Una figlia per il diavolo (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una figlia per il diavolo
Unafigliaperildiavolo.jpg
I titoli di testa del film
Titolo originale To the Devil a Daughter
Paese di produzione Gran Bretagna, Germania Ovest
Anno 1976
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Peter Sykes
Soggetto Dennis Wheatley
Sceneggiatura John Peacock, Gerald Vaughan-Hughes e Christopher Wicking
Fotografia David Watkin
Montaggio John Trumper
Musiche Paul Glass
Interpreti e personaggi

Una figlia per il diavolo è un film del 1976 diretto da Peter Sykes, tratto dall'omonimo romanzo di Dennis Wheatley.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una monaca (Catherine Beddows) è in pericolo in quanto una setta satanica pensa a lei come possibile madre del demonio, uno scrittore di libri sull'occulto (John Verney, il nome del protagonista) la proteggerà. I fatti si svolgono a Londra e fra gli attori si menzionano Nastassja Kinski che nel film gira una scena di nudo integrale e il regista stesso in un cameo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema