Warwick Davis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Warwick Davis nel 2007

Warwick Ashley Davis (Epsom, 3 febbraio 1970) è un attore britannico, affetto da nanismo. È noto per aver interpretato Willow Ufgood in Willow, Wicket W. Warrick in Guerre stellari - Il ritorno dello Jedi, Filius Vitious e Unci-Unci nei film di Harry Potter, il protagonista in Leprechaun e nei suoi sequel, Marvin l'androide paranoico in Guida galattica per autostoppisti ed appare in un cameo nel film Ray interpretando la parte di Oberon. Si è anche distinto per aver interpretato il ruolo di un grottesco ed inquietante nano, Knackerman, indossato come uno zaino sulle spalle di un energumeno, nel film splatter Small Town - La città della morte.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1991 sposa l'attrice Samantha Davis, anch'essa affetta da nanismo. I due si erano conosciuti nel set del film Willow.

Dal matrimonio nascono tre figli: Lloyd, nato nel 1991 ma è morto subito dopo la nascita; Annabelle, nata nel 1997 e Harrison, nato nel 2003.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Warwick Davis è stato doppiato da:

  • Vittorio Stagni in Harry Potter e la pietra filosofale, Harry Potter e il calice di fuoco, Leprechaun 6 - Ritorno nel ghetto, Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Harry Potter e il Principe mezzosangue, Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1, Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2
  • Luigi Ferraro in Leprechaun 2, Leprechaun 3, Leprechaun 4 - Nello spazio, Leprechaun 5
  • Massimo Giuliani in Leprechaun
  • Gaetano Varcasia in Willow
  • Pino Ammendola in La vera storia di Biancaneve
  • Franco Mannella in Ray, Il Cacciatore di Giganti
  • Luca Dal Fabbro in Merlin
  • Davide Lepore in Scannati vivi
  • Sandro Pellegrini in Harry Potter e la pietra filosofale (cassiere della Gringott)
  • Mario Scaletta in Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 e Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (Unci-Unci)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74061232 LCCN: no2002008747