Filius Vitious

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filius Vitious
Il professor Vitious (Warwick Davis) nel quinto film
Il professor Vitious (Warwick Davis) nel quinto film
Universo Harry Potter
Autore J. K. Rowling
1ª app. in Harry Potter e la pietra filosofale
Ultima app. in Harry Potter e i Doni della Morte
Interpretato da Warwick Davis
Voce italiana Vittorio Stagni
Sesso Maschio
Professione Insegnante di incantesimi
Abilità Grande padronanza e conoscenza degli Incantesimi
Affiliazione Corvonero

Filius Vitious (Filius Flitwick in originale e nella nuova traduzione) è un personaggio della serie di libri di Harry Potter, scritta dall'autrice britannica J. K. Rowling. Vitious è un professore ed insegna Incantesimi alla scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Si sa che c'era già quando James Potter era studente. È inoltre direttore della Casa di Corvonero.

Aspetto e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il professore viene descritto come canuto e di bassissima statura, tanto che per riuscire a vedere al di là della cattedra deve salire su una pila di libri. La sua statura deriva, a detta della Rowling, dal fatto di avere un lontano avo goblin. Vitious è conosciuto per empatizzare con creature mezzosangue come Hagrid in quanto mezzosangue egli stesso (cioè non discendente da una linea pura) o con maghi nati da genitori babbani, come Lily Evans.

Nel film sembra discendere addirittura da un folletto tanto è basso, sebbene dal terzo film divenga molto più giovane e con capelli castani anziché bianchi.

In seguito l'autrice ha rivelato appunto che Vitious discende da un folletto (goblin nella nuova traduzione).

Nelle lezioni di Incantesimi, Vitious viene spesso colpito da incantesimi mal riusciti o pronunciati male dai suoi allievi, che lo fanno volare per la stanza, lo riempiono di foruncoli o gli procurano altri danni.

In Harry Potter e la camera dei segreti si racconta che Vitious era, da giovane, un campione nei duelli.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il professor Vitious prende parte, nel quinto libro, all'insurrezione contro Dolores Umbridge, ed era già nota la sua simpatia per tutte le persone avverse all'insegnante di Difesa contro le Arti Oscure.

In Harry Potter e il principe mezzosangue, Vitious viene mandato dalla professoressa McGranitt a chiamare il professor Piton per dar man forte ai membri dell'Ordine della Fenice contro i mangiamorte che si erano introdotti a Hogwarts durante la Prima Battaglia di Hogwarts. Tuttavia Piton lo mette fuori gioco, si unisce ai mangiamorte ed uccide il preside della scuola
È soggetto, come tutti i suoi colleghi, alla tirannia di Piton, nuovo preside nominato dal Ministero su indicazione di Voldemort, e dei fratelli Carrow ad Hogwarts in Harry Potter e i Doni della Morte. Quando Harry torna ad Hogwarts, mentre Piton e la prof.ssa Minerva McGranitt stanno duellando, Vitious accorre in soccorso di ques'ultima, gridando "No! Non commetterai altri omicidi a Hogwarts". Piton viene inseguito da Harry, la McGranitt, Vitious, la professoressa Sprite e Luna Lovegood, e scappa da Hogwarts. Vitious partecipa alla Battaglia di Hogwarts: lancia incantesimi difensivi sulla scuola prima dell'attacco dei mangiamorte, tra cui un incantesimo dalla formula "Protego horribilis" e un incantesimo che pare ingabbiare i venti a difesa del castello, e sconfigge in duello Antonin Dolohov.

Adattamento cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Nei film, il professor Vitious subisce un vero e proprio ringiovanimento: nel primo film è molto anziano, dai capelli lunghi e bianchi e con in testa un cappello simile a quello di Mago Merlino (come si vede nelle scene che si svolgono nella Sala Grande). Dal terzo fino all'ottavo film, invece, assomiglia più ad un nano, sicuramente più giovane di prima e con i capelli neri a caschetto; inoltre, pare svolga la funzione di professore di musica, e non di Incantesimi (nei romanzi, diversamente dai film, si assiste diverse volte alle sue lezioni), in quanto lo si vede sempre e solo dirigere un coro di studenti. L'attore che lo interpreta si chiama Warwick Davis e non è nuovo a questo genere di ruoli: è infatti stato il protagonista del film Willow di Ron Howard (1988) in cui impersonava un Nelwyn, una specie di nano abitante in un pacifico villaggio composto da esseri come lui all'interno di una foresta... ed anche allora il suo personaggio aveva il pallino della magia: la sua ambizione era diventare un grande stregone. Davis, inoltre, interpreta anche la parte del folletto Unci Unci nei due adattamenti di Harry Potter e i Doni della Morte.

Harry Potter Portale Harry Potter: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Harry Potter