Saranno famosi (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saranno famosi
Titolo originale Fame
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1982-1987
Formato serie TV
Genere Musical
Stagioni 6
Episodi 136
Durata 46 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio Stereo
Crediti
Ideatore Christopher Gore
Interpreti e personaggi

- Gli Insegnanti

-Gli Alunni

-Altri personaggi

Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 7 gennaio 1982
Al 18 maggio 1987
Rete televisiva NBC (Stagioni 1 e 2), Syndication (stagione 3-6)
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal Gennaio 1983
Al Gennaio 1989
Rete televisiva RaiDue
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 7 marzo 2011
Al (in corso)
Rete televisiva Mtv music

Saranno famosi è una serie televisiva (nell'originale in inglese intitolata Fame), composta da 136 episodi, di 46 minuti l'uno e divisi in 6 stagioni), creata da Christopher Gore sulla scia del successo dell'omonimo film di Alan Parker.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Riprendendo alcuni spunti propri della trama del film, la serie racconta le storie di un gruppo di studenti ed insegnanti della New York School of the Performing Arts, mettendo in scena oltre ai piccoli e grandi drammi personali, familiari e sentimentali di adolescenti e professori una serie di numeri musicali, in particolare coreografie e musical, eseguiti dagli studenti della scuola.

Alcuni attori della serie televisiva comparivano nel film del 1980: Lee Curreri (Bruno Martelli), Gene Anthony Ray (Leroy Johnson), Albert Hague (Benjamin Shorofsky), Debbie Allen (Lydia Grant) dove però ha un piccolo ruolo come assistente coreografa. Dal film derivano anche personaggi di Coco Hernandez ambiziosa ragazza latina (interpretata da Irene Cara), Doris Finsecker (nel film interpretata da Maureen Teefy), ragazza impacciata ma talentuosa, qui sostituita dalla più esuberante Doris Schwartz, Montgomery MacNeil (interpretato da Paul McCrane) e Ralph (Barry Miller), aspirante attore comico, ruoli che nel telefilm sono stati assegnati a nuovi attori, rispettivamente a Erica Gimpel, Valerie Landsburg, P. R. Paul e dall'italiano Carlo Imperato.

Dato l'enorme successo della serie, gli episodi si riempirono di "camei" aventi come interpreti famosi personaggi dello spettacolo che, nell'ambito della vicenda scenica, interpretavano se stessi, come Joan Baez.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Al provino per l'assegnazione del personaggio di Doris, oltre a Valerie Landsburg, erano presenti anche Jennifer Beals (la protagonista di "Flashdance") e Fran Drescher (che sarebbe diventata famosa negli anni novanta con il telefilm "La Tata"). Occorre registrare anche la partecipazione ai provini per la formazione del cast di Madonna/Veronica Ciccone che venne scartata. Carlo Imperato racconta che non voleva interpretare il ruolo di Danny, ma quando si è presentato al provino e un altro ragazzo si rifiutò di stringergli la mano, capì che doveva assolutamente avere quel ruolo. Erica Gimpel (Coco Hernandez) stava frequentando la vera Scuola D'Arte di New York quando venne notata e convocata per una parte nel telefilm.

Il serial benché fosse ambientato a New York è stato quasi interamente girato a Los Angeles, nello studio 26 della Metro Goldwyn Mayer. Saltuariamente il cast si trasferiva a New York per girare gli esterni che poi venivano montati nelle varie puntate.

Debbie Allen, che interpreta l'insegnante di danza Lydia Grant, ha realizzato le coreografie di quasi tutti i balletti ed ha diretto anche alcuni episodi della serie.

I protagonisti delle prime serie hanno inciso poi vari dischi con le canzoni della serie.

Il serial è andato in onda negli Stati Uniti tra il gennaio 1982 e il maggio 1987 sulla rete NBC mentre in Italia è andato in onda tra il 1983 e il 1990 su Rai 2 inizialmente il sabato sera alle 20.40 e successivamente tutti i giorni nel periodo estivo tra le 13.30 e le 14.30. Dal 7 marzo 2011 l'emittente TV Mtv music la ripropone in replica dal lunedì al venerdì alle ore 12.00 e alle 19.00 a la domenica dalle ore 14.00 alle 19.00

La serie ha avuto 34 nomination agli Emmy e ne ha vinti 3. Ha vinto anche un telegatto negli anni ottanta come migliore serie televisiva. A ritirarlo erano presenti Debbie Allen e Gene Anthony Ray.

Nel 1996 ne è stato fatto un remake, Saranno famosi a Los Angeles (1997-1998, 22 episodi), ambientata a Los Angeles.

Personaggi Principali[modifica | modifica sorgente]

Alunni[modifica | modifica sorgente]

  • Danny Amatullo. Attore principalmente comico; suona anche la batteria. Alunno preferito del professor Crandall.
  • Doris Rene Schwartz. Attrice dotata di buone capacità canore. Collante del gruppo degli studenti.
  • Leroy Johnson. Uno dei ballerini più dotati della scuola (principalmente Jazz). Un po' scorbutico, è l'alunno preferito della signorina Grant, insieme a Coco.
  • Bruno Martelli. Pianista dotato di grande talento e compositore molto apprezzato all'interno dell'istituto. Alunno preferito del professor Shorofsky.
  • Coco Hernandez. Una delle ballerine più dotate della scuola. È molto competitiva e sicura di sé. Insieme a Leroy, è l'alunna preferita della signorina Grant.
  • Julie Miller. Violoncellista e sporadicamente cantante.
  • Montgomery MacNeil. Attore, figlio d'arte con velleità imprenditoriali.
  • Christopher Donlon. Talentuoso ballerino subentrato nella terza serie.
  • Jesse V. Velasquez. Ballerino messicano (creduto inizialmente portoricano). Subirà problemi per la sua nazionalità.
  • Nicole Chapmann. Ballerina e cantante, nella sesta serie morirà per un incidente stradale.
  • Holly Laird. Attrice, migliore amica di Nicole e bellissima ragazza.
  • Cassidy. Musicista un po' stralunato.
  • Dwight Mendenhall. Suonatore di Ottoni (Susafono), ragazzo un po' "in carne" insicuro e innamorato senza speranza di Holly.
  • Cleo Hewitt. Interpretata da Janet Jackson è una aspirante star che entra nella scuola nella quarta serie ma poi la lascia per problemi familiari.

Insegnanti[modifica | modifica sorgente]

  • Lydia Grant. Insegnante di danza. Grande ballerina e donna dal carattere molto forte.
  • Elizabeth Sherwood. Insegnante di lettere. Migliore amica della professoressa Grant. Spesso confidente degli studenti, in particolare con Leroy.
  • Benjamin Shorofsky. Insegnante polacco di musica, emigrato durante la seconda guerra mondiale in America. Molto tradizionalista ma di buon cuore, litiga spesso con Martelli, il suo alunno prediletto.
  • Greg Crandall. Insegnante di teatro nelle serie iniziali, spesso comico. Morirà nella seconda serie, anche a causa della vera morte del suo interprete.
  • David Reardon. Insegnante di teatro subentrato al Signor Crandall.
  • Quentin Morloch. Preside dell'istituto invaghito della Sherwood.
  • Bob Dyrenforth. Preside dell'istituto, sostituisce Morloch che lascia la scuola per allenare una squadra di baseball.

Altri personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Signora Berg. Segretaria tuttofare della scuola, benvoluta da tutti.
  • Angelo Martelli. Padre di Bruno, personaggio molto positivo.
  • Caruso. Padrone del locale dove Bruno trova lavoro dopo la morte del padre

Elenco degli episodi[modifica | modifica sorgente]

Il numero degli episodi prodotti è 136. La lista riportata contiene invece i 134 episodi inizialmente trasmessi in Italia da Rai Due negli anni ottanta. Mancano due episodi dal titolo "The heart of Rock 'n' Roll" (part I e II) relativi ad un concerto tenuto dai protagonisti del serial. Questi due episodi inediti sono stati trasmessi da La7 nel 2002, quando la rete trasmise l'intera serie restaurata.

Prima stagione (1982)[modifica | modifica sorgente]

  1. Metamorfosi (‘‘Metamorphosis’‘)
  2. Un passo avanti (‘‘Passing Grade’‘)
  3. Una ragione per alzarsi (‘‘Tomorrow's Farewell’‘)
  4. Solo nella folla (‘‘Alone In A Crowd’‘)
  5. Spiccare il volo senza paura (‘‘To Soar and Never Falter’‘)
  6. Musica sotto costo (‘‘The Sell Out’‘)
  7. Lo sciopero (‘‘The Strike’‘)
  8. Ragazza di strada (‘‘Street Kid’‘)
  9. Sul serio gente (‘‘But Seriously Folks’‘)
  10. Tutti in scena (‘‘Come One, Come All’‘)
  11. Tutti matti (‘‘The Crazies’‘)
  12. Sensazionale (‘‘Exposé’‘)
  13. Un ponte musicale (‘‘A Musical Bridge’‘)
  14. Gran finale (‘‘A Big Finish’‘)
  15. Di nuovo insieme (‘‘Reunions’‘)
  16. Un posto speciale (‘‘A Special Place’‘)

Seconda stagione (1982-1983)[modifica | modifica sorgente]

  1. E il vincitore e'... (‘‘And The Winner is……’‘)
  2. La tua canzone (‘‘Your Own Song’‘)
  3. Sentimento (‘‘Feelings’‘)
  4. Un numero di classe (‘‘Class Act’‘)
  5. Insegnanti (‘‘Teachers’‘)
  6. I primi passi (‘‘Beginnings’‘)
  7. Assolo (‘‘Solo Song’‘)
  8. Vincitori (‘‘Winners’‘)
  9. Parole (‘‘Words’‘)
  10. La fine dell'infanzia (‘‘Childhood's End’‘)
  11. Ritorno a casa (‘‘Homecoming’‘)
  12. Un personaggio duro da seguire (‘‘A Tough Act To Follow’‘)
  13. Rapporti (‘‘Relationships’‘)
  14. Una stella di qualità (‘‘Star Quality’‘)
  15. Di nuovo il sole (‘‘Sunshine Again’‘)
  16. Il problema è l'amore (‘‘Love Is The Question’‘)
  17. Sangue, sudore e circuiti (‘‘Blood Sweat and Circuits’‘)
  18. Il giorno dell'amicizia (‘‘Friendship Day’‘)
  19. Non più in Kansas (‘‘Not in Kansas Anymore’‘)
  20. Saranno famosi in Concerto - Live in Inghilterra
  21. Un aiuto dagli amici (‘‘Help From My Friends’‘)
  22. Finendo sulla nota alta (‘‘ Ending on a High Note’‘)
  23. Settimana dell'ONU (‘‘UN Week’‘)

Terza stagione (1983-1984)[modifica | modifica sorgente]

  1. Imparerò a volare (1ª parte) (‘‘Gonna Learn How To Fly - 1’‘)
  2. Imparerò a volare (2ª parte) (‘‘Gonna Learn How To Fly - 2’‘)
  3. Viva il gran capo (‘‘Hail to the Chief’‘)
  4. Buon compleanno Israele - Live in Israele
  5. Programma (‘‘Knockout’‘)
  6. Regole (‘‘Rules’‘)
  7. Conseguenze (‘‘Consequences’‘)
  8. Break Dance (‘‘Breakdance’‘)
  9. Segreti (‘‘Secrets’‘)
  10. Uguali (‘‘Equals’‘)
  11. Saranno famosi in Concerto - Ospite d'onore: Irene Cara
  12. Apparenze (‘‘Appearances’‘)
  13. Bottiglia piena di tristezza (‘‘Bottle of Blues’‘)
  14. La canzone di Lisa (‘‘Lisa's Song’‘)
  15. Un modo di vincere (‘‘A Way of Winning’‘)
  16. Il palcoscenisco della vita (‘‘Stages’‘)
  17. Forza di volontà (‘‘Sheer Will’‘)
  18. Una stella cadente (‘‘Catch a Falling Star’‘)
  19. Un amico in difficoltà (‘‘A Friend In Need’‘)
  20. L'accordo (‘‘The Deal’‘)
  21. Di nuovo a casa (‘‘Home Again’‘)
  22. Segnali (‘‘Signs’‘)
  23. Origini (‘‘Heritage’‘)
  24. Problemi di famiglia (‘‘The Home Front’‘)

Quarta stagione (1984-1985)[modifica | modifica sorgente]

  1. Amori (‘‘Indian Summer’‘)
  2. La compagna ceca (‘‘Czech Mate’‘)
  3. Combustione spontanea (‘‘Spontaneous Combustion’‘)
  4. Non ho mai ballato per mio padre (‘‘I Never Danced For My Father’‘)
  5. Bufera (‘‘Blizzard’‘)
  6. Il mostro che divorò Las Vegas (‘‘The Monster That Devoured Las Vegas’‘)
  7. Il ritorno del Dottor Scorpio (‘‘The Return of Doctor Scorpio’‘)
  8. La ballata di Ray Claxon (‘‘The Ballad of Ray Claxton’‘)
  9. Niente di personale (‘‘Nothing Personal’‘)
  10. Rivalità (‘‘The Rivalry’‘)
  11. Un duo d'eccezione (‘‘Teamwork’‘)
  12. Sogni (‘‘Dreams’‘)
  13. I ragazzi di domani (‘‘Tomorrow's Children’‘)
  14. Si prenda mia moglie prego (‘‘Take My Wife……Please’‘)
  15. La settimana del genitore (‘‘Parent's Week’‘)
  16. Danny de Bergerac (‘‘Danny De Bergerac’‘)
  17. Chi si rivede (‘‘Coco Returns’‘)
  18. Desideri (‘‘Wishes’‘)
  19. Chi ha paura del lupo cattivo? (‘‘Who's Afraid Of The Big Bad Wolf?’‘)
  20. Anoressia (Riflessioni) (‘‘Reflections’‘)
  21. Chi sono io in realtà (‘‘Who Am I, Really?’‘)
  22. Il vecchio gioco della palla (‘‘The Ol' Ball Game’‘)
  23. La Scuola è finita (‘‘School is Out’‘)

Quinta stagione (1985-1986)[modifica | modifica sorgente]

  1. Un posto adatto a noi (‘‘A Place to Belong’‘)
  2. Leroy e la ragazzina (‘‘Leroy and the Kid’‘)
  3. Il ritorno di Bronco Bob (‘‘Bronco Bob Rides Again’‘)
  4. Vendersi l'anima (‘‘Selling Out’‘)
  5. Luce bianca (‘‘White Light’‘)
  6. Strade selvagge (‘‘Savage Streets’‘)
  7. Sua maestà Donlon (‘‘His Majesty Donlon’‘)
  8. Broadway Danny Amatullo (‘‘Broadway Danny Amatullo’‘)
  9. Ebenezer Morlock (‘‘Ebenezer Morloch’‘)
  10. Scelte (‘‘Choices’‘)
  11. La prima volta (‘‘The First Time’‘)
  12. Di là dal fiume (‘‘A River to Cross’‘)
  13. Solo buoni amici (‘‘Such Good Friends’‘)
  14. Holmes caro Holmes (‘‘Holmes Sweet Holmes’‘)
  15. Sovraesposizione (‘‘Double Exposure’‘)
  16. L'eredità (‘‘The Inheritance’‘)
  17. Il comico (‘‘The Comedian’‘)
  18. Paura del palcoscenico (‘‘Stagefright’‘)
  19. Autodifesa (‘‘Self-Defense’‘)
  20. W.S.O.A. (‘‘WSOA’‘)
  21. Contatti (‘‘Contacts’‘)
  22. Contro i mulini a vento (‘‘To Tilt At Windmills’‘)
  23. Perdere la testa (‘‘Losin' It’‘)
  24. L'incidente (‘‘The Incident’‘)

Sesta stagione (1986-1987)[modifica | modifica sorgente]

  1. Si torna al nuovo (‘‘Back to Something New’‘)
  2. L'ultimo ballo (‘‘The Last Dance’‘)
  3. Facce nuove nella scuola (‘‘New Faces’‘)
  4. Il giorno del giudizio (‘‘Judgement Day’‘)
  5. Lo spettacolo dell'anno (‘‘All Talking, All Singing, All Dancing’‘)
  6. Reggi il pupo (‘‘Hold That Baby’‘)
  7. Tutta un'altra musica (‘‘A Different Drummer’‘)
  8. Il mondo di Mr Wacky (‘‘Mr Wacky's World’‘)
  9. Quello che voglio per natale (‘‘All I Want For Christmas’‘)
  10. La fama e Frannie Fortune (‘‘Fame and Fortune’‘)
  11. Entra dolcemente nel mattino (‘‘Go Softly Into Morning’‘)
  12. Le gattine vanno al liceo (‘‘Love Kittens Go To High School’‘)
  13. La lama scarlatta (‘‘The Crimson Blade’‘)
  14. Il grande contratto (‘‘The Big Contract’‘)
  15. Pro e Contro (‘‘Pros and Cons’‘)
  16. Amici per la pelle (‘‘Best Buddies’‘)
  17. Il violino fatato (‘‘Stradi-Various’‘)
  18. C'era una volta un weekend (‘‘That Was The Weekend That Was’‘)
  19. La ragazza di Ian (‘‘Ian's Girl’‘)
  20. Il cantante che sapeva troppo (‘‘The Lounge Singer Who Knew Too Much’‘)
  21. Reggie e Rose (‘‘Reggie and Rose’‘)
  22. Cenere e diamanti (‘‘Of Cabbages and Kings’‘)
  23. Alice non lavora più qui (‘‘Alice Doesn't Work Here Anymore’‘)
  24. Baby, ricordati il mio nome (‘‘Baby Remember My Name’‘)

DVD e Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Il 15 maggio 2007 è stata pubblicata anche in Italia la prima serie del serial in DVD (ad oggi l'unica serie pubblicata da MGM). La pubblicazione presenta esclusivamente i primi 16 episodi senza extra.

Dalla metà gennaio 2010 è disponibile sul mercato italiano il cofanetto DVD con l'intera stagione 2.

Esistono anche una serie di dischi in vinile con le canzoni delle prime due stagioni:

"The Kids from Fame"[modifica | modifica sorgente]

  1. "Starmaker"
  2. "I Can Do Anything Better Than You Can"
  3. "I Still Believe In Me"
  4. "Life Is A Celebration"
  5. "Step Up To The Mike"
  6. "Hi-Fidelity"
  7. "We Got The Power To Be"
  8. "It's Gonna Be A Long Night"
  9. "Desdemona"
  10. "Be My Music"

"The Kids from Fame - Again"[modifica | modifica sorgente]

  1. "Mannequin"
  2. "Carnival"
  3. "I Was Only Trying To Help"
  4. "Alone In The Crowd"
  5. "Your The Real Music"
  6. "Sho Sho Sho Shorofsky"
  7. "A Special Place"
  8. "Do The Gimme That"
  9. "It's Sonata Mozart" (instrumental)
  10. "Come What May"
  11. "The Show Must Go On"

The Kids From Fame - Songs[modifica | modifica sorgente]

  1. "Be Your Own Hero"
  2. "Just Like You"
  3. "There's A Train"
  4. "Mannequin"
  5. "Could We Be Magic Like You"
  6. "Lay Back And Be Cool"
  7. "Songs"
  8. "Body Language"
  9. "Beautiful Dreamer"
  10. "Dancing Endlessly"
  11. "Bet Your Life It's Me"

The Kids From Fame Sing For You[modifica | modifica sorgente]

  1. "Sing For You America"
  2. "The Secret"
  3. "Manhattan"
  4. "The Story of Judy And Roy"
  5. "Lucky Enough For Two"
  6. "Better With A Friend"
  7. "Shakin'"
  8. "Electricity"
  9. "Take That First Step"
  10. "Mr. Cool"
  11. "Face To Face"
  12. "Wish Me Well"

"The Kids from Fame - Live"[modifica | modifica sorgente]

  1. "Body Language"
  2. "Could We Be Magic Like You"
  3. "Friday Night"
  4. "Desdemona"
  5. "Starmaker"
  6. "Hi-Fidelity"
  7. "Mannequin"
  8. Medley: "A Special Place" "It's Gonna Be A Long Night" "I Still Believe In Me" "The Secret" "Be My Music"
  9. "Life Is A Celebration"
  10. "We Got The Power To Be"
  11. "Fame"

The Best of Fame[modifica | modifica sorgente]

  1. "Starmaker"
  2. "We Got The Power To Be"
  3. "Rock 'N Roll World"
  4. "Take That First Step"
  5. "Body Language"
  6. "Hi-Fidelity"
  7. "Life Is A Celebration"
  8. "Be Your Own Hero"
  9. "Friday Night"
  10. "Fame

Fame Rock 'N Roll World[modifica | modifica sorgente]

  1. "Rock 'N Roll World"
  2. "Mr. Cool"
  3. "The Secret"
  4. "Take That First Step"
  5. "Better With A Friend"
  6. "Shakin'"
  7. "Electricity"
  8. "Lucky Enough For Two"
  9. "Face To Face"
  10. "Sing For You America"

Di questi solo gli album "The Kids from Fame" and "The best of Fame" sono reperibili in CD

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z