Cruel Intentions - Prima regola non innamorarsi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cruel Intentions - Prima regola non innamorarsi
Cruel Intentiоns.png
Titolo originale Cruel Intentions
Paese di produzione USA
Anno 1999
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, erotico
Regia Roger Kumble
Soggetto Roger Kumble, Choderlos de Laclos (romanzo)
Sceneggiatura Roger Kumble
Casa di produzione Original Film
Fotografia Theo van de Sande
Montaggio Jeff Freeman
Effetti speciali Matthew Pope
Musiche Ed Shearmur
Scenografia Jon Gary Steele
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Prenditi cura degli amici, ma ancora di più dei nemici »
(Kathryn in una scena del film)

Cruel Intentions - Prima regola non innamorarsi (Cruel Intentions) è un film del 1999 diretto da Roger Kumble, riadattamento in chiave moderna dell'opera letteraria Le relazioni pericolose di Choderlos de Laclos. Dello stesso regista è il prequel del 2000 dal titolo Cruel Intentions 2. È stato realizzato anche un sequel del primo film, intitolato Cruel Intentions 3 diretto da Scott Ziehl nel 2004.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sebastian Valmont è un giovane ricco con una reputazione da playboy che, stanco di portarsi a letto le solite ragazze comuni di Manhattan, decide di arrivare a scopi più alti.

La sua sorellastra Kathryn Merteuil, studentessa molto popolare grazie alla sua fama di bravissima ragazza esemplare, religiosa e vergine di ferro (tutta una montatura per nascondere la sua perversa, crudele e lasciva personalità reale), gli dice di avere una sfida pronta per lui: volendosi vendicare di Court Reynolds, suo ex fidanzato, che l'ha lasciata in favore dell'ingenua ed innocente Cecile Caldwell, Kathryn progetta di rendere Cecile la "baldracca numero uno di New York", poiché Court ha ripetutamente sottolineato quanto lo attragga la sua innocenza ed inesperienza, e ha bisogno di Sebastian per condurla sulla strada della perdizione. Sebastian rifiuta dicendo che è fin troppo facile per uno come lui e le dice di avere una sfida molto più ardua da portare a termine: portarsi a letto Annette Hargrove, una ragazza che ha pubblicato un'intervista in cui dice di voler arrivare vergine al matrimonio; se lui riesce a portarsela a letto prima che cominci la scuola, Kathryn si concederà a lui permettendogli di realizzare la sua più grande fantasia sessuale, cioè possedere la sorellastra ("l'unica donna che non hai mai potuto avere" come da lei detto) senza limitazioni; se vincesse Kathryn lui dovrebbe cederle la sua Jaguar XK-140 Roadster del '56.

Sebastian inizia a lavorare su Annette con le sue strategie, ma è limitato dal fatto che qualcuno abbia scritto ad Annette una lettera in cui le raccomandava di stare lontano da Sebastian, perché l'unica cosa che gli interessa è portarsi a letto qualsiasi bella ragazza incontri e a mentire spudoratamente pur di farcela. Sebastian, sfruttando un paio di conoscenze e un ricatto, riesce a scoprire chi è la donna responsabile, ovvero la signora Caldwell, madre di Cecile. Sebastian, così come Kathryn, non si fa problemi a punire chi lo intralci, e quindi decide di aiutare la sorellastra. Quest'ultima, intanto, come primo passo incoraggia Cecile ad intrecciare una relazione con Ronald, il suo insegnante afroamericano di violoncello, ma quest'ultimo è troppo impacciato per riuscire anche solo a darle un bacio. Cecile racconta a Kathryn di aver ricevuto lettere d'amore da parte dell'insegnante. Kathryn, una volta scoperto questo, lo rivela alla madre (religiosa, ma razzista) che, dopo averle trovate, stronca la storia sul nascere e Cecile ne rimane afflitta e disperata.

