Premi Oscar 1949

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 21ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 24 marzo 1949 a Hollywood, all' Academy Award Theater, condotta dall'attore Robert Montgomery.

Vincitori e candidati[modifica | modifica sorgente]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori.
Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film[modifica | modifica sorgente]

Miglior regia[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica sorgente]

Miglior soggetto[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica sorgente]

Miglior fotografia[modifica | modifica sorgente]

Bianco e nero[modifica | modifica sorgente]

Colore[modifica | modifica sorgente]

Miglior montaggio[modifica | modifica sorgente]

Miglior scenografia[modifica | modifica sorgente]

Bianco e nero[modifica | modifica sorgente]

Colore[modifica | modifica sorgente]

Migliori costumi[modifica | modifica sorgente]

Bianco e nero[modifica | modifica sorgente]

Colore[modifica | modifica sorgente]

Migliori effetti speciali[modifica | modifica sorgente]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Film drammatico o commedia[modifica | modifica sorgente]

Film musicale[modifica | modifica sorgente]

Miglior canzone[modifica | modifica sorgente]

Miglior sonoro[modifica | modifica sorgente]

Miglior documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio a 2 bobine[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Premio speciale al miglior film straniero[modifica | modifica sorgente]

Premio speciale[modifica | modifica sorgente]

A Sid Grauman, maestro dell'intrattenimento, che ha elevato gli standard delle esibizioni nel cinema.

A Adolph Zukor, un uomo che è stato definito il padre dei lungometraggi in America, per il suo lavoro nell'industria cinematografica per un periodo di oltre quarant'anni.

A Walter Wanger per i suoi servizi all'industria cinematografica, in aggiunta alla sua statura morale nella comunità mondiale per la produzione del film Giovanna d'Arco.

A Jean Hersholt per i servizi resi all' Academy durante il periodo di quattro anni come presidente.

Premio giovanile[modifica | modifica sorgente]

A Ivan Jandl

Premio alla memoria Irving G. Thalberg[modifica | modifica sorgente]

A Jerry Wald

Statistiche vittorie/nomination[modifica | modifica sorgente]

Premi vinti/nomination:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema