Yamaha Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la divisione costruttrice di strumenti a percussione, vedi Yamaha Drums.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il settore corse della Yamaha Motors, vedi Yamaha Racing.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'azienda costruttrice di veicoli, vedi Yamaha Motor.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yamaha Corporation
Logo
Stato Giappone Giappone
Tipo Azienda pubblica
Fondazione 1887 (12 ottobre) a Hamamatsu
Sede principale Giappone, Prefettura di Shizuoka, Hamamatsu
Persone chiave Mitsuru Umemura, presidente
Settore Holding
Prodotti Strumenti musicali, Audio/Video, Elettronica, Prodotti per Computer
Fatturato 550.361 milioni Yen (2006)
Dipendenti 19.911 (2007)
Sito web www.global.yamaha.com

La Yamaha Corporation (ヤマハ株式会社, Yamaha Kabushiki Gaisha) è una compagnia giapponese con una vasta produzione di prodotti e servizi, per la maggior parte strumenti musicali e prodotti elettronici.

Sede principale della Yamaha Corporation.

Fu fondata nel 1887 a Hamamatsu, prefettura di Shizuoka come Nippon Gakki Company, Limited (日本楽器製造株式会社, Nippon Gakki Seizō Kabushiki Gaisha) da Torakusu Yamaha, un costruttore di pianoforti e organi a canne, e costituita il 12 ottobre 1897. L'origine della società come produttrice di strumenti musicali è ancora percepibile tutt'oggi dal logo dell'azienda, un trio di diapason incrociati.

Nel 1955 ha iniziato a diversificare la produzione, indirizzandosi anche a quella dei motocicli e dei motori, fondando una divisione autonoma, la Yamaha Motor Co., di cui, al 31 dicembre 2006, ancora possedeva il 22,7% del capitale sociale.

Yamaha da allora è cresciuta fino a diventare il più grande costruttore mondiale di strumenti musicali (pianoforti, batterie, strumenti a fiato, flauti, chitarre, violini, viole, violoncelli, tastiere e sintetizzatori, vibrafoni e percussioni da concerto), così come è oggi leader nella produzione di semiconduttori, prodotti hi-fi e audio/video, elettrodomestici e mobili, metalli speciali, macchine utensili e robot industriali.

Nel mese di ottobre 1987, in occasione del 100º anniversario, il suo nome è stato cambiato in Yamaha Corporation.

Nel 1989, Yamaha ha presentato al mondo il primo masterizzatore CD. Da allora, la Yamaha ha acquistato Sequential Circuits nel 1989. Ha inoltre acquisito il produttore tedesco di software audio musicale Steinberg nel 2004.

Yamaha Corporation è molto conosciuta per il suo programma di insegnamento musicale, che ha avuto inizio nel 1980.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]