Verne Troyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verne Troyer

Verne Troyer (Sturgis, 1º gennaio 1969) è un attore statunitense.

È un attore affetto da nanismo (è alto appena 81 cm[1]), principalmente conosciuto per il ruolo di Mini Me nella serie Austin Powers, ha avuto una vita privata piuttosto discussa, allorché il 22 gennaio 2004, forse sulla scia dell'incredibile successo della serie Austin Powers è convenuto in matrimonio con la fotomodella di Playboy Genevieve Gallen, salvo poi procedere all'annullamento del matrimonio[2]

Nel 2009 prende parte a Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo, diretto da Terry Gilliam.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ List of shortest actors in the world Order by length
  2. ^ Il piccolo Mini-Me contro la modella Gallen: non sei mia moglie. la Repubblica, 06-06-2004

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 78593565 LCCN: no2008095996

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie