La via del West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La via del West
La via del West.png
Una scena del film
Titolo originale The Way West
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1967
Durata 122 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Andrew V. McLaglen
Soggetto A.B. Guthrie Jr.
Fotografia William H. Clothier
Montaggio Otho Lovering
Musiche Bronislau Kaper
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La via del West è un film del 1967 diretto da Andrew V. McLaglen. È tratto dall' omonimo e celebre romanzo "western", The Way West appunto, scritto da uno dei maggiori autori statunitensi di quel genere di letteratura popolare, A. B. Guthrie Jr. (alias Alfred Bertram Guthrie, Jr., 1901–1991). Edito nel 1949, il libro vinse il 'Pulitzer Prize for Fiction' nel 1950.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 1843 il Senatore William J. Tadlock decide di lasciare la sua casa nel Missouri per andare in Oregon, egli parte con suo figlio e uno schiavo di colore. Decide quindi di seguire la pista dell'Oregon e ingaggia come guida Dick Summers. Ad essi si aggiungeranno delle famiglie di contadini: la famiglia Evans, composta da Lije, sua moglie Rebecca e loro figlio Brownie; dalla famiglia McBee composta dai due coniugi e dalla figlia Misericordia, da Johnnie e Amanda Mack una coppia di giovani sposi,la famiglia Fairman e molte altre. il gruppo si muove con una carovana di carri chiamata “la carovana della Libertà”.

Durante il loro viaggio si imbatteranno in una tribù di Sioux, a causa di una cavalcata maldestra del giovane Brownie Lije, che rischia di essere ucciso ma poi verrà salvato grazie all'intercessione di Dick Summers. L'incontro con i Sioux si trasforma in una convivenza pacifica, ma durante la notte Jonnie Mack ubriaco e non soddisfatto dalla troppo timida moglie Amanda, seduce la giovane Misericordia McBee. terminato il loro incontro lui la manda dai suoi genitori, sta per tornare al suo carro quando vede un lupo avvicinarsi, gli spara con la sua doppietta. Il lupo però è in verità il figlio del capo Siouxx, accortosene scappa nel suo carro dove sta dormendo la moglie. Lo sparo però non passa inosservato a Tadlock e Summers, che trovando il corpo del ragazzo decidono di lasciarlo lì e partire la mattina successiva, sicuri che gli indiani li seguiranno ma dopo qualche giorno, tempo necessario per la sepoltura. La carovana si rimette in viaggio e sotto consiglio di Summers si unisce ad una mandria di bisonti in modo che gli animali cancellino le tracce della carovana, mentre Summers e Lije Evans e Summers vestiti in modo uguale cercano di disorientare gli indiani, si fanno inseguire a turno i modo che i cavalli siano sempre freschi a differenza di quelli indiani. Vengono catturati e il capo Siouxx dice che la carovana è libera di andare a patto che sia giustiziato l'assassino di suo figlio. Dato che nessuno si fa avanti viene Tadlock propone di sacrificare Brownie Lije, dato che per colpa sua si sono imbattuti negli indiani. Gli viene fatto notare che è stato ucciso da una doppietta e gli imputati divengono tutti quelli che hanno quel tipo di fucile.

Preso dal rimorso Jonnie Mack decide di dire la verità, contro il volere della moglie che mente dicendo che egli ha passato tutta la notte con lui. Jonnie viene impiccato e la carovana è libera di riprendere il suo viaggio. La carovana giunge ad un “bivio” attraversare il deserto, rischiando di rimanere senz’acqua oppure costeggiare le montagne, avendo fonti sicure di acqua ma con lo svantaggio del tempo: ci vuole almeno una settimana in più di cammino.

Tadlock decide di attraversare il deserto, e durante l’attraversata sono tutti messi a dura prova dalla sete, ma senza che nessuno muoia e Brownie scopre che Misericordia è incinta e le chiede di sposarla, nonostante il figlio non sia il suo. La carovana trova una fonte d’acqua, e tutti corrono con i carri in acqua per poter bere sia loro che le bestie da soma. Nella calca però il cavallo del calesse di Tadlock, guidato dal figlio si imbizzarrisce e senza controllo fa rovesciare il calesse provocando la morte del figlio di Tadlock. Egli rimane sconvolto e fatta partire la carovana si fa frustare dal suo schiavo. Arrivano ad un forte comandato dal capitano Grant, dove vengono accolti molto bene, qui si svolge il matrimonio tra Brownie e Misericordia, durante il quale la Amanda Mack svela che Misericordia è incinta ma Brownie dichiara che il figlio è suo. Durante i festeggiamenti alcuni pionieri vengono sedotti dal lasciare la carovana per l’Oregon e andare in California, e Tadlock si accorge anche che i soldati del forte stanno mettendo gli occhi addosso ai carri, dice al capitano Grant che una donna della sua carovana è malata di vaiolo, anche se in verità ha della semplice febbre.

La carovana viene cacciata, e prosegue il suo viaggio, Lije Evans scopre dell’imbroglio del vaiolo, la strada si fa faticosa, in salita e con il Fango. Tadlock da l’ordine di svuotare al massimo i carri tenendo solo lo stretto necessario, Lije Evans si rifiuta di buttare l’orologio a pendolo della moglie e per questo si scontra con Tadlock. Il capo carovana viene sconfitto e destituito, vorrebbero impiccarlo ma alla fine nessuno ha il coraggio di farlo e viene lasciato lì, Lije prende il comando della carovana. Tadlock rimasto solo con lo schiavo inizia a parlare su cosa ha sbagliato e rimane folgorato quando lo schiavo gli dice che le persone non si comandano con la frusta, capisce l’errore e si mette a seguire la carovana che nel frattempo è giunta ad un canyon, una gola scavata nella montagna da un fiume, sul cui fondo oltre c’è una strada, e al di là del fiume c’è il tanto atteso Oregon. Il primo tentativo di calare giù un carro va a male e oltre al carro precipita anche un uomo. L’arrivo di Tadlock fa sì che il gruppo ritrovi coraggio e fiducia, infatti Rebecca Lije mostra alla carovana il sogno di Tadlock, la città a lui immaginata. Egli viene rimesso a capo della carovana, e pian piano tutti i carri, le persone e le bestie da soma vengono calati per la gola. Rimane per ultimo proprio Tadlock, ma durante la discesa la corda che lo sorregge viene tagliato da Amanda Mack come vendetta per la morte del marito. Tadlock muore per la caduta da una grande altezza. Viene seppellito con una lapide che ricorda la sua iniziativa e il viaggio. La carovana riparte, raggiunge la riva del fiume dove costruisce delle zattere per attraversare il fiume. Dick Summers decide che il suo viaggio e finito per tornare dagli indiani e dalle loro donne, nonostante non ci veda più molto bene. Il film finisce con la carovana che attraversa il fiume sulle zattere, finalmente hanno raggiunto l’Oregon.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema