Chi ha paura di Virginia Woolf? (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chi ha paura di Virginia Woolf?
Chi ha paura di Virginia Woolf.png
Una scena del film
Titolo originale Who's Afraid of Virginia Woolf?
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1966
Durata 131 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Mike Nichols
Soggetto Edward Albee
Sceneggiatura Ernest Lehman
Fotografia Haskell Wexler
Montaggio Sam O'Steen
Musiche Alex North
Scenografia George James Hopkins
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Chi ha paura di Virginia Woolf? (Who's Afraid of Virginia Woolf?) è un film del 1966 diretto da Mike Nichols. È il film d'esordio del regista americano, tratto dall'omonima opera teatrale di Edward Albee.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Martha, che il vizio del bere, la noia e l'insoddisfazione hanno resa isterica e inasprita, e George, un professore di storia, sono una coppia di sposi non più giovani che conducono una vita monotona in una cittadina del New England.

Una notte, di ritorno insieme ad una giovane coppia di amici da un party, Martha e George cominciano a litigare rinfacciandosi le cose più orrende, insultandosi ignominiosamente fino a giungere a parlare dell'esistenza di un figlio mai nato, cui però entrambi fingono di credere quasi per giustificare la loro inutile unione.

I loro amici, Nick e sua moglie Honey, assistono impotenti e con raccapriccio al dramma che si svolge alla loro presenza ed alla ferocia con la quale i due sposi tentano in ogni modo di ferirsi.

Dopo la scenata e partiti gli ospiti, la vita di Martha e George ripiomba nell'abituale monotonia, ma i due coniugi hanno la sensazione di essere tornati ad un migliore senso della realtà e di aver ritrovato un poco di loro stessi.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 2013 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d'America.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Cinema with the Right Stuff Marks 2013 National Film Registry, Library of Congress. URL consultato il 18 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema