Premi BAFTA 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: British Academy Film Awards.

La 55a edizione dei British Academy Film Awards, conferiti dalla British Academy of Film and Television Arts alle migliori produzioni cinematografiche del 2001, ha avuto luogo il 24 febbraio 2002.

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

Mentre due film svettavano in cima alla lista dei più nominati, ossia Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello e Moulin Rouge!, con 12 candidature ciascuno, i premi si distribuirono equamente tra più produzioni. Il primo episodio della saga de Il Signore degli Anelli diretto da Peter Jackson ottenne quattro premi, tra cui miglior film e miglior regista, Moulin Rouge! ne ottenne due, così come A Beautiful Mind e l'inglese Gosford Park, eletto miglior film britannico.

L'attore Eddie Murphy ottenne una nomination come miglior attore non protagonista per Shrek, fu la prima volta che una performance di doppiaggio venne inserita in una delle cinquine riservate ai migliori attori.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film britannico[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film non in lingua inglese[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura non originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliori scenografie[modifica | modifica wikitesto]

Migliori musiche[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Miglior trucco e acconciature[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Migliori effetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

  • About a Girl, regia di Brian Percival
  • Inferno, regia di Paul Kousoulides
  • The Red Peppers, regia di Dominic Santana
  • Skin Deep, regia di Yousaf Ali Khan
  • Tattoo, regia di Jules Williamson

Miglior cortometraggio d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dog, regia di Suzie Templeton
  • Camouflage, regia di Jonathan Hodgson
  • Home Road Movies, regia di Robert Bradbrook
  • Tuesday, regia di Geoff Dunbar
  • The World of Interiors, regia di Bunny Schendler

Miglior esordio britannico da regista, sceneggiatore o produttore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema