Irene Cara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irene Cara
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Disco
Periodo di attività 1980 – in attività
Sito web
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 1981

Irene Cara (New York, 18 marzo 1962[1]) è un'attrice e cantante statunitense, nota per le canzoni Fame e Flashdance... What a Feeling.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Di origini italiane, africane, cubane e portoricane, Irene Cara nasce nel Bronx, e comincia la sua carriera di cantante in alcune trasmissioni televisive già da bambina. Dopo aver lavorato in alcuni lavori teatrali, al fianco di importanti attori come Raul Julia o Jack Cassidy, approda nel 1980 al film Saranno famosi nel ruolo di Coco Hernandez, e canta il tema del film Fame che vince l'oscar per la migliore canzone e la rende popolare in tutto il mondo.

L'enorme successo di Saranno famosi le procura una nomination al Grammy Award nel 1980 come migliore nuova artista femminile e migliore nuova artista pop, oltre che una nomination al Golden Globe come migliore attrice protagonista femminile di un musical. Tuttavia quando Saranno famosi diventa una serie televisiva, Irene Cara non accetta di continuare ad interpretare il ruolo di Coco Hernandez.

Nei periodi successivi l'attrice continua a lavorare al cinema ed in teatro, fino al 1983 quando raggiunge l'apice della sua carriera musicale con il brano Flashdance... What a Feeling, tema portante del film Flashdance, in collaborazione con Giorgio Moroder. Sia il film che la canzone ottengono un successo planetario, vincendo anche l'oscar per la migliore canzone nel 1984. Nel marzo 2007, Flashdance... What a Feeling viene classificata alla posizione numero 22 fra le canzoni di maggior successo della storia della musica, oltre che la quarta canzone di maggior successo di un'artista femminile dietro Believe di Cher, My Heart Will Go On di Celine Dion e I Will Always Love You di Whitney Houston.

In seguito Irene Cara ha quasi del tutto abbandonato la carriera cinematografica, concentrandosi maggiormente sul suo gruppo (gli Hot Caramel), e sulla propria casa di produzione.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ McCann, op. cit., pag. 67

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34642740 LCCN: n85138280