Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Oscar al miglior film straniero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Premio Oscar al miglior film in lingua straniera (Academy Award for Best Foreign Language Film) viene assegnato al film in lingua diversa dall'inglese votato come migliore dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, cioè l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti in Italia come premi Oscar. Il premio è stato introdotta dall'edizione del 1957. Prima di allora è stato assegnato otto volte l'Oscar onorario a film stranieri. Il premio viene consegnato al regista[1][2].

Oscar al miglior film in lingua straniera. Verde scuro: i paesi vincitori. Verde chiaro: i paesi con nomination. Grigio: Stati Uniti, ineleggibili per regolamento

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

L'elenco mostra il vincitore di ogni anno, seguito dai film che hanno ricevuto la nomination. Per ogni film sono indicati: titolo italiano (se disponibile), titolo originale e regista.

Gli anni indicati sono quelli in cui è stato assegnato il premio e non quello in cui è stato interpretato il film. Per maggiori informazioni si veda la voce Cerimonie dei premi Oscar.

Come premio speciale[modifica | modifica wikitesto]

Come premio onorario[modifica | modifica wikitesto]

Come categoria[modifica | modifica wikitesto]

1950[modifica | modifica wikitesto]

1960[modifica | modifica wikitesto]

1970[modifica | modifica wikitesto]

1980[modifica | modifica wikitesto]

1990[modifica | modifica wikitesto]

2000[modifica | modifica wikitesto]

2010[modifica | modifica wikitesto]

Premi e Nomination per Paese[modifica | modifica wikitesto]

Paese Premi Nomination Note
Italia Italia (dettagli) 14 28 di cui 3 Premi Speciali/Onorari (2 premi Speciali vinti da De Sica e 1 Onorario per una collaborazione italo-francese)
Francia Francia (dettagli) 12 36 di cui 3 Premi Speciali/Onorari (1 premio Speciale e 2 Onorari, uno dei quali per la produzione sia Francese che Italiana)
Spagna Spagna (dettagli) 4 19
Giappone Giappone (dettagli) 4 12 di cui 3 Premi Onorari
Germania Germania (dettagli) 3 18 inclusi anche i premi e le nomination alla Repubblica Federale Tedesca e alla Repubblica Democratica Tedesca
Svezia Svezia (dettagli) 3 14
Danimarca Danimarca (dettagli)
URSS URSS (dettagli)
3 10
Paesi Bassi Paesi Bassi (dettagli) 3 7
Argentina Argentina (dettagli) 2 7
Czechoslovakia Cecoslovacchia (dettagli) 2 6
Svizzera Svizzera (dettagli) 2 5
Austria Austria (dettagli) 2 4
Polonia Polonia (dettagli) 1 10
Ungheria Ungheria (dettagli) 1 8
Canada Canada (dettagli) 1 7
Russia Russia (dettagli) 1 6
Algeria Algeria (dettagli) 1 5
Rep. Ceca Rep. Ceca (dettagli)
Taiwan Taiwan
1 3
Iran Iran
Sudafrica Sudafrica (dettagli)
1 2
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Costa d'Avorio Costa d'Avorio
1 1
Israele Israele (dettagli)
- 10
Messico Messico
- 8
Belgio Belgio (dettagli)
- 7
Jugoslavia Jugoslavia - 6
Grecia Grecia
Norvegia Norvegia
- 5
Brasile Brasile (dettagli) - 4
India India - 3
Cina Cina (dettagli)
Hong Kong Hong Kong
Palestina Palestina (dettagli)
Regno Unito Regno Unito (dettagli)
- 2
Cambogia Cambogia
Cile Cile (dettagli)
Cuba Cuba
Estonia Estonia
Finlandia Finlandia
Georgia Georgia
Islanda Islanda
Macedonia Macedonia
Mauritania Mauritania
Nepal Nepal
Nicaragua Nicaragua
Porto Rico Porto Rico
Uruguay Uruguay
Vietnam Vietnam
- 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rule Thirteen: Special Rules for the Foreign Language Film Award, Oscars.org. URL consultato il 3 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  2. ^ (EN) oscars.org, Academy story.
    «"The first special award to honor a foreign language motion picture was given in 1947 to the Italian film “Shoe-Shine.” Seven more special awards were presented before Foreign Language Film became an annual category in 1956."».

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema