Premi Oscar 1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 46ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 2 aprile 1974 a Los Angeles, al Dorothy Chandler Pavilion, condotta da John Huston, Diana Ross, Burt Reynolds e David Niven.

La cerimonia viene ricordata anche per il passaggio di uno streaker alle spalle di David Niven.

Vincitori e candidati[modifica | modifica sorgente]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori.
Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film[modifica | modifica sorgente]

Miglior regia[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura originale[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura non originale[modifica | modifica sorgente]

Miglior film straniero[modifica | modifica sorgente]

Miglior fotografia[modifica | modifica sorgente]

Miglior montaggio[modifica | modifica sorgente]

Miglior scenografia[modifica | modifica sorgente]

Migliori costumi[modifica | modifica sorgente]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Originale drammatica[modifica | modifica sorgente]

Adattamento con canzoni originali[modifica | modifica sorgente]

Miglior canzone[modifica | modifica sorgente]

Miglior sonoro[modifica | modifica sorgente]

Miglior documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Premio alla carriera[modifica | modifica sorgente]

A Henri Langlois per la sua devozione all'arte del cinema, i massicci contributi alla conservazione del suo passato e la costante fede nel futuro.

A Groucho Marx in riconoscimento della sua brillante creatività e per gli impari risultati ottenuti dai Fratelli Marx nell'arte della commedia cinematografica.

Premio umanitario Jean Hersholt[modifica | modifica sorgente]

A Lew Wasserman

Premio alla memoria Irving G. Thalberg[modifica | modifica sorgente]

A Lawrence Weingarten

Statistiche vittorie/candidature[modifica | modifica sorgente]

Premi vinti/candidature:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema