Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Harry potter 3 videogioco.JPG
Harry, Hermione e Ron in una scena del gioco
Sviluppo KnowWonder Digital Mediaworks, Electronic Arts
Pubblicazione EA Games
Data di pubblicazione 2 giugno 2004
Genere Avventura dinamica
Tema Harry Potter
Modalità di gioco Solitario
Piattaforma Microsoft Windows, Game Boy Advance, Xbox, GameCube, PlayStation 2
Supporto CD-ROM
Requisiti di sistema 256 Mb RAM
600 MHz
Fascia di età CERO: Libero
ESRB: E
PEGI: 3
USK: 6
Periferiche di input Dualshock 2, tastiera, mouse
Preceduto da Harry Potter e la camera dei segreti
Seguito da Harry Potter e il calice di fuoco

Harry Potter e il prigioniero di Akzaban (Harry Potter and the Prisoner of Azkaban) è un videogioco pubblicato nel 2004 in concomitanza con l'uscita del film. Terzo capitolo della serie, è basato sul romanzo di J. K. Rowling Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, terzo nella serie di Harry Potter. Esistono versioni del gioco per PC, GBA, Xbox, GameCube e PS2.

Il terzo capitolo videoludico della saga di Harry Potter ha rappresentato, per gli esperti, un notevole balzo in avanti, sia per quanto riguarda la parte tecnica (grafica e giocabilità) che dal punto di vista della sceneggiatura. Il gioco sfrutta, per la parte grafica, il motore grafico utilizzato per gli effetti speciali del film.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Per la prima volta nella serie, i giocatori sono in grado di controllare personaggi diversi da Harry, ovvero Hermione e Ron. Sono inoltre presenti nuovi personaggi e missioni secondarie. Le parti più innovative sono il volo sull'Ippogrifo, la sfida dei gufi (che si tiene vicino alla capanna di Hagrid) in quanto ci sarà una gara di gufi fra Harry Ron e Hermione e la possibilità di scontrarsi in un combattimento di magia fra due personaggi. Rispetto ai precedenti il gioco risulta rivolto, grazie alle atmosfere più oscuro, a un pubblico più adolescenziale; inoltre nella versione per PC è stato rimosso l'obiettivo di far guadagnare punti alla casa dei Grifondoro per vincere la Coppa delle case alla fine dell'anno, cioè alla fine del gioco. Nelle altre versioni è ancora presente ma basta solo raccogliere gli scudi di Grifondoro sparsi in tutto il gioco per ottenerli (tale caratteristica rimarrà assente anche nei titoli successivi).

Trama[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Harry Potter e il prigioniero di Azkaban.

Harry viene a sapere che un uomo estremamente pericoloso, Sirius Black, è scappato dalla prigione di maghi, Azkaban, e lo sta cercando. Coi suoi amici Ron Weasley ed Hermione Granger, Harry impara gli incantesimi necessari per affrontare Black. Black non è però ciò che sembra: fu accusato dell'assassinio di 13 persone tredici anni prima, ma il vero assassino è Peter Minus che si nasconde sotto le spoglie del topo di Ron, Crosta. Insieme al professor Remus Lupin ed a Black, Harry, Ron, ed Hermione smascherano Minus, ma se lo lasciano sfuggire quando il professor Lupin si trasforma in un Lupo Mannaro. Usando la giratempo, Harry ed Hermione tornano indietro nel tempo, salvano Fierobecco, e lo usano per soccorrere Sirius.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Giocabili[modifica | modifica sorgente]

  • Harry Potter: il giocatore controlla Harry per la maggior parte del gioco; è il più veloce nella corsa (tutte le versioni) ed è l'unico in grado di saltare (console)
  • Hermione Granger: Hermione è l'unica che può passare in spazi angusti (console); conosce più incantesimi di tutti (tutte le versioni).
  • Ron Weasley: Ron è l'unico che può trovare passaggi segreti (console); conosce meno incantesimi di tutti (tutte le versioni).

Non giocabili[modifica | modifica sorgente]

  • Draco Malfoy: il nemico giurato di Harry
  • Tiger e Goyle: amici e compagni di casa di Draco
  • Neville Paciock: amico e compagno di casa di Harry
  • Albus Silente: il preside di Hogwarts, compare solo per assegnare i punti della casa a Harry
  • Minerva McGranitt: capo della casa di Grifondoro e insegnante di Trasfigurazione (presente solo nella versione per PC)
  • Remus Lupin: insegnante di Difesa contro le Arti Oscure, Lupin era un buon amico del padre di Harry
  • Rubeus Hagrid: il mezzo-gigante gentile insegna Cura delle Creature Magiche
  • Filius Vitious: capo della casa di Tassorosso e professore di Incantesimi
  • Severus Piton: capo della casa di Serpeverde e insegnante di Pozioni (non è presente nella versione per PC)
  • Sirius Black: il "prigioniero di Azkaban", nonché padrino di Harry

Incantesimi[modifica | modifica sorgente]

  • Flipendo (console): incantesimo respingente che stordisce i nemici e distrugge oggetti, è inoltre usato anche in duello.
  • Expelliarmus (console): respinge gli incantesimi lanciati dall'avversario contro di lui.
  • Lumos Duo (console): emette scariche di luce che pietrificano i marciotti e allontanano gli spettri oltre ad illuminare sfere e angoli bui; solo Ron può usarlo.
  • Carpe Retractum: avvicina gli oggetti a chi lo lancia (o viceversa); solo Harry può usarlo nelle versioni console, mentre solo Ron può usarlo nella versione PC.
  • Draconifors: trasforma statuette di draghi in draghi veri (PC); se lanciato su delle statue di drago gli fa sputare fiamme in modo da bruciare gli arazzi (console); in tutte le versioni può usarlo solo Hermione.
  • Lapifors (PC): trasforma statuette di conigli in conigli veri; solo Hermione può usarlo.
  • Reparo (console): ripara oggetti rotti; solo Hermione può usarlo.
  • Expecto Patronum: scaccia i dissennatori; solo Harry può usarlo.
  • Glacius: congela l'acqua, le salamandre amazzoniche e spegne il fuoco; solo Hermione può usarlo nelle versioni console, mentre solo Harry può usarlo nella versione PC.
  • Depulso (PC): incantesimo respingente che attiva interruttori, distrugge oggetti e scaccia i libri volanti.
  • Lumos (PC): se lanciato su una Gargoyle serve a scoprire passaggi segreti.
  • Rictusempra (PC): stordisce creature di ogni genere.
  • Alohomora (PC): apre porte e bauli chiusi a chiave.
  • Gommosus (PC): se lanciato su un Tappeto Gommosus crea una sostanza gelatinosa che permette di fare salti giganteschi.

Creature[modifica | modifica sorgente]

  • Folletti della Cornovaglia: (tutte le versioni) folletti di colore blu elettrico alti circa venti centimetri e molto dispettosi, si sconfiggono con Flipendo (console) o con Rictusempra (PC)
  • Berretti Rossi: (console) creature che attaccano i malcapitati lanciando caccabombe, mordendo o sferrando pugni, si sconfiggono con Flipendo
  • Marciotti: (console) piccoli fantasmini con una gamba e una lanterna con la quale lanciano scintille, poi che stanno spesso al buio si devono stordire con Lumos Duo e colpire con Flipendo
  • Imp: (PC) creature che attaccano lanciando petardi magici, per sconfiggerli bisogna rilanciare il petardo contro di loro
  • Dociline: (console) creature che attaccano mordendo creando un avvelenamento da curare con l'antidoto, si sconfiggono con Flipendo
  • Libri volanti: (PC) libri incantati che attaccano mordendo, si sconfiggono con Depulso
  • Scheletri incantati: (PC) scheletri che quando vengono disturbati prendono vita e attaccano lanciando ossa. Sono molto resistenti e per sconfiggerli bisogna essere in due e lanciare Rictusempra contemporaneamente
  • Salamandre: (tutte le versioni) creature che si generano dal fuoco. Per sconfiggerle bisogna spengnere il fuoco con Glacius, sempre con l'incantesimo bisogna congelarle e poi colpire con Flipendo (console) o Rictusempra (PC)
  • Dissennatori: creature molto pericolose, in grado di risucchiare l'anima, l'unico modo per sconfiggerli è usare Expecto Patronum
  • Pix: (tutte le versioni) poltergeist che adora fare scherzi agli studenti di Hogwarts, si sconfigge con Flipendo (console) o con tre personaggi che lanciano Rictusempra contemporaneamente per stordirlo, e uno che lancia Carpe Retractum o Glacius a seconda dell'armatura indossata da Pix (PC)
  • Granchi di fuoco: (PC) creature che se avvicinate, sparano fuoco dal loro posteriore, si sconfiggono con Rictusempra per ribaltarli, poi sempre con l'incantesimo si respingono fino a farli cadere in un burrone

Pozioni[modifica | modifica sorgente]

  • Pozione rigeneratrice: Recupera la salute persa. Usata nei precedenti episodi. Ingredienti: Asfodelo, Dittamo, Muco di Vermicoli, Corteccia dell'Albero Rigenerante
  • Antidoto ai Veleni Rari: Salva dall'avvelenamento da Docilina. Ingredienti: Semi di Fuoco, Corno di Graforno, Pungiglioni di Billywig e Carapaci di Banfello.
  • Pozione Rinforzante: Dona maggiore resistenza. Ingredienti: Libellule, Ali di Fata, Cavallucci Marini Volanti e Uova di Docilina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]