventando il miglior marcatore della storia del club.[1] Sempre nell'Alets IK ha incominciato anche la carriera di tecnico, vestendo i ruoli di allenatore-giocatore tra il 1988 e il 1989.

Nel 1990 è diventato assistente di Stuart Baxter all'Halmstads BK, la maggiore squadra cittadina. Nel 1993 è tornato a essere capo allenatore scendendo in Division 3 al Laholms FK, formazione che ha guidato a lungo prima di fare ritorno all'Halmstads BK sempre nel ruolo di vice, di Tom Prahl prima e di Jonas Thern poi.

Il suo primo campionato da capo allenatore dell'Halmstad in Allsvenskan, nel 2004, è coinciso con un secondo posto in classifica, a due punti di distanza dal Malmö FF. Al termine della stessa stagione, Andersson è stato nominato Allenatore svedese dell'anno.[2] Rimarrà all'Halmstad fino al 2009, quando si dimetterà dopo un'annata difficile chiusa al 13º posto.[3]

Nella stagione 2010 siede sulla panchina dell'Örgryte, appena retrocesso in Superettan. Lascia l'incarico a fine stagione, anche a causa della delicata situazione finanziaria del club.[4]

Dal 2011 allena l'IFK Norrköping. Nel 2012 ha guidato la squadra a un 5º posto, posizione che il club non raggiungeva dal campionato 1999. Il 18 marzo 2013 ha esteso il suo contratto di ulteriori tre anni.[5] Nel 2015 guida la sua squadra a quello scudetto che l'IFK Norrköping non vinceva dal 1989, superando formazioni sulla carta molto più quotate, visto che il successo finale era quotato dai bookmakers a 56,00.[6] A fine stagione viene nominato miglior allenatore dell'Allsvenskan 2015.[7]

Il 6 aprile 2016 la Federcalcio svedese ha annunciato ufficialmente che, una volta terminati gli Europei 2016, sarebbe stato lui a ereditare da Erik Hamrén il ruolo di CT della Nazionale maggiore.[8]

Nazionale nel dettaglio[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Piazzamento Andamento Reti
Giocate Vittorie Pareggi Sconfitte % vittorie GF GS DR
2016 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2º nel gruppo A, qualificato dopo i play-off 4 2 1 1 50,00 6 3 +3
2017 6 4 0 2 66,67 20 6 +14
Novembre 2017 (play-off) 2 1 1 0 50,00 1 0 +1
2018 Mondiali Quarti di finale 5 3 0 2 60,00 6 4 +2
2018 UEFA Nations League ° nel gruppo 3 0 0 0 0 ! 0 0 0
2019 0 0 0 0 ! 0 0 0
Dal 2016 Amichevoli 11 4 4 3 36,36 16 9 +7
Totale Svezia 28 14 6 8 50,00 49 22 +27

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Norrköping: 2015
Norrköping: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Under skinnet på Janne Andersson del 1, svenskafans.com, 24 gennaio 2012.
  2. ^ (SV) Fotbollsgalan - här är ALLA vinnare sedan 1995, fotbollskanalen.se, 10 novembre 2014.
  3. ^ (SV) HBK:s tränare avgår, aftonbladet.se, 27 novembre 2009.
  4. ^ (SV) Andersson hoppar av som tränare i Örgryte, gp.se, 12 novembre 2010.
  5. ^ (SV) Norrköping förlänger med Janne Andersson, aftonbladet.se, 18 marzo 2013.
  6. ^ (SV) Oddsen: Missar toppen – trots drömvärvningar, aftonbladet.se, 31 marzo 2015.
  7. ^ (SV) Vinnarna i Allsvenskans Stora Pris 2015, svenskafans.com, 6 novembre 2015.
  8. ^ (SV) KLART: Janne Andersson tar över Blågult, aftonbladet.se, 6 aprile 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]