Statistiche e record di Rafael Nadal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1leftarrow blue.svg Voce principale: Rafael Nadal.
Finali in carriera
Specialità Categoria Vinte Perse Tot V %
Singolare Grande Slam 22 8 30 73%
Olimpiadi estive 1 0 1 100%
Tour Finals 0 2 2 0%
ATP Masters 10001 36 17 53 68%
ATP Tour 500 23 6 29 79%
ATP Tour 250 10 5 15 66%
Totale 92 38 130 71%
Doppio Grande Slam
Olimpiadi estive 1 0 1 100%
Torneo di fine anno
ATP Masters 10001 3 0 3 100%
ATP Tour 500 1 2 3 33%
ATP Tour 250 6 2 8 75%
Coppa Davis 5 0 5 100%
Hopman Cup
ATP Cup 0 1 1 0%
Laver Cup 2 0 2 100%
Totale 18 5 23 78%
Totale 110 43 153 71%
1 Conosciuti in precedenza come "ATP Masters Series" (2004–2008).

In questa pagina sono riportate le statistiche e i record realizzati da Rafael Nadal durante la carriera tennistica.

Nadal con il trofeo per il Rakuten Japan Open Tennis Championships 2010

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (92)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda tornei
Grande Slam (22)
ATP Finals (0)
Masters Series / ATP Masters 1000 (36)
Giochi olimpici (1)
ATP International Series Gold / ATP Tour 500 (23)
ATP International Series / ATP Tour 250 (10)
Legenda superfici
Cemento (25)
Terra rossa (63)
Erba (4)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 15 agosto 2004 Polonia Orange Warsaw Open, Sopot Terra rossa Argentina José Acasuso 6-3, 6-4
2. 20 febbraio 2005 Brasile Brasil Open, Costa do Sauipe Terra rossa Spagna Alberto Martín 6-0, 6(2)-7, 6-1
3. 27 febbraio 2005 Messico Open del Messico, Acapulco Terra rossa Spagna Albert Montañés 6-1, 6-0
4. 17 aprile 2005 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo Terra rossa Argentina Guillermo Coria 6-3, 6-1, 0-6, 7-5
5. 24 aprile 2005 Spagna Barcelona Open, Barcellona Terra rossa Spagna Juan Carlos Ferrero 6-1, 7-6(4), 6-3
6. 9 maggio 2005 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa Argentina Guillermo Coria 6-4, 3-6, 6-3, 4-6, 7-6(6)
7. 5 giugno 2005 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa Argentina Mariano Puerta 6(6)-7, 6-3, 6-1, 7-5
8. 4 luglio 2005 Svezia Swedish Open, Båstad Terra rossa Rep. Ceca Tomáš Berdych 2-6, 6-2, 6-4
9. 18 luglio 2005 Germania Stuttgart Open, Stoccarda Terra rossa Argentina Gastón Gaudio 6-3, 6-3, 6-4
10. 8 agosto 2005 Canada Rogers Cup, Montréal Cemento Stati Uniti Andre Agassi 6-3, 4-6, 6-2
11. 18 settembre 2005 Cina China Open, Pechino Cemento Argentina Guillermo Coria 5-7, 6-1, 6-2
12. 17 ottobre 2005 Spagna Madrid Open, Madrid Cemento (i) Croazia Ivan Ljubičić 3-6, 2-6, 6-3, 6-4, 7-6(3)
13. 27 febbraio 2006 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Svizzera Roger Federer 2-6, 6-4, 6-4
14. 17 aprile 2006 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (2) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-2, 6(2)-7, 6-3, 7-6(5)
15. 24 aprile 2006 Spagna Barcelona Open, Barcellona (2) Terra rossa Spagna Tommy Robredo 6-4, 6-4, 6-0
16. 8 maggio 2006 Italia Internazionali d'Italia, Roma (2) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6(0)-7, 7-6(5), 6-4, 2-6, 7-6(5)
17. 11 giugno 2006 Francia Open di Francia, Parigi (2) Terra rossa Svizzera Roger Federer 1-6, 6-1, 6-4, 7-6(4)
18. 18 marzo 2007 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells Cemento Serbia Novak Đoković 6-2, 7-5
19. 22 aprile 2007 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (3) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-4, 6-4
20. 29 aprile 2007 Spagna Barcelona Open, Barcellona (3) Terra rossa Argentina Guillermo Cañas 6-3, 6-4
21. 13 maggio 2007 Italia Internazionali d'Italia, Roma (3) Terra rossa Cile Fernando González 6-2, 6-2
22. 10 giugno 2007 Francia Open di Francia, Parigi (3) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-3, 4-6, 6-3, 6-4
23. 22 luglio 2007 Germania Stuttgart Open, Stoccarda (2) Terra rossa Svizzera Stanislas Wawrinka 6-4, 7-5
24. 27 aprile 2008 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (4) Terra rossa Svizzera Roger Federer 7-5, 7-5
25. 4 maggio 2008 Spagna Barcelona Open, Barcellona (4) Terra rossa Spagna David Ferrer 6-1, 4-6, 6-1
26. 18 maggio 2008 Germania Hamburg European Open, Amburgo Terra rossa Svizzera Roger Federer 7-5, 6(3)-7, 6-3
27. 8 giugno 2008 Francia Open di Francia, Parigi (4) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-1, 6-3, 6-0
28. 15 giugno 2008 Regno Unito Queen's Club Championships, Londra Erba Serbia Novak Đoković 7-6(6), 7-5
29. 6 luglio 2008 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Svizzera Roger Federer 6-4, 6-4, 6(5)-7, 6(8)-7, 9-7
30. 27 luglio 2008 Canada Rogers Cup, Toronto (2) Cemento Germania Nicolas Kiefer 6-3, 6-2
31. 17 agosto 2008 Cina Giochi Olimpici, Pechino Cemento Cile Fernando González 6-3, 7-6(2), 6-3
32. 1º febbraio 2009 Australia Australian Open, Melbourne Cemento Svizzera Roger Federer 7-5, 3-6, 7-6(3), 3-6, 6-2
33. 22 marzo 2009 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells (2) Cemento Regno Unito Andy Murray 6-1, 6-2
34. 19 aprile 2009 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (5) Terra rossa Serbia Novak Đoković 6-3, 2-6, 6-1
35. 26 aprile 2009 Spagna Barcelona Open, Barcellona (5) Terra rossa Spagna David Ferrer 6-2, 7-5
36. 3 maggio 2009 Italia Internazionali d'Italia, Roma (4) Terra rossa Serbia Novak Đoković 7-6(2), 6-2
37. 18 aprile 2010 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (6) Terra rossa Spagna Fernando Verdasco 6-0, 6-1
38. 2 maggio 2010 Italia Internazionali d'Italia, Roma (5) Terra rossa Spagna David Ferrer 7-5, 6-2
39. 16 maggio 2010 Spagna Madrid Open, Madrid (2) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-4, 7-6(5)
40. 6 giugno 2010 Francia Open di Francia, Parigi (5) Terra rossa Svezia Robin Söderling 6-4, 6-2, 6-4
41. 4 luglio 2010 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra (2) Erba Rep. Ceca Tomáš Berdych 6-3, 7-5, 6-4
42. 13 settembre 2010 Stati Uniti US Open, New York Cemento Serbia Novak Đoković 6-4, 5-7, 6-4, 6-2
43. 10 ottobre 2010 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Francia Gaël Monfils 6-1, 7-5
44. 17 aprile 2011 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (7) Terra rossa Spagna David Ferrer 6-4, 7-5
45. 24 aprile 2011 Spagna Barcelona Open, Barcellona (6) Terra rossa Spagna David Ferrer 6-2, 6-4
46. 5 giugno 2011 Francia Open di Francia, Parigi (6) Terra rossa Svizzera Roger Federer 7-5, 7-6(3), 5-7, 6-1
47. 22 aprile 2012 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (8) Terra rossa Serbia Novak Đoković 6-3, 6-1
48. 29 aprile 2012 Spagna Barcelona Open, Barcellona (7) Terra rossa Spagna David Ferrer 7-6(1), 7-5
49. 21 maggio 2012 Italia Internazionali d'Italia, Roma (6) Terra rossa Serbia Novak Đoković 7-5, 6-3
50. 11 giugno 2012 Francia Open di Francia, Parigi (7) Terra rossa Serbia Novak Đoković 6-4, 6-3, 2-6, 7-5
51. 17 febbraio 2013 Brasile Brasil Open, San Paolo (2) Terra rossa (i) Argentina David Nalbandian 6-2, 6-3
52. 2 marzo 2013 Messico Open del Messico, Acapulco (2) Terra rossa Spagna David Ferrer 6-0, 6-2
53. 17 marzo 2013 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells (3) Cemento Argentina Juan Martín del Potro 4-6, 6-3, 6-4
54. 28 aprile 2013 Spagna Barcelona Open, Barcellona (8) Terra rossa Spagna Nicolás Almagro 6-4, 6-3
55. 12 maggio 2013 Spagna Madrid Open, Madrid (3) Terra rossa Svizzera Stanislas Wawrinka 6-2, 6-4
56. 19 maggio 2013 Italia Internazionali d'Italia, Roma (7) Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-1, 6-3
57. 9 giugno 2013 Francia Open di Francia, Parigi (8) Terra rossa Spagna David Ferrer 6-3, 6-2, 6-3
58. 11 agosto 2013 Canada Rogers Cup, Montréal (3) Cemento Canada Milos Raonic 6-2, 6-2
59. 18 agosto 2013 Stati Uniti Cincinnati Open, Cincinnati Cemento Stati Uniti John Isner 7-6(8), 7-6(3)
60. 9 settembre 2013 Stati Uniti US Open, New York (2) Cemento Serbia Novak Đoković 6-2, 3-6, 6-4, 6-1
61. 4 gennaio 2014 Qatar Qatar Open, Doha Cemento Francia Gaël Monfils 6-1, 6(5)-7, 6-2
62. 23 febbraio 2014 Brasile Rio Open, Rio de Janeiro Terra rossa Ucraina Aleksandr Dolgopolov 6-3, 7-6(3)
63. 12 maggio 2014 Spagna Madrid Open, Madrid (4) Terra rossa Giappone Kei Nishikori 2-6, 6-4, 3-0, rit.
64. 8 giugno 2014 Francia Open di Francia, Parigi (9) Terra rossa Serbia Novak Đoković 3-6, 7-5, 6-2, 6-4
65. 1º marzo 2015 Argentina Argentina Open, Buenos Aires Terra rossa Argentina Juan Mónaco 6-4, 6-1
66. 14 giugno 2015 Germania Stuttgart Open, Stoccarda (3) Erba Serbia Viktor Troicki 7-6(3), 6-3
67. 2 agosto 2015 Germania Hamburg European Open, Amburgo (2) Terra rossa Italia Fabio Fognini 7-5, 7-5
68. 17 aprile 2016 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (9) Terra rossa Francia Gaël Monfils 7-5, 5-7, 6-0
69. 24 aprile 2016 Spagna Barcelona Open, Barcellona (9) Terra rossa Giappone Kei Nishikori 6-4, 7-5
70. 24 aprile 2017 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (10) Terra rossa Spagna Albert Ramos Viñolas 6-1, 6-3
71. 30 aprile 2017 Spagna Barcelona Open, Barcellona (10) Terra rossa Austria Dominic Thiem 6-4, 6-1
72. 14 maggio 2017 Spagna Madrid Open, Madrid (5) Terra rossa Austria Dominic Thiem 7-6(8), 6-4
73. 11 giugno 2017 Francia Open di Francia, Parigi (10) Terra rossa Svizzera Stanislas Wawrinka 6-2, 6-3, 6-1
74. 10 settembre 2017 Stati Uniti US Open, New York (3) Cemento Sudafrica Kevin Anderson 6-3, 6-3, 6-4
75. 8 ottobre 2017 Cina China Open, Pechino (2) Cemento Australia Nick Kyrgios 6-2, 6-1
76. 22 aprile 2018 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo (11) Terra rossa Giappone Kei Nishikori 6-3, 6-2
77. 29 aprile 2018 Spagna Barcelona Open, Barcellona (11) Terra rossa Grecia Stefanos Tsitsipas 6-2, 6-1
78. 20 maggio 2018 Italia Internazionali d'Italia, Roma (8) Terra rossa Germania Alexander Zverev 6-1, 1-6, 6-3
79. 10 giugno 2018 Francia Open di Francia, Parigi (11) Terra rossa Austria Dominic Thiem 6-4, 6-3, 6-2
80. 12 agosto 2018 Canada Rogers Cup, Toronto (4) Cemento Grecia Stefanos Tsitsipas 6-2, 7-6(4)
81. 19 maggio 2019 Italia Internazionali d'Italia, Roma (9) Terra rossa Serbia Novak Đoković 6-0, 4-6, 6-1
82. 9 giugno 2019 Francia Open di Francia, Parigi (12) Terra rossa Austria Dominic Thiem 6-3, 5-7, 6-1, 6-1
83. 11 agosto 2019 Canada Rogers Cup, Montréal (5) Cemento Russia Daniil Medvedev 6-3, 6-0
84. 8 settembre 2019 Stati Uniti US Open, New York (4) Cemento Russia Daniil Medvedev 7-5, 6-3, 5-7, 4-6, 6-4
85. 29 febbraio 2020 Messico Open del Messico, Acapulco (3) Cemento Stati Uniti Taylor Fritz 6-3, 6-2
86. 11 ottobre 2020 Francia Open di Francia, Parigi (13) Terra rossa Serbia Novak Đoković 6-0, 6-2, 7-5
87. 25 aprile 2021 Spagna Barcelona Open, Barcellona (12) Terra rossa Grecia Stefanos Tsitsipas 6-4, 6(6)-7, 7-5
88. 16 maggio 2021 Italia Internazionali d'Italia, Roma (10) Terra rossa Serbia Novak Đoković 7-5, 1-6, 6-3
89. 9 gennaio 2022 Australia Melbourne Summer Set, Melbourne Cemento Stati Uniti Maxime Cressy 7-6(6), 6-3
90. 30 gennaio 2022 Australia Australian Open, Melbourne (2) Cemento Russia Daniil Medvedev 2-6, 6(5)-7, 6-4, 6-4, 7-5
91. 26 febbraio 2022 Messico Open del Messico, Acapulco (4) Cemento Regno Unito Cameron Norrie 6-4, 6-4
92. 5 giugno 2022 Francia Open di Francia, Parigi (14) Terra rossa Norvegia Casper Ruud 6-3, 6-3, 6-0

