David Tennant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Tennant nel 2009

David Tennant, nato David John McDonald (Bathgate, 18 aprile 1971), è un attore scozzese.

È noto per essere stato il decimo attore ad aver impersonato il protagonista della serie televisiva di fantascienza Doctor Who.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato il 18 aprile 1971 a Bathgate, in Scozia. Per iscriversi al sindacato britannico degli attori Equity Union ha dovuto cambiare cognome perché vi era già iscritto un altro David McDonald; leggendo la rivista Smash Hits ha deciso di adottare quello di Neil Tennant, il cantante dei Pet Shop Boys.[1] Nel corso di una livechat con i lettori del quotidiano britannico The Guardian, l'attore ha dichiarato di aver dovuto infine cambiare legalmente il suo cognome in Tennant a causa del regolamento del sindacato statunitense degli attori Screen Actors Guild.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 2005 e il 2007 è stato legato all'attrice Sophia Myles, con la quale aveva recitato in Foyle's War e in Doctor Who. Il 30 dicembre 2011 ha sposato l'attrice Georgia Moffett, figlia dell'attore Peter Davison che interpretò il Quinto Dottore.[2] Il 29 marzo 2011 è diventato papà della piccola Olive, e nel settembre 2011 ha adottato Ty, il primo figlio della Moffett. Il 2 maggio 2013 è nato il loro terzo figlio, Wilfred.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentato la Royal Scottish Academy of Music and Drama di Glasgow. Ha iniziato a recitare muovendo i primi passi sul palcoscenico di piccoli locali come il Young Vic, l'Edinburgh Lyceum e il 7:84 Theatre Company, facendo la classica gavetta shakespeariana. Nel 2003 ha ricevuto una nomination per il Laurence Olivier Theatre Award come miglior attore nel ruolo interpretato in Lobby Hero. È apparso in molte produzioni televisive britanniche ed è un apprezzato doppiatore per i documentari di National Geographic, per i programmi di Radio 4 e per audiolibri. È stato poi chiamato dalla Warner Bros per impersonare Barty Crouch Jr. in Harry Potter e il calice di fuoco, quarto film della serie.

Nel 2005 prende parte al remake della serie televisiva seminale The Quatermass Experiment del 1953, The Quatermass Experiment, nella parte del Dottore Gordon Briscoe. Tra il 2005 e il 2009 ha impersonato il decimo Dottore nella popolare serie televisiva di fantascienza britannica Doctor Who. Ha partecipato allo show inglese Top Gear.
Nel 2012 è scelto per il ruolo dell'Ispettore Alec Hardy nel telefilm drammatico Broadchurch[3]. Il 27 marzo viene ufficializzato il ritorno di David a Doctor Who entrando nel cast per lo speciale del cinquantesimo anniversario dalla nascita della serie, sempre nel ruolo del Decimo Dottore, insieme a Billie Piper.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • What the Butler Saw (1995 - Royal National Theatre, nel ruolo di Nick)
  • Come vi piace (1996 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Paragone)
  • The General From America (1996 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Hamilton)
  • The Herbal Bed (1996 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Jack Lane)
  • Hurly Burly (1997 - Queen's Theatre Peter Hall Company, nel ruolo di Mickey)
  • Black comedy (1998 - Comedy Yvonne Arnaud, Guildford, nel ruolo di Brinsley Miller)
  • The Real Inspector Hound (1998 - Comedy Yvonne Arnaud, Guildford, nel ruolo di Moon)
  • For one night only (1998 - Royal Shakespeare Company)
  • An Experienced Woman Gives Advice (1999 - Manchester Royal Exchange nel ruolo di Kenny)
  • Re Lear (1999 - Manchester Royal Exchange, nel ruolo di Edgar)
  • La commedia degli errori (2000 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Antifolo di Siracusa)
  • The Rivals (2000 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Jack)
  • Romeo e Giulietta (2000 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Romeo)
  • Laughter In The Dark (2000 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Dawid Tenemann)
  • Sogno di una notte di mezza estate (2001 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Lysander e Flute)
  • Push-Up (2002 - Royal Court Theatre, nel ruolo di Robert)
  • The Lobby Hero (2002 - The Donmar Warehouse, nel ruolo di Jeff)
  • The Pillowman (2003 - Royal National Theatre, nel ruolo di Katurian)
  • Ricorda con rabbia (2005 - Edinburgh Royal Lyceum, nel ruolo di Jimmy Porter)
  • Ricorda con rabbia (2006 - Royal Court Theatre, nel ruolo di Jimmy Porter)
  • Amleto (2008 - Royal Shakespeare Company/Novello Theatre, nel ruolo di Amleto)
  • Pene d'amore perdute (2008 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Biron)
  • Celebrity Autobiography (2010 - Leicester Square Theatre, in vari ruoli)
  • Much Ado About Nothing (2011 - Wyndham's Theatre, nel ruolo di Benedick)
  • Riccardo II (2013 - Royal Shakespeare Company, nel ruolo di Riccardo II)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Biografia di David Tennant su IMDb. URL consultato il 22 agosto 2013.
  2. ^ (EN) David stages high-spirited wedding party at the Globe, 2 gennaio 2012. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  3. ^ David Tennant Joins ITV's Broadchurch, Cinema Blend. URL consultato l'8 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 73282788 LCCN: n2006054862