Oscar alla tecnica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Premio Oscar alla tecnica (Technical Achievement Award) è uno dei tre premi Oscar scientifico o tecnico. Fino alla 50ª edizione veniva chiamato Classe III: Per le realizzazioni che sono preziosi contributi al progresso del settore.

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

L'elenco mostra i vincitori di ogni anno. Gli anni indicati sono quelli in cui è stato assegnato il premio. Nel 1933 non è stato assegnato alcun premio. Per maggiori informazioni si veda la voce Cerimonie dei premi Oscar.

1930[modifica | modifica wikitesto]

  • 1936
    • Alla Metro-Goldwyn-Mayer Studio per lo sviluppo del processo di sviluppo di un negativo e positivo anti-direzionale mediante getto turbolento, e l'applicazione del metodo ad ogni trattamento dei negativi e al processo di stampa dell'intero prodotto di una major.
    • A William A. Mueller della Warner Bros.-First National Studio Sound Department per il loro metodo di doppiaggio, in cui il livello del dialogo controlla automaticamente il livello della musica di accompagnamento e degli effetti sonori.
    • Alla Mole-Richardson Company per il loro sviluppo delle lampade spot "Solar-spot".
    • A Douglas Shearer e alla Metro-Goldwyn-Mayer Studio Sound Department per il loro sistema di controllo automatico per cineprese e macchine di registrazione audio e dispositivi ausiliari.
    • Alla Electrical Research Products, Inc. per i loro studi e lo sviluppo di apparecchiature per analizzare e misurare le vibrazioni risultanti dal percorso del film attraverso i meccanismi utilizzati nella registrazione e riproduzione del suono.
    • Alla Paramount Productions, Inc per la progettazione e la costruzione della "Paramount transparency air turbine developing machine".
    • A Nathan Levinson Direttore della registrazione sonora per la Warner Bros.-First National Studio per il metodo di "intercutting" a densità variabile e dell'area variabile della colonna sonora per garantire un aumento del volume effettivo nella gamma dei suoni registrati per i film.
  • 1938
    • A John Arnold e alla Metro-Goldwyn-Mayer Studio Camera Department per il loro miglioramento del dispositivo semi-automatico di messa a fuoco e la sua applicazione a tutte le cineprese utilizzate dalla Metro-Goldwyn-Mayer.
    • A John Livadary, Direttore della registrazione del suono per la Columbia Pictures Corporation per l'applicazine della "bi-planar light valve" alla registrazione dell'audio dei film.
    • A Thomas T. Moulton e alla United Artists Studio Sound Department per l'applicazione ai registratori del sonoro dei film dell'indicatore del volume con indicatore di picco e scala in decibel lineare.
    • Alla RCA Manufacturing Co., Inc. per l'introduzione del metodo dell'alta frequenza modulata per determinare le condizioni ottimali di sviluppo fotografico per le tracce della colonna sonora a larghezza variabile.
    • A Joseph E. Robbins e alla Paramount Pictures, Inc. per un'applicazione eccezionale dei principi acustici per l'insonorizzazione dei generatori e delle pompe per l'acqua.
    • A Douglas Shearer e alla Metro-Goldwyn-Mayer Studio Sound Department per la progettazione del meccanismo di azionamento del film incorporato nel riproduttore "ERPI 1010".

1940[modifica | modifica wikitesto]

  • 1940
    • A George Anderson della Warner Bros. Studio per un miglioramento positivo della testa per il sole ad arco.
    • A John Arnold della Metro-Goldwyn-Mayer Studio per la gru mobile per cinepresa "M-G-M".
    • A Thomas T. Moulton, Fred Albin e al Sound Department of the Samuel Goldwin Studio per lo sviluppo e l'applicazione del test "Delta db" alla registrazione del suono nei film.
    • A Farciot Edouart, Joseph E. Robbins, William Rudolph e alla Paramount Pictures, Inc. per la progettazione e la costruzione di un tapis roulant silenzioso e portatile.
    • A Emery Huse e Ralph B. Atkinson della Eastman Kodak Company per le loro specifiche per l'analisi chimica degli sviluppatori fotografici e dei bagni di fissaggio.
    • A Harold Nye della Warner Bros. Studio per una lampada spot a incandescenza miniaturizzata.
    • A A. J. Tondreau della Warner Bros. Studio per la progettazione e la fabbricazione di una stampante per traccia sonora migliorata.
    • Per gli importanti contributi nello sviluppo cooperativo di nuove e migliori attrezzature di proiezione: F. R. Abbott, Haller Belt, Alan Cook e la Bausch & Lomb Optical Company per le lenti di proiezione più veloci; la Mitchell Camera Company per un nuovo tipo di processo della testa di proiezione; Mole-Richardson Company per un nuovo tipo di lampada ad arco per proiezione controllata automaticamente; Charles Handley, David Joy e la National Carbon Company per i carboni ad alta intensità migliori e più stabili; Winton Hoch e la Technicolor Motion Picture Corp. per un sistema ottico ausiliario; Don Musgrave e la Selznick International Pictures, Inc. per il pionieristico uso delle apparecchiature coordinate nella produzione di Via col vento (Gone with the Wind).
  • 1945
    • A Linwood Dunn, Cecil Love e alla ACME Tool and Manufacturing Company per la progettazione e la costruzione della stampante ottica "Acme-Dunn".
    • A Grover Laube e la 20th Century-FoxOX Studio Camera Department per lo sviluppo di un dispositivo di proiezione continua ad anello.
    • Alla Western Electric Company per la progettazione e la costruzione dell'amplificatore "1126A Limiting" per la registrazione del suono a densità variabile.
    • A Russell Brown, Ray Hinsdale e Joseph E. Robbins per lo sviluppo e l'uso in produzione del "Paramount floating hydraulic boat rocker".
    • A Gordon Jennings per la progettazione e la costruzione del treppiede punto nodale.
    • Alla Radio Corporation of America e alla RKO Radio Studio Sound Department per la progettazione e la costruzione della camera riverberante RKO.
    • A Daniel J. Bloomberg e al Republic Studio Sound Department per la progettazione e sviluppo di un selettore multi-blocco.
    • A Bernard B. Brown e John P. Livadaty per la progettazione e ingegnerizzazione di un separatore per solista e una stanza di registrazione chorus.
    • A Paul Zeff, S. J. Twining e a George Seid dei Columbia Studio Laboratory per la formula e l'applicazione alla produzione di uno sviluppatore di negativi con area del sonoro variabile semplificato.
    • A Paul Lerpae per la progettazione e la costruzione del dispositivo per la proiezione dei traveling matte della Paramount.
  • 1946
    • A Loren L. Ryder, Charles R. Daily e alla Paramount Studio Sound Department per la progettazione, costruzione e l'uso del primo canale audio con quadrante controllato passo-passo e circuito di prova.
    • A Michael S. Leshing, Benhamin C. Robinson, Arthur B. Chatelain e Robert C. Stevens della 20th Century-Fox Studio e a John G. Capstaff della Eastman Kodak Company per la macchina della 20th Century-Fox per processare i film.
  • 1947
    • A Harlan L. Baumbach e alla Paramount West Coast Laboratory per un metodo migliorato per la determinazione quantitativa di idrochinone e metolo nei bagni di sviluppo fotografico.
    • A Herbert E. Britt per lo sviluppo e l'applicazione di formule e di attrezzature per la produzione di effetti nuvole e fumo.
    • A Burton F. Miller e alla Warner Bros. Studio Sound and Electrical Departments per la progettazione e la costruzione di un filtro generatore di illuminazione ad arco per i film.
    • A Carl Faulkner della 20th Century-Fox Studio Sound Department per il metodo di polarizzazione inversa, tra cui un metodo di polarizzazione doppia per "light valve" e la registrazione della densità galvanometrica.
    • Alla Mole-Richardson Company per la lampada ad arco a carbone a intensità super alta "Type 450".
    • A Arthur F. Blinn, Robert O. Cook, C. O. SLYFIELD e alla Walt Disney Studio Sound Department per la progettazione e lo sviluppo di un localizzatore audio e visualizzatore di traccia per il controllo e la localizzazione del rumore nelle tracce audio.
    • A Burton F. Miller e alla Warner Bros. Studio Sound Department per la progettazione e l'applicazione di un equalizzatore per eliminare l'energia della distorsione spettrale relativa nei compressori elettronici.
    • A Marty Martin e Hal Adkins della RKO Radio Studio Miniature Department per la progettazione e costruzione di attrezzature per fornire gli effetti visivi dei proiettili.
    • A Harold Nye e alla Warner Bros. Studio Electrical Department per lo sviluppo del fuoco controllato elettronicamente e l'effetto "gaslight".

