Premi Oscar 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Franco e Anne Hathaway sono gli attori scelti per condurre l'83ª cerimonia degli Academy Awards. James Franco e Anne Hathaway sono gli attori scelti per condurre l'83ª cerimonia degli Academy Awards.
James Franco e Anne Hathaway sono gli attori scelti per condurre l'83ª cerimonia degli Academy Awards.

L'83ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta al Kodak Theatre di Los Angeles il 27 febbraio 2011. A condurre la serata sono stati scelti gli attori statunitensi James Franco e Anne Hathaway, entrambi alla loro prima esperienza.[1]

Durante la serata sono stati chiamati ad annunciare i vincitori e/o ad esibirsi Amy Adams, Javier Bardem, Annette Bening, Halle Berry, Cate Blanchett, Russell Brand, Jeff Bridges, Josh Brolin, Sandra Bullock, Kirk Douglas, Robert Downey Jr., Tom Hanks, Hugh Jackman, Scarlett Johansson, Nicole Kidman, Mila Kunis, Jude Law, Zachary Levi, Matthew McConaughey, Alan Menken, Helen Mirren, Mandy Moore, Randy Newman, Gwyneth Paltrow, A.R. Rahman, William Ross, Hilary Swank, Marisa Tomei, Florence Welch, Oprah Winfrey e Reese Witherspoon;[2] Kathryn Bigelow ha presentato il premio miglior regia, mentre Steven Spielberg ha annunciato il premio miglior film. La cerimonia è stata trasmessa in diretta televisiva sul network ABC negli Stati Uniti, mentre in Italia è andata in onda su Sky Cinema.

Le nomination sono state annunciate il 25 gennaio 2011 dall'attrice Mo'Nique, accompagnata dal presidente dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences Tom Sherak.[3] Il 13 novembre 2010 si era tenuta la cerimonia di premiazione degli Oscar alla carriera, assegnati a Kevin Brownlow, Eli Wallach e Jean-Luc Godard, e del premio alla memoria Irving G. Thalberg, assegnato a Francis Ford Coppola.[4]

Il discorso del re è il film che ha ottenuto il maggior numero di candidature (12), venendo premiato in quattro categorie (miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e miglior attore). Quattro volte è stato premiato anche il film Inception, che aveva ottenuto otto candidature. Il film Il Grinta invece, nonostante l'aver ricevuto dieci nomination, non ha trionfato neanche in una categoria.

Candidati[modifica | modifica wikitesto]

Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Foto di gruppo per i premiati nelle categorie attori: da sinistra Christian Bale (miglior attore non protagonista per The Fighter), Natalie Portman (migliore attrice protagonista per Il cigno nero); Melissa Leo, co-protagonista di Bale in The Fighter (Oscar alla miglior attrice non protagonista) e Colin Firth, premiato come miglior attore protagonista per Il discorso del re - Hollywood (California, Stati Uniti), 27 febbraio 2011

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura non originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film straniero[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Miglior trucco[modifica | modifica wikitesto]

Migliori effetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Miglior canzone[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio documentario[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Oscar alla carriera[modifica | modifica wikitesto]

A Kevin Brownlow, Jean-Luc Godard e Eli Wallach.

Premio alla memoria Irving G. Thalberg[modifica | modifica wikitesto]

A Francis Ford Coppola.

Statistiche vittorie/candidature[modifica | modifica wikitesto]

Colin Firth e Helena Bonham Carter sul set di Il discorso del re, film che ha ottenuto il maggior numero di nomination.

Premi vinti/candidature:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) James Franco and Anne Hathaway to co-host 2011 Oscars, BBC, 29 novembre 2010. URL consultato il 25 gennaio 2011.
  2. ^ (EN) Presenters & Performers for the 83rd Academy Awards, Academy of Motion Picture Arts and Sciences. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  3. ^ (EN) Mo'Nique will announce 2011 Oscar nominations, The Daily Telegraph, 25 gennaio 2011. URL consultato il 25 gennaio 2011.
  4. ^ (EN) The Older Side of Hollywood Gets Its Due, The New York Times, 14 novembre 2010. URL consultato il 21 febbraio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema