Harry Gregson-Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harry Gregson-Williams

Harry Gregson-Williams (Sussex, 13 dicembre 1961) è un musicista, compositore e autore di colonne sonore britannico. È fratello di Rupert Gregson-Williams.

Dopo aver studiato sotto Stanley Myers, approda alla Media Venture di Hans Zimmer. Fin dalle prime opere, risalenti agli anni '90, si è distinto nelle composizioni per film d'azione e d'animazione, molto ricche di elettronica e di ritmi "ossessivi".

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Ha composto inoltre le musiche per alcuni dei più importanti titoli della saga di Metal Gear:

Stile[modifica | modifica wikitesto]

Lo stile di Gregson-Williams è caratterizzato da un articolato processo di fusione e sperimentazione tra più stili, talvolta ardito: spesso si sovrappongono strumentazione di carattere sinfonico a tastiere e sintetizzatori, nei quali si manifesta la natura d'artista eclettico e moderno.

La sua musica è sempre in equilibrio tra sinfonico ed elettronico, in cui è facile riconoscere elementi appartenenti al jazz, al rock e alla disco. Nonostante a volte essa risulti un tantino ripetitiva e monotono, il risultato è spesso gradevole e d'effetto.

Possiamo riconoscere le buone capacità dell'autore nell'accompagnare scene di azione e di intrighi politici con un'ottima componente musicale che rispecchia fedelmente le immagini riprodotte da film e videogiochi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85631054 LCCN: no98086568