Kathryn e Sebastian scrivono una falsa lettera d'amore per Ronald da parte di Cecile; a sua volta Ronald ne scrive una di suo pugno , per la ragazza , e la lascia ai due ragazzi che si offrono di fargliela avere. Kathryn decide, quindi, di chiamare Cecile per farla venire a casa loro, ma Sebastian si oppone. Il ragazzo le dice che, nonostante nella vita abbiano fatto molti casini, distruggere una ragazza innocente è qualcosa di eccessivo. Kathryn convince Sebastian, tra l'altro affermando nel proprio discorso che solo perché lei ha una reputazione candida da difendere e che non ha alcuna inibizione, diversamente da Sebastian che si pone dei limiti quando crea problemi alle persone, quest'ultimo si sente migliore di lei e che, a volte, si ammazzarebbe pur di smetterla di "fingersi Mary Poppins 24 ore al giorno per non essere considerata una puttana". Il ragazzo chiama Cecile, dicendo di avere una lettera da parte di Ronald. Cecile si presenta a casa di Sebastian e ne viene sedotta, facendosi fare del sesso orale da lui. Il giorno dopo, Kathryn induce la ragazza a cadere in tentazione suggerendole di andare a letto con tanti uomini per fare pratica sessuale e di considerare Sebastian come un tutore per iniziare. La ragazza cade in pieno nel discorso e perde la verginità con Sebastian, pensando che non ci sia niente di male visto che non prova niente per lui e ama solo Ronald.

Intanto Sebastian, nei giorni passati con Annette, nonostante fosse partito con l'idea di portarsela a letto capisce che la ragazza lo coinvolge, riesce a farlo ridere in modo sincero e a farlo sentire felice. Il ragazzo, ad un certo punto, decide di provare a convincere Annette con un dialogo in camera di lei, dicendo come si sente insieme a lei e che la considera un'ipocrita perché, nonostante provi qualcosa di vero per lui, decide di stargli lontano e quindi rifiuta l'amore che lei stessa diceva di aspettare. Annette decide di fare l'amore con lui, ma quest'ultimo, inaspettatamente, se ne va, provando un misto di rabbia per non aver sfruttato il momento ("sto proprio diventando frocio!" - il suo commento) e forse per la prima volta vergogna per le sue riprovevoli azioni. Quando Kathryn viene messa al corrente dal fratellastro di quanto accaduto lo deride per non essere stato capace di approfittare del momento propizio e gli rivela che comunque Annette se ne sta andando. Sebastian scopre dov'è, la raggiunge alla stazione dei treni e si dichiara, dicendole di esserne realmente innamorato, facendovi poi l'amore.

Kathryn riconosce la sconfitta con Sebastian e, dopo essersi portata a letto Ronald, si dichiara pronta a concedersi al fratellastro che, però, non è più interessato a lei e la sorella capisce che quest'ultimo è davvero innamorato. La ragazza è arrabbiata perché Sebastian non è più attratto da lei, ma da un'altra e decide di stroncare la storia provocando Sebastian, informandolo che le dichiarazioni pubblicate da Annette verranno sbugiardate quando si verrà a sapere di lei e Sebastian e che quando scoprirà il suo passato, lei lo mollerà e la vita di entrambi sarà rovinata per sempre. Sebastian, impaurito da tutto questo, lascia Annette in malo modo dichiarando di amare un'altra e ferendola molto.

Solo dopo un altro confronto duro con la sorellastra, Sebastian capisce di essere stato indotto a lasciare Annette per un falso senso d'orgoglio. Kathryn gli dice di averlo sconfitto perché gli ha fatto rinunciare all'unica persona che abbia mai davvero significato qualcosa per lui pur di non rovinare la sua reputazione e lo apostrofa come un giocattolo con cui le piace giocare. Sebastian decide di riconquistare Annette e le fa avere il suo diario, quello di tutte le sue conquiste, e una lettera in cui le dice di amarla davvero e di sentirsi vuoto senza di lei, la prega anche di leggere il suo diario, per capire chi è veramente lui e smascherare il malsano rapporto con Kathryn, augurandosi così che non vi siano più bugie e segreti tra loro. Kathryn, però, chiama Ronald, che si è rimesso con Cecile (grazie a Sebastian), dicendo che Sebastian l'ha picchiata e che ha fatto sesso con Cecile. Ronald infuriato va a cercarlo la mattina presto e lo incontra vicino ad una strada trafficata e, visto che Sebastian ha camminato per la città tutta la notte ed è molto stanco, i due si picchiano sul marciapiede. Durante la colluttazione, Annette - che intanto aveva seguito Sebastian - resasi conto del litigio fra i due ragazzi corre verso di loro cercando di spostare Ronald ma cade e finisce in mezzo alla strada dove rischia di essere investita da un'auto di passaggio ma Sebastian la spinge salvandola, ma è purtroppo Sebastian a morire investito dall'auto e, prima di spirare, dichiara ad Annette il suo amore.

All'interno della Cappella, dove si tiene il funerale di Sebastian, Kathryn sta tenendo il suo ipocrita e falsamente addolorato discorso di inizio anno accademico, quando viene colta di sorpresa: tutti gli studenti si alzano un po' alla volta, spinti da un frenetico passaparola ed escono dalla chiesa. Kathryn esce a sua volta per vedere cosa succede, e scopre che Annette, aiutata da Cecile, ha fotocopiato e distribuito a tutti gli studenti il diario di Sebastian nel quale vengono rivelati tutti i suoi segreti. La pagina più osservata è quella sulla stessa Kathryn, dove vengono alla luce tutti i suoi perfidi intrighi e la sua reale personalità da ragazza lasciva, depravata, manipolatrice e senza cuore, che nasconde la droga di cui fa uso in un vano nascosto del suo rosario. Nelle ultime inquadrature, volutamente rallentate, il rettore (padre di Annette) si fa consegnare il rosario da Kathryn e lo apre svelando il suo segreto e la ragazza scoppia in lacrime, davanti agli sguardi delusi e disgustati di tutti i compagni dell'istituto e da tutti i docenti, che scuotono la testa in segno di riprovazione. Alla fine, ha perso la sola cosa di cui le importava davvero: la finta reputazione immacolata che aveva saputo mantenere.

Il film si conclude con Annette che guida la Jaguar di Sebastian, con un sorriso malinconico e l'originale del suo diario sul sedile accanto.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata pubblicata nel marzo 1999 dalla Virgin Records, raggiungendo il 60º posto nella Billboard 200 negli Stati Uniti d'America. La lista delle tracce è la seguente:

  1. Placebo - "Every You Every Me (Single Mix)"
  2. Fatboy Slim - "Praise You (Radio Edit)"
  3. Blur - "Coffee & TV"
  4. Day One - "Bedroom Dancing (First Recording)"
  5. Counting Crows - "Colorblind"
  6. Kristen Barry - "Ordinary Life"
  7. Marcy Playground - "Comin' Up From Behind"
  8. Skunk Anansie - "Secretly"
  9. Craig Armstrong (featuring Elizabeth Fraser)- "This Love"
  10. Aimee Mann - "You Could Make A Killing"
  11. Faithless - "Addictive"
  12. Abra Moore - "Trip On Love"
  13. Bare, Jr. - "You Blew Me Off"
  14. The Verve - "Bitter Sweet Symphony (Album Version)"

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Casi mediatici[modifica | modifica wikitesto]

Molto celebre è la scena del bacio saffico tra Selma Blair e Sarah Michelle Gellar, con il sottofondo musicale di Coffee & TV dei Blur. Le due attrici, in occasione della vittoria nella categoria Miglior bacio (Best Kiss) agli MTV Movie Awards 2000, si sono scambiate un ironico bacio durante la premiazione. Il film, e la scena in particolare è stata considerata molto controversa, tanto da essere stata definita «pornografia softcore mascherata come arte.» Per i suoi contenuti la scena è spesso associata a quella tra Denise Richards e Neve Campbell in Sex Crimes (Wild Things), thriller che tratta la tematica del ménage à trois.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ben Shapiro, Porn Generation: How Social Liberalism Is Corrupting Our Future, Regnery Publishing, 2005, p. 151, ISBN 978-0-89526-016-1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema