Samuel Gustafson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Samuel Gustafson
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 186 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Verona
Carriera
Giovanili
Fässberg
Häcken
Squadre di club1
2013-2016Häcken67 (11)
2016-2018Torino9 (0)
2018Perugia20 (1)
2018-Verona0 (0)
Nazionale
2015-2016Svezia Svezia U-216 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 giugno 2018

Samuel Gustafson (Mölndal, 11 gennaio 1995) è un calciatore svedese, centrocampista del Verona in prestito dal Torino.

Samuel ha un fratello gemello, Simon Gustafson, il quale è stato ceduto al Feyenoord nel luglio 2015.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

I fratelli Gustafson sono usciti dal vivaio del Fässberg, squadra con cui hanno vinto la Gothia Cup 2012, un torneo internazionale di calcio giovanile che si tiene ogni anno a Göteborg.[1] Entrambi con il Fässberg hanno mosso i primi passi anche a livello senior nelle serie minori, così come insieme sono approdati all'Häcken nel gennaio 2013.

Proprio con la maglia dell'Häcken, Samuel Gustafson ha fatto il suo debutto in Allsvenskan il 23 giugno 2013, nel corso della vittoria esterna sul campo dell'Halmstad. In quell'occasione, dopo essere subentrato a René Makondele al 77' minuto, ha realizzato anche un gol tre minuti più tardi per il definitivo 0-2.[2] Nel febbraio 2015 ha esteso il suo contratto fino al termine della stagione 2015,[3] accordo poi rinnovato nel marzo 2016 per un ulteriore anno rispetto alla precedente scadenza.[4]

Nell'agosto 2016 viene ufficializzato il suo acquisto da parte del Torino[5] per una cifra vicina ai 600 mila euro. Debutta in maglia granata il 29 novembre 2016 nella partita di Coppa Italia contro il Pisa[6], valida per i sedicesimi di finale della competizione. Nel match si distingue per l'assist a Lucas Boyé nel gol del 3-0. La sua prima partita di serie A con la maglia del Torino è Torino-Pescara, del 12 febbraio 2017, vinta dai granata per 5-3.

Il 24 gennaio 2018 passa a titolo temporaneo al Perugia[7][8].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 giugno 2018

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013 Svezia Häcken A 2 0 CS 3 2 UEL 0 0 - - - 5 2
2014 A 21 3 CS 6 1 - - - - - - 27 4
2015 A 27 5 CS 6 0 - - - - - - 33 5
apr.-ago. 2016 A 17 3 CS 0 0 UEL 2[9] 0 - - - 19 3
Totale Häcken 67 11 15 3 2 0 - - 84 14
2016-2017 Italia Torino A 5 0 CI 1 0 - - - - - - 6 0
2017-2018 A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
Totale Torino 9 0 2 0 - - - - 11 0
gen. 2018 Italia Perugia B 20+1 1 CI - - - - - - - - 21 1
2018-2019 Italia Verona B - - CI - - - - - - - - - -
Totale carriera 97 12 17 3 2 0 - - 116 15

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-3-2015 - Russia Under-21 Russia 0 – 4 Svezia Svezia Under-21 Amichevole - Ingresso al 23’ 23’
31-3-2015 - Norvegia Under-21 Norvegia 0 – 6 Svezia Svezia Under-21 Amichevole - Uscita al 63’ 63’
16-6-2015 - Svezia Under-21 Svezia 4 – 1 Albania Albania Under-21 Amichevole 1
27-3-2016 - San Marino Under-21 San Marino 0 – 2 Svezia Svezia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 1 Ingresso al 22’ 22’
3-6-2016 - Svezia Under-21 Svezia 3 – 2 Georgia Georgia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - Ingresso al 28’ 28’
1-9-2016 - Croazia Under-21 Croazia 1 – 1 Svezia Svezia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - Ingresso al 28’ 28’
Totale Presenze 6 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Häcken: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) SLUT: B18 Final - James Clark stor hjälte när Fässbergs IF vann, fotbolltransfers.com, 21 luglio 2012.
  2. ^ (SV) Halmstads BK 0 - 2 BK Häcken, svenskfotboll.se, 23 giugno 2013.
  3. ^ (SV) Officiellt: Samuel Gustafson förlänger med BK Häcken, fotbolltransfers.com, 4 febbraio 2015.
  4. ^ (SV) Officiellt: Samuel Gustafson förlänger med Häcken, fotbolltransfers.com, 11 marzo 2016.
  5. ^ Gustafson al Toro | Torino FC - Sito Ufficiale, in Torino Fc - Sito Ufficiale, 9 agosto 2016. URL consultato il 27 gennaio 2018.
  6. ^ Toro avanti con brivido in Coppa Italia, Pisa domato solo nei supplementari, in La Stampa - Sito Ufficiale, 29 novembre 2016. URL consultato il 27 gennaio 2018.
  7. ^ Gustafson al Perugia | Torino FC - Sito Ufficiale, in Torino FC - Sito Ufficiale, 24 gennaio 2018. URL consultato il 27 gennaio 2018.
  8. ^ Gustafson a titolo temporaneo | A.C. Perugia Calcio - Sito Ufficiale, in A.C. Perugia Calcio - Sito Ufficiale, 24 gennaio 2018. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  9. ^ Nei turni preliminari

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]