Finali perse (38)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda singolare
Grande Slam (8)
ATP Finals (2)
Masters Series (4) / ATP Masters 1000 (13)
International Series Gold (0) / ATP Tour 500 (6)
International Series (2) / ATP Tour 250 (3)
Legenda superfici
Cemento (27)
Terra rossa (8)
Erba (3)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 19 gennaio 2004 Nuova Zelanda Auckland Open, Auckland Cemento Slovacchia Dominik Hrbatý 6-4, 2-6, 5-7
2. 3 aprile 2005 Stati Uniti Miami Open, Miami Cemento Svizzera Roger Federer 6-2, 7-6(4), 6(5)-7, 3-6, 1-6
3. 9 luglio 2006 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Svizzera Roger Federer 0-6, 6(5)-7, 7-6(2), 3-6
4. 4 maggio 2007 Germania Hamburg European Open, Amburgo Terra rossa Svizzera Roger Federer 6-2, 2-6, 0-6
5. 8 luglio 2007 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra (2) Erba Svizzera Roger Federer 6(7)-7, 6-4, 6(3)-7, 6-2, 2-6
6. 4 novembre 2007 Francia Paris Masters, Parigi Cemento (i) Argentina David Nalbandian 4-6, 0-6
7. 6 gennaio 2008 India Chennai Open, Chennai Cemento Russia Michail Južnyj 0-6, 1-6
8. 6 aprile 2008 Stati Uniti Miami Open, Miami (2) Cemento Russia Nikolaj Davydenko 4-6, 2-6
9. 15 febbraio 2009 Paesi Bassi Rotterdam Open, Rotterdam Cemento (i) Regno Unito Andy Murray 3-6, 6-4, 0-6
10. 17 maggio 2009 Spagna Madrid Open, Madrid Terra rossa Svizzera Roger Federer 4-6, 4-6
11. 18 ottobre 2009 Cina Shanghai Masters, Shanghai Cemento Russia Nikolaj Davydenko 6(3)-7, 3-6
12. 9 gennaio 2010 Qatar Qatar Open, Doha Cemento Russia Nikolaj Davydenko 6-0, 6(8)-7, 4-6
13. 28 novembre 2010 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) Svizzera Roger Federer 3-6, 6-3, 1-6
14. 20 marzo 2011 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells Cemento Serbia Novak Đoković 6-4, 3-6, 2-6
15. 3 aprile 2011 Stati Uniti Miami Open, Miami (3) Cemento Serbia Novak Đoković 6-4, 3-6, 6(4)-7
16. 8 maggio 2011 Spagna Madrid Open, Madrid (2) Terra rossa Serbia Novak Đoković 5-7, 4-6
17. 15 maggio 2011 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa Serbia Novak Đoković 4-6, 4-6
18. 3 luglio 2011 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra (3) Erba Serbia Novak Đoković 4-6, 1-6, 6-1, 3-6
19. 12 settembre 2011 Stati Uniti US Open, New York Cemento Serbia Novak Đoković 2-6, 4-6, 7-6(3), 1-6
20. 9 ottobre 2011 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Regno Unito Andy Murray 6-3, 2-6, 0-6
21. 29 gennaio 2012 Australia Australian Open, Melbourne Cemento Serbia Novak Đoković 7-5, 4-6, 2-6, 7-6(5), 5-7
22. 10 febbraio 2013 Cile Chile Open, Viña del Mar Terra rossa Argentina Horacio Zeballos 7-6(2), 6(6)-7, 4-6
23. 21 aprile 2013 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo Terra rossa Serbia Novak Đoković 2-6, 6(1)-7
24. 6 ottobre 2013 Cina China Open, Pechino Cemento Serbia Novak Đoković 3-6, 4-6
25. 11 novembre 2013 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra (2) Cemento (i) Serbia Novak Đoković 3-6, 4-6
26. 26 gennaio 2014 Australia Australian Open, Melbourne (2) Cemento Svizzera Stanislas Wawrinka 3-6, 2-6, 6-3, 3-6
27. 30 marzo 2014 Stati Uniti Miami Open, Miami (4) Cemento Serbia Novak Đoković 3-6, 3-6
28. 18 maggio 2014 Italia Internazionali d'Italia, Roma (2) Terra rossa Serbia Novak Đoković 6-4, 3-6, 3-6
29. 10 maggio 2015 Spagna Madrid Open, Madrid (3) Terra rossa Regno Unito Andy Murray 3-6, 2-6
30. 11 ottobre 2015 Cina China Open, Pechino (2) Cemento Serbia Novak Đoković 2-6, 2-6
31. 1º novembre 2015 Svizzera Swiss Indoors, Basilea Cemento (i) Svizzera Roger Federer 3-6, 7-5, 3-6
32. 9 gennaio 2016 Qatar Qatar Open, Doha (2) Cemento Serbia Novak Đoković 1-6, 2-6
33. 29 gennaio 2017 Australia Australian Open, Melbourne (3) Cemento Svizzera Roger Federer 4-6, 6-3, 1-6, 6-3, 3-6
34. 4 marzo 2017 Messico Open del Messico, Acapulco Cemento Stati Uniti Sam Querrey 3-6, 6(3)-7
35. 2 aprile 2017 Stati Uniti Miami Open, Miami (5) Cemento Svizzera Roger Federer 3-6, 4-6
36. 15 ottobre 2017 Cina Shanghai Masters, Shanghai (2) Cemento Svizzera Roger Federer 4-6, 3-6
37. 27 gennaio 2019 Australia Australian Open, Melbourne (4) Cemento Serbia Novak Đoković 3-6, 2-6, 3-6
38. 20 marzo 2022 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells (2) Cemento Stati Uniti Taylor Fritz 3-6, 6(5)-7

Coppa Davis[modifica | modifica wikitesto]

Nadal ha giocato con La Armada nel 2004, 2005, 2006, 2008, 2009, 2011, 2013, 2015, 2016, 2018 e 2019 conquistando il trofeo nel 2004, 2008, 2009, 2011 e 2019, lottando per la permanenza nel World Group nel 2005, 2006, 2013 e 2016. Dovette saltare la finale del 2008 a causa di un infortunio al ginocchio sinistro, ma gli fu donata una replica della coppa assegnata ai componenti della squadra spagnola - David Ferrer, Marcel Granollers, Feliciano López e Fernando Verdasco - che giocarono in Argentina.

Le annate vincenti[modifica | modifica wikitesto]

Edizione SpagnaSquadra spagnola Turno/Avversario
Coppa Davis 2004 Rafael Nadal

Carlos Moyá Tommy Robredo Juan Carlos Ferrero Feliciano López Alberto Martín

1T: Cechia-Spagna 2–3

QF: Spagna-Paesi Bassi 4–1 SF: Spagna-Francia 4–1 FN: Spagna-USA 3–2

Coppa Davis 2008 Rafael Nadal

David Ferrer Feliciano López Fernando Verdasco Tommy Robredo Nicolás Almagro

1T: Perù-Spagna 0–5

QF: Germania-Spagna 1–4 SF: Spagna-USA 4–1 FN: Argentina-Spagna 1–3

Coppa Davis 2009 Rafael Nadal

Fernando Verdasco David Ferrer Feliciano López Tommy Robredo Juan Carlos Ferrero

1T: Spagna-Serbia 4–1

QF: Spagna-Germania 3–2 SF: Spagna-Israele 4–1 FN: Spagna-Cechia 5–0

Coppa Davis 2011 Rafael Nadal

David Ferrer Feliciano López Fernando Verdasco Marcel Granollers

1T: Belgio-Spagna 1–4

QF: USA-Spagna 1–3 SF: Spagna-Francia 4–1 FN: Spagna-Argentina 3–1

Coppa Davis 2019 Rafael Nadal

Roberto Bautista Agut Pablo Carreño Busta Feliciano López Marcel Granollers

RR: Spagna-Russia 2–1 e Spagna-Croazia 3-0

QF: Spagna-Argentina 2–1 SF: Spagna-Gran Bretagna 2–1 FN: Spagna-Canada 2–0

Tutti gli incontri (36–5)[modifica | modifica wikitesto]

Risultato No. Tipo di incontro (eventuale compagno) Nazione avversaria Giocatore/i avversario/i Punteggio
3–2; 6–8 Febbraio 2004; Brno Exhibition Center, Brno, Cechia; Primo Turno World Group; Tappeto indoor
Sconfitta 1 Singolare Repubblica Ceca Jiří Novák 6–7(2–7), 3–6, 6–7(3–7)
Sconfitta 2 Doppio (con Tommy Robredo) Jiří Novák / Radek Štěpánek 4–6, 6–7(6–8), 3–6
Vittoria 3 Singolare (final) Radek Štěpánek 7–6(7–2), 7–6(7–4), 6–3
4–1; 9–11 Aprile 2004; Plaza de Toros Coliseo, Palma de Mallorca, Spagna; Quarti di Finale World Group; Terra rossa
Sconfitta 4 Doppio (con Tommy Robredo) Paesi Bassi John van Lottum / Martin Verkerk 6–3, 6–2, 3–6, 2–6, 2–6
3–2; 24–26 Settembre 2004; Plaza de Toros de Alicante, Alicante, Spagna; Semifinale World Group; Terra rossa
Vittoria 5 Doppio (con Tommy Robredo) Francia Arnaud Clément / Michaël Llodra 7–6(7–4), 4–6, 6–2, 2–6, 6–3
Vittoria 6 Singolare Arnaud Clément 6–4, 6–1, 6–2
3–2; 3–5 Dicembre 2004; Estadio Olímpico, Siviglia, Spagna; Finale World Group; Terra rossa
Vittoria 7 Singolare Stati Uniti Andy Roddick 6–7(6–8), 6–2, 7–6(8–6), 6–2
1–4; 4–6 Marzo 2005; National Tennis Centre, Bratislava, Slovacchia; 1 Turno World Group; Cemento
Sconfitta 8 Doppio (con Albert Costa) Slovacchia Karol Beck / Michal Mertiňák 7–6(7–3), 4–6, 6–7(8–10)
3–2; 23–25 Settembre 2005; Sporting Club Oplonti, Torre del Greco, Italia; Play-off World Group; Terra rossa
Vittoria 9 Singolare Italia Daniele Bracciali 6–3, 6–2, 6–1
Sconfitta 10 Doppio (con Feliciano López) Daniele Bracciali / Giorgio Galimberti 6–4, 4–6, 2–6, 6–4, 7–9
Vittoria 11 Singolare Andreas Seppi 6–1, 6–2, 5–7, 6–4
4–1; 22–24 Settembre 2006; Real Sociedad de Tenis de La Magdalena, Santander, Spagna; Play-off World Group; Terra rossa
Vittoria 12 Singolare Italia Andreas Seppi 6–0, 6–4, 6–3
Vittoria 13 Doppio (con Fernando Verdasco) Daniele Bracciali / Giorgio Galimberti 6–2, 3–6, 6–3, 7–6(7–4)
Vittoria 14 Singolare Filippo Volandri 3–6, 7–5, 6–3, 6–3
4–1; 11–13 Aprile 2008; AWD Dome, Brema, Germania, Quarti di Finale World Group; Cemento
Vittoria 15 Singolare Germania Nicolas Kiefer 7–6(7–5), 6–0, 6–3
4–1; 19–21 Settembre 2008; Plaza de Toros de Las Ventas, Madrid, Spagna; Semifinale World Group; Terra rossa
Vittoria 16 Singolare Stati Uniti Sam Querrey 6–7(5–7), 6–4, 6–3, 6–4
Vittoria 17 Singolare Andy Roddick 6–4, 6–0, 6–4
4–1; 6–8 Marzo 2009; Parque Temático Terra Mítica, Benidorm, Spagna; Primo Turno World Group; Terra rossa
Vittoria 18 Singolare Serbia Janko Tipsarević 6–1, 6–0, 6–2
Vittoria 19 Singolare Novak Đoković 6–4, 6–4, 6–1
5–0; 4–6 Dicembre 2009; Palau Sant Jordi, Barcellona, Spagna; Finale World Group; Terra rossa
Vittoria 20 Singolare Repubblica Ceca Tomáš Berdych 7–5, 6–0, 6–2
Vittoria 21 Singolare Jan Hájek 6–3, 6–4
4–1; 4–6 Marzo 2011; Spiroudome, Charleroi, Belgio; 1 Turno World Group; Cemento
Vittoria 22 Singolare Belgio Ruben Bemelmans 6–2, 6–4, 6–2
Vittoria 23 Singolare Olivier Rochus 6–4, 6–2
4–1; 16–18 Settembre 2011; Plaza de Toros de los Califas, Cordoba, Spagna; Semifinale World Group; Terra rossa
Vittoria 24 Singolare Francia Richard Gasquet 6–3, 6–0, 6–1
Vittoria 25 Singolare Jo-Wilfried Tsonga 6–0, 6–2, 6–4
3–1; 2–4 Dicembre 2011; Estadio Olímpico, Siviglia, Spagna; Finale World Group; Terra rossa
Vittoria 26 Singolare Argentina Juan Mónaco 6–1, 6–1, 6–2
Vittoria 27 Singolare Juan Martín del Potro 1–6, 6–4, 6–1, 7–6(7–0)
5–0; 13–15 Settembre 2013; Caja Mágica, Madrid, Spagna; Play-off World Group; Terra rossa
Vittoria 28 Singolare Ucraina Sergiy Stakhovsky 6–0, 6–0, 6–4
Vittoria 29 Doppio (con Marc López) Denys Molčanov / Sergiy Stakhovsky 6–2, 6–7(6–8), 6–3, 6–4
5–0; 18–20 Settembre 2015; Odense Idrætshal, Odense, Danimarca; Gruppo I Europa/Africa 1 Turno Play-off; Cemento
Vittoria 30 Singolare Danimarca Mikael Torpegaard 6–4, 6–3, 6–2
Vittoria 31 Doppio (con Fernando Verdasco) Thomas Kromann / Frederik Nielsen 6–4, 3–6, 7–6(7–4), 6–4
5–0; 16–18 Settembre 2016; R.K. Khanna Tennis Complex, Nuova Delhi, India; Play-off World Group; Cemento
Vittoria 32 Doppio (con Marc López) India Saketh Myneni / Leander Paes 4–6, 7–6(7–2), 6–4, 6–4
3–2; 6–8 Aprile 2018; Plaza de Toros de Valencia, Valencia, Spagna; Quarti di Finale World Group; Terra rossa
Vittoria 33 Singolare Germania Philipp Kohlschreiber 6–2, 6–2, 6–3
Vittoria 34 Singolare Alexander Zverev 6–1, 6–4, 6–4
2–1; 19 Novembre 2019; Caja Mágica, Madrid, Spagna; Round Robin World Group; Cemento (i)
Vittoria 35 Singolare Russia Karen Khachanov 6–3, 7–6(9–7)
3–0; 20 Novembre 2019; Caja Mágica, Madrid, Spagna; Round Robin World Group; Cemento (i)
Vittoria 36 Singolare Croazia Borna Gojo 6–4, 6–3
Vittoria 37 Doppio (Marcel Granollers) Ivan Dodig / Mate Pavić 6–3, 6–4
2–1; 22 Novembre 2019; Caja Mágica, Madrid, Spagna; Quarti di finale World Group; Cemento (i)
Vittoria 38 Singolare Argentina Diego Schwartzman 6–1, 6–2
Vittoria 39 Doppio (Marcel Granollers) Máximo González / Leonardo Mayer 6–4, 4–6, 6–3
2–1; 23 Novembre 2019; Caja Mágica, Madrid, Spagna; Semifinale World Group; Cemento (i)
Vittoria 39 Singolare Gran Bretagna Daniel Evans 6–4, 6–0
Vittoria 40 Doppio (Feliciano López) Jamie Murray / Neal Skupski 7–6(7–3), 7–6(10–8)
2–0; 24 Novembre 2019; Caja Mágica, Madrid, Spagna; Finale World Group; Cemento (i)
Vittoria 41 Singolare Canada Denis Shapovalov 6–3, 7–6(9–7)

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (11)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda doppio
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (1)
ATP Finals (0)
Masters Series (1) / ATP Masters 1000 (2)
International Series Gold (0) / ATP Tour 500 (1)
International Series (3) / ATP Tour 250 (3)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 27 luglio 2003 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra rossa Spagna Álex López Morón Australia Todd Perry
Giappone Thomas Shimada
6-1, 6-3
2. 11 gennaio 2004 India Chennai Open, Chennai Cemento Spagna Tommy Robredo Israele Jonathan Erlich
Israele Andy Ram
7-6(3), 4-6, 6-3
3. 9 gennaio 2005 Qatar Qatar Open, Doha Cemento Spagna Albert Costa Romania Andrei Pavel
Russia Michail Južnyj
6-3, 4-6, 6-3
4. 27 aprile 2008 Monaco Monte Carlo Masters, Monte-Carlo Terra rossa Spagna Tommy Robredo India Mahesh Bhupathi
Bahamas Mark Knowles
6-3, 6-3
5. 9 gennaio 2009 Qatar Qatar Open, Doha (2) Cemento Spagna Marc López Canada Daniel Nestor
Serbia Nenad Zimonjić
4-6, 6-4, [10-8]
6. 20 marzo 2010 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells Cemento Spagna Marc López Canada Daniel Nestor
Serbia Nenad Zimonjić
7-6(8), 6-3
7. 7 gennaio 2011 Qatar Qatar Open, Doha (3) Cemento Spagna Marc López Italia Daniele Bracciali
Italia Andreas Seppi
6-3, 7-6(4)
8. 18 marzo 2012 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells (2) Cemento Spagna Marc López Stati Uniti John Isner
Stati Uniti Sam Querrey
6-2, 7-6(3)
9. 9 gennaio 2015 Qatar Qatar Open, Doha (4) Cemento Argentina Juan Mónaco Austria Julian Knowle
Austria Philipp Oswald
6-3, 6-4
10. 12 agosto 2016 Brasile Giochi Olimpici, Rio de Janeiro Cemento Spagna Marc López Romania Florin Mergea
Romania Horia Tecău
6-2, 3-6, 6-4
11. 9 ottobre 2016 Cina China Open, Pechino Cemento Spagna Pablo Carreño Busta Stati Uniti Jack Sock
Australia Bernard Tomić
6(6)-7, 6-2, [10-8]

Finali perse (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda doppio
Grande Slam (0)
ATP Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
International Series Gold (2) / ATP Tour 500 (0)
International Series (1) / ATP Tour 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 24 aprile 2005 Spagna Barcelona Open, Barcellona Terra rossa Spagna Feliciano López India Leander Paes
Serbia Nenad Zimonjić
1-6, 3-6
2. 8 gennaio 2007 India Chennai Open, Chennai Cemento Spagna Bartolomé Salvá-Vidal Belgio Xavier Malisse
Belgio Dick Norman
6(4)-7, 6(4)-7
3. 30 aprile 2007 Spagna Barcelona Open, Barcellona (2) Terra rossa Spagna Bartolomé Salvá-Vidal Romania Andrei Pavel
Germania Alexander Waske
3-6, 6(1)-7
4. 10 febbraio 2013 Cile Chile Open, Viña del Mar Terra rossa Argentina Juan Mónaco Italia Paolo Lorenzi
Italia Potito Starace
2-6, 4-6

Tornei minori[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (8)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (2)
Futures (6)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 8 luglio 2002 Spagna Alicante Future 5, Alicante Terra rossa Spagna Marc Fornell-Mestres 7-5, 3-6, 6-3
2. 12 agosto 2002 Spagna Vigo Future 10, Vigo Terra rossa Argentina Antonio Pastorino 4-6, 7-6(4), 6-4
3. 16 settembre 2002 Spagna Barcelona Future 15, Barcellona Terra rossa Spagna Marc Fornell-Mestres 6-3, 6-4
4. 23 settembre 2002 Spagna Barcelona Future 16, Barcellona Terra rossa Spagna Guillermo García López 6-3, 7-6(1)
5. 18 novembre 2002 Spagna Gran Canaria Future 19, Gran Canaria Terra rossa Spagna Marc Fornell-Mestres 6-2, 6-3
6. 25 novembre 2002 Spagna Gran Canaria Future 20, Gran Canaria Sintetico (i) Germania Florian Mayer 7-6(3), 6-4
7. 24 marzo 2003 Italia Open Barletta, Barletta Terra rossa Spagna Albert Portas 6-2, 7-6(2)
8. 28 luglio 2003 Spagna Open Castilla y León, Segovia Cemento Rep. Ceca Tomáš Zíb 6-2, 7-6(1)
Finali perse (4)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (4)
Futures (0)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 27 gennaio 2003 Germania Hamburg Challenger, Amburgo Sintetico (i) Croazia Mario Ančić 2-6, 3-6
2. 24 febbraio 2003 Francia Challenger DCNS de Cherbourg, Cherbourg Cemento Argentina Sergio Roitman 3-6, 7-5, 4-6
3. 17 marzo 2003 Italia Cagliari Challenger, Cagliari Terra rossa Italia Filippo Volandri 6-2, 2-6, 1-6
4. 28 aprile 2003 Francia Aix-en-Provence Challenger, Aix-en-Provence Terra rossa Argentina Mariano Puerta 6-3, 6(6)-7, 4-6

