Geraldine Page

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Geraldine Page con George C. Scott nella serie antologica Sunday Showcase (1959)
Statuetta dell'Oscar Oscar alla miglior attrice 1986

Geraldine Page, nome completo Geraldine Sue Page (Kirksville, 22 novembre 1924New York, 13 giugno 1987), è stata un'attrice teatrale, attrice cinematografica e doppiatrice statunitense.

Vinse il premio Oscar alla miglior attrice protagonista nel 1986 per l'interpretazione nel film In viaggio verso Bountiful, dopo aver ricevuto in passato ben sette candidature.

Prestò inoltre la voce al personaggio di Madame Medusa nel capolavoro della Disney, Le avventure di Bianca e Bernie.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Premio Oscar
Anno Titolo Categoria Risultato
1954 Hondo Miglior attrice non protagonista Nomination
1962 Estate e fumo Miglior attrice protagonista Nomination
1963 La dolce ala della giovinezza Miglior attrice protagonista Nomination
1967 Buttati Bernardo! Miglior attrice non protagonista Nomination
1973 Un marito per Tillie Miglior attrice non protagonista Nomination
1979 Interiors Migliore attrice protagonista Nomination
1985 Il Papa del Greenwich Village Miglior attrice non protagonista Nomination
1986 In viaggio verso Bountiful Migliore attrice protagonista Vinto
Premio BAFTA
Anno Titolo Categoria Risultato
1954 La dolce ala della giovinezza Miglior attrice straniera Nomination
1962 Interiors Miglior attrice non protagonista Vinto

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Da doppiatrice è sostituita da:

L'informazione riguardo a Tina Centi come doppiatrice delle parti cantate di Geraldine ne Il più felice dei miliardari non corrisponde a verità.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Geraldine Page in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Predecessore Oscar alla migliore attrice Successore
Sally Field
per Le stagioni del cuore
1986
per In viaggio verso Bountiful
Marlee Matlin
per Figli di un Dio minore

Controllo di autorità VIAF: 64192780 LCCN: n82225116