Swoosie Kurtz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Swoosie Kurtz al Tribeca Film Festival 2008

Swoosie Kurtz (Omaha, 6 settembre 1944) è un'attrice statunitense, vincitrice di un premio Emmy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Unica figlia del colonnello Frank Kurtz, cambiò frequentemente residenza negli anni dell'adolescenza, a causa del lavoro del padre, impiegato nell'aviazione, imparando così numerose lingue straniere. Studiò alla prestigiosa "University of Southern California", e cominciò da giovanissima a lavorare a Broadway, attività che le fece guadagnare alcuni premi Tony.

Fu attiva in televisione a partire dall'inizio degli anni settanta, anche se molti anni prima, nel 1962, era apparsa assieme al padre, nelle vesti di concorrente, nel quiz televisivo "To tell the truth".

Dopo numerose apparizioni cinematografiche in celebri film come Il mondo secondo Garp, (1982), di George Roy Hill o Le relazioni pericolose, (1988), di Stephen Frears, divenne celeberrima quale protagonista dell'acclamata serie televisiva Sisters, nella quale apparve in 127 episodi fra il 1991 ed il 1996, per la quale ricevette un premio Daytime Emmy.

Negli ultimi anni ha lavorato molto come raffinata caratterista, prendendo parte a, per citarne solamente alcuni, Le regole dell'attrazione, (2002), di Roger Avary e Duplex - Un appartamento per tre , (2003), di Danny DeVito.

Filmografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il suo nome, veramente alquanto singolare, deriva dal velivolo che pilotò il padre durante la sua carriera nell'aviazione, che si chiamava per l'appunto "Swoosie". A proposito di ciò, ad una giornalista, che una volta le chiese se non avesse preferito cambiare nome, rispose: "E cambiarlo con cosa, Tiffany forse? Chiamarsi Swoosie può essere un vantaggio. È indimenticabile. Posso dire di essere veramente l'unica!".
  • È apparsa, anche se in ruoli differenti, sia nell'originale Le relazioni pericolose, (1988), sia nel suo remake Cruel Intentions - Prima regola non innamorarsi, (1999).

Doppiatrici Italiane[modifica | modifica wikitesto]

  • Serena Verdirosi in Mike e Molly, Le regole dell'attrazione, Pushing Daisies, Duplex - Un appartamento per tre, Due vite in gioco, Giovani,carini e disoccupati, Desperate Housewives - I Segreti di Wisteria Lane, ER - Medici in prima linea,, Con affetto, tuo Sidney, Cruel Intentions - Prima regola non innamorarsi
  • Paila Pavese in Chuck, True Stories
  • Serena Spaziani in Una bionda per i Wildcats
  • Anna Rita Pasanisi in Lettere d'amore, Le mille luci di New York
  • Anna Teresa Eugeni in Viceversa - Due vite incrociate
  • Ludovica Modugno in Bugiardo bugiardo
  • Graziella Polesinanti in Lost

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44510108 LCCN: n88034922