Jim Broadbent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Broadbent (Lincoln, 24 maggio 1949) è un attore britannico, vincitore del premio Oscar al miglior attore non protagonista nel 2002 per l'interpretazione in Iris - Un amore vero.

È ricordato dal grande pubblico per aver interpretato la parte dell'esuberante impresario Harold Zidler nel film musical campione d'incassi Moulin Rouge!. Ha partecipato alle riprese del quarto capitolo di Indiana Jones dal titolo Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, dove interpreta l'amico del protagonista recitando insieme a Harrison Ford, Shia LaBeouf e Cate Blanchett. È stato scritturato per il ruolo di Horace Lumacorno in Harry Potter e il Principe Mezzosangue[1] che gli è stato riconfermato anche per la seconda parte dell'ultimo film della saga: Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2. Nel 2012 invece è stato scritturato, insieme a Hugh Grant, Halle Berry, Tom Hanks, Susan Sarandon e Hugo Weaving, nel nuovo kolossal dei fratelli Wachowski e di Tom Tykwer, Cloud Atlas.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Da doppiatore è sostituito da

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Jim Broadbent nel sesto Harry Potter

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Jim Broadbent in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Predecessore Oscar al miglior attore non protagonista Successore
Benicio Del Toro
per Traffic
2002
per Iris - Un amore vero
Chris Cooper
per Il ladro di orchidee

Controllo di autorità VIAF: 56809999 LCCN: no00064267