Chicago Sun-Times

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chicago Sun-Times
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Lingua inglese
Periodicità quotidiano
Fondazione 1948
Sede 350 N. Orleans, Chicago, IL 60654
Editore Sun-Times Media Group
Sito web http://www.suntimes.com/
 

Il Chicago Sun-Times è un quotidiano statunitense fondato nel 1948 a Chicago.

Nato originariamente come Chicago Evening Journal nel 1884[1], continuò la sua pubblicazione fino al 1929, quando venne rilanciato in formato di tabloid con il titolo di Daily Illustrated Times[1]. Nel 1948 venne fuso con il Chicago Sun fondato da Marshall Field III nel 1941[1], e appartenne alla Field Enterprises fino al 1984, quando venne venduto alla News Corporation di Rupert Murdoch[1]. Il Sun-Times cambiò stile e formato, più simile a quello del New York Post. Nel 1986 venne ceduto da NewsCorp, mentre nel 1994 venne acquisito da Hollinger International, controllata dall'imprenditore Conrad Black[1]. In seguito la società cambiò nome Sun-Times Media Group. Nel 2009 il giornale rischiò la bancarotta[2]

Tra le firme del giornale vi è il critico cinematografico Roger Ebert[3], e per anni vi ha scritto Mike Royko, vincitore del Premio Pulitzer nel 1972.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel telefilm Ultime dal cielo, Gary Hobson, il protagonista della serie, riceve il giornale del giorno dopo, appunto il Chicago Sun-Times.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Chicago Sun-Times
  2. ^ Owner of Chicago Sun-Times Files for Bankruptcy - NYTimes.com
  3. ^ rogerebert.com :: Movie reviews, essays and the Movie Answer Man from film critic Roger Ebert

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]