1950[modifica | modifica wikitesto]

  • 1950
    • A Loren L. Ryder, Bruce H. Denney, Robert Carr e alla Paramount Studio Sound Department per lo sviluppo e l'applicazione della riproduzione supersonica e il sistema di indirizzo pubblico.
    • A M. B. Paul per il successo con il primo sfondo di grande area senza traslucido.
    • A Herbert E. Britt per lo sviluppo e l'applicazione di formule e delle attrezzature per la produzione di neve artificiale e ghiaccio per ricoprire i set cinematografici.
    • A Andre Coutant e Jacques Mathot per la progettazione della cinepresa portatile "Eclair".
    • A Charles R. Daily, Steve Csillag e alla Paramount Studio Engineering, Editorial and Music Departments per un nuovo preeciso metodo per calcolare i click delle tracce a tempo variabile.
    • Alla International Projector Corporation per un dispositivo semplificato e auto-regolante per proiettori.
    • A Alexander Velcoff per l'applicazione alla produzione di un valutatore fotografico a raggi infrarossi.
  • 1954
    • Alla Westrex Corporation per la progettazione e la costruzione di una nuova macchina per il montaggio cinematografico.
  • 1956
    • Alla 20th Century-Fox Studio e alla Bausch & Lomb Co. per la nuova combinazione di lenti per la fotografia CinemaScope.
    • A Walter Jolley, Maurice Larson e R.H. Spies della 20th Century-Fox Studio per un processo di polverizzazione che crea una simulazione di superfici metalliche.
    • A Steve Krilanovich per un dolly per cinepresa incorporante uno sterzo multi-direzionale.
    • A Dave Anderson della 20th Century-Fox Studio per un miglior riflettore in grado di mantenere un cerchio fisso di luce ad intensità costante su distanze diverse.
    • A Loren L. Ryder, Charles West, Henry Fracker e alla Paramount Studios per un indice di proiezione del film per stabilire la corrette visualizzazione alle varie proporzioni.
    • A Farciot Edouart, Hal Corl e alla Paramount Studio Transparency Department per un migliore doppio proiettore stereoscopico per sfondi.
  • 1957
    • A Richard H. Ranger della Rangertone, Inc. per lo sviluppo di un sistema per la registrazione e la riproduzione sincrona per nastri magnetici da un quarto di pollice.
    • A Ted Hirsc, Carl Hauge ed Eward Reichard del Consolidated Film Industries per un contatore automatico delle scene per i laboratori delle sale di proiezione.
    • Al Technical Departments of Paramount Pictures Corp. per la progettazione e lo sviluppo della cinepresa Paramount VistaVision leggera a movimento orizzontale.
    • A Roy C. Stewart and Sons della Stewart-Trans Lux Corp., C.R. DAILY e alla Transparency Department of Paramount Pictures corp. per la progettazione e lo sviluppo degli schermi per retroproiezione "HiTrans" e "Para-HiTrans".
    • Alla Construction Department of Metro-Goldwyn-Mayer Studio per una nuova macchina del fumo portatile.
    • A Daniel J. Bloomberg, John Pond, William Wade e all'Engineering and Camera Departments of Republic Studio per l'adattamento del "Naturama" alla cinepresa "Mitchell".
  • 1959
    • A Willy Borberg della General Precision Laboratory, Inc. per lo sviluppo di un movimento intermittente ad alta velocità per proiettori 35 mm.
    • A Fred Ponedel, George Brown e Conrad Boye della Warner Bros. Special Effects Department per la progettazione e realizzazione di una nuova pistola a fuoco rapido di marmo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema