Poltergeist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Poltergeist (disambigua).

Il termine poltergeist deriva dal tedesco e significa spirito rumoroso (geist significa spirito, poltern bussare). Esso si manifesterebbe sostanzialmente con il movimento improvviso di oggetti: quadri che cadono, mobili che si spostano, elettrodomestici che si accendono e si spengono, pietre e sassi che volano con traiettorie insolite. Gli episodi di poltergeist, secondo i sostenitori di tale teoria, tendono inoltre ad essere accompagnati da altre manifestazioni soprannaturali come l'autocombustione, levitazione di persone, comparsa di pozze d'acqua e di scritte sui muri fino alla produzione di voci. L'esistenza di questo fenomeno, mai accertata, veniva ipotizzata già ai tempi dell'antica Roma e se ne fa menzione in documenti del Medioevo in Germania, Galles e Cina. Sono altresì frequenti presunti casi di poltergeist in epoca moderna.

In genere i racconti e le testimonianze sui poltergeist sono accomunati da tre caratteristiche costanti:

  • Gli oggetti in movimento colpiscono raramente le persone presenti o danneggiano gravemente la casa.
  • Le manifestazioni durerebbero alcune settimane o alcuni mesi al massimo.
  • Si verificherebbe quasi sempre in presenza di una particolare persona, detta persona focale, che, nella maggior parte dei casi, sarebbe in età adolescenziale.

Tali caratteristiche consentono di effettuare una distinzione netta tra casi di poltergeist e casi di infestazione.[senza fonte]

Alcuni ritengono che i casi dotati di queste caratteristiche che fino al XIX secolo venivano comunemente attribuiti al demonio, alle streghe o ai fantasmi dei defunti, fossero in realtà casi di poltergeist.[senza fonte]

Una delle interpretazioni moderne più significative collega questo fenomeno con l'RSPK, dall'inglese Recurrent Spontaneous Psychokinesis, ossia psicocinesi spontanea ricorrente. Come già detto, l'attività del poltergeist tenderebbe a manifestarsi infatti nei pressi di una singola persona, spesso adolescente. In particolare si sarebbe notata una corrispondenza con le mestruazioni dell'eventuale soggetto. Sarebbe quindi determinato da conflitti inconsci, in particolare legati ai primi impulsi sessuali o ad aggressività repressa, di un soggetto agente del tutto inconsapevole.[senza fonte]

Influenza culturale[modifica | modifica sorgente]

  • Esiste una trilogia di film horror dal titolo Poltergeist.
  • Il fenomeno dei poltergeist è stato trattato nel fumetto Dylan Dog nei numeri 30 (La casa infestata, 1989) e 252 (Poltergeist!, 2007).
  • Nella serie di libri Harry Potter compare il poltergeist Pix.
  • Nel libro "The Summoning" di Kelley Armstrong c'è la presenza di un poltergeist a causa di una ragazza, Liz.
  • In vari episodi delle serie televisive X-Files e Supernatural sono citati i poltergeist.
  • Nel gioco Luigi's Mansion: Dark Moon appaiono diversi poltergeist.
  • DJ Lato ed El Presidente hanno pubblicato nel 2014 un album musicale intitolato "Poltergeist".

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Psicologia Portale Psicologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Psicologia