Serena Verdirosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Serena Verdirosi (Roma, 23 marzo 1947) è un'attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuta soprattutto per aver doppiato, da ragazzina, il personaggio di "Scout" (Mary Badham) ne Il buio oltre la siepe e varie volte l'attrice inglese Hayley Mills, per quel che concerne la sua carriera da adulta, invece, è nota in particolare per aver prestato la voce all'attrice premio oscar Sally Field. Ha doppiato anche, fra le altre, Stockard Channing, Gates McFadden, Kelly McGillis, Goldie Hawn, Teri Garr (in Tootsie), Jill Clayburgh e Anjelica Huston.

Da bambina ha partecipato al film Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi interpretando la figlia di Aldo Fabrizi.

Nel maggio 2007, ha vinto il Premio alla carriera alla quarta edizione del Leggio d'Oro.[1]

Attualmente lavora presso la Sefit - CDC.

È stata sposata con il collega Massimo Turci ed ha avuto un figlio, Francesco.

Attrici doppiate[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Palmarès 2007 su www.leggiodoro.it. URL consultato il 15 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]