Sarah Paulson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sarah Catharine Paulson (Tampa, 17 dicembre 1974) è un'attrice statunitense attiva in campo cinematografico, televisivo e teatrale.

Nominata due volte al Golden Globe, per le sue interpretazioni nella serie televisiva Studio 60 on the Sunset Strip e nel film televisivo Game Change. Dal 2011 è tra gli interpreti della serie antologica American Horror Story, per cui ha ottenuto due candidature al premio Emmy.

Dichiaratamente bisessuale, dal 2005 al 2009 è stata legata sentimentalmente all'attrice Cherry Jones.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Golden Globes

  • Nomination Golden Globe per la migliore attrice non protagonista in una mini-serie o film per la televisione per Studio 60 on the Sunset Strip (2007)
  • Nomination Golden Globe per la miglior attrice non protagonista in una mini-serie o film per la televisione per Game Change (2013)

Emmy Awards

  • Nomination Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per Game Change
  • Nomination Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per American Horror Story (2013)
  • Nomination Miglior attrice protagonista in una miniserie o film per American Horror Story (2014)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Sarah Paulson è stata doppiata da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 163737099 LCCN: no2004026129