Frances de la Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frances de la Tour (Bovingdon, 30 luglio 1944) è un'attrice inglese. È conosciuta principalmente per il suo ruolo nella sitcom britannica Rising Damp del 1970.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Bovingdon, nell'Hertfordshire, de la Tour è la sorella dello scrittore e attore Andy de la Tour. Trovò la fama in Rising Damp, in cui apparì con Leonard Rossiter di fama Reginald Perrin e Richard Beckinsale, padre dell'attrice Kate Beckinsale. Durante quel periodo, lei era un membro del Workers Revolutionary Party trockijista accanto a Vanessa Redgrave. Continuò a lavorare frequentemente con Redgrave, e successivamente si unì al suo gruppo politico, il Marxist Party.

È conosciuta per le sue rappresentazioni sul palcoscenico, in particolare nella commedia del 1973 Small Craft Warnings di Tennessee Williams nel London's West End. Williams descrisse la sua esecuzione come una delle migliori che avesse mai visto da qualsiasi attrice in qulasiasi commedia. Nel 2004 interpreta Salomè Otterbourne nel film Poirot sul Nilo. Nel 2005, comparve nella parte di Olympe Maxime, preside della scuola di Beauxbatons, nella versione cinematografica di Harry Potter e il calice di fuoco.

Inoltre nel 2007 ottiene la candidatura ai BAFTA come migliore attrice non protagonista per The History Boys. Inoltre nel 2010 ha lavorato al cast di Alice in Wonderland nel ruolo della zia Imogene. Nel 2011 è nel cast di Hugo Cabret di Martin Scorsese nel ruolo di Madame Emile.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 78383876 LCCN: no97041613