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
 V   F  SF QF #T RR Q#  A  Z# PO  O   F-A  SF-B ND

(V) Torneo vinto; raggiunto (F) finale, (SF) semifinale, (QF) quarti di finale, (#T) turni 4, 3, 2, 1; (RR) round - robin; (Q#) Turno di qualificazione; (A) assente dal torneo; (Z#) Zona gruppo Coppa Davis/Fed Cup (con indicazione numero); (PO) play-off Coppa Davis o Fed Cup; vinto un (O) oro, (F-A) argento o (SF-B) bronzo ai Giochi Olimpici; (ND) torneo non disputato.


Statistiche aggiornate al torneo di ATP Finals 2022

Torneo 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 Titoli V-S
Tornei del Grande Slam
Australia Australian Open A A 3T 4T A QF SF V QF QF F A F QF 1T F QF F QF QF V 2 / 17 76–15
Francia Roland Garros A A A V V V V 4T V V V V V QF 3T V V V V SF V 14 / 18 112–3
Regno Unito Wimbledon A 3T A 2T F F V A V F 2T 1T 4T 2T A 4T SF SF ND A SF 2 / 15 58–12
Stati Uniti US Open A 2T 2T 3T QF 4T SF SF V F A V A 3T 4T V SF V A A 4T 4 / 16 67–12
Titoli 0 0 0 1 1 1 2 1 3 1 1 2 1 0 0 2 1 2 1 0 2 22 / 66 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 3–2 3–2 13–3 17–2 20–3 24–2 15–2 25–1 23–3 14–2 14–1 16–2 11–4 5–2 23–2 21–3 24-2 11–1 9–2 22-1 N/A 313–42
Tennis Masters Cup / ATP Finals
Regno Unito ATP Finals NQ NQ NQ A SF SF A RR F RR A F A SF A RR A RR SF NQ RR 0 / 11 21–18
Titoli - - - 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 - 0 0 / 11 N/A
Vittorie-Sconfitte - - - 0–0 2–2 2–2 0–0 0–3 4–1 1–2 0–0 4–1 0–0 3–1 0–0 0–1 0–0 2–1 2–2 - 1–2 N/A 21–18
ATP Masters Series / ATP Tour Masters 1000
Stati Uniti Indian Wells A A 3T A SF V SF V SF F SF V 3T QF SF 4T A SF ND A F 3 / 15 59–11
Stati Uniti Miami A A 4T F 2T QF F QF SF F SF A F 3T 2T F A A ND A A 0 / 13 40–12
Monaco Monte Carlo A 3T A V V V V V V V V F QF SF V V V SF ND QF A 11 / 17 73–6
Italia Roma A A A V V V 2T V V F V V F QF QF QF V V QF V 3T 10 / 18 69–8
Spagna Madrid[1] A 3T A A A F V F V F 3T V V F SF V QF SF ND QF QF 5 / 16 54–11
Canada Montreal / Toronto A A 1T V 3T SF V QF SF 2T A V A QF A 3T V V ND A A 5 / 13 38–8
Stati Uniti Cincinnati A A 1T 1T QF 2T SF SF QF QF A V A 3T 3T QF A A A A 2T 1 / 13 22–12
Cina Shanghai[2] A 1T 2T V QF QF SF F 3T 3T A SF 2T SF 2T F A A Non disputato 1 / 14 29–13
Francia Parigi A LQ A A A F QF SF A A A SF A QF A QF A SF SF A 2T 0 / 9 22–7
Titoli 0 0 0 4 2 3 3 3 3 1 2 5 1 0 1 2 3 2 0 1 0 36 / 128 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 4–3 5–5 28–2 23–5 31–6 32–6 34–6 29–5 25–7 19–2 35–3 16–5 21–9 15–6 28–6 17–1 22–2 5–2 9–2 8–5 N/A 406–88
ATP International Series Gold / ATP Tour 500
Paesi Bassi Rotterdam A A A A A A 2T F A A A A A A A A A A A A A 0 / 2 5–2
Emirati Arabi Uniti Dubai A A QF A V QF QF A A A A A A A A A A A A A A 1 / 4 11–3
Brasile Rio de Janeiro Non disputato V SF SF A A A A ND A 1 / 3 11–2
Messico Acapulco A A A V A A A A A A A V A A A F A 2T V A V 4 / 6 25–2
Spagna Barcellona A 2T A V V V V V A V V V QF 3T V V V SF ND V A 12 / 16 66–4
Germania Stoccarda 250 2T QF V A V A 250 2 / 4 13–2
Regno Unito Queen's 250 1T A A A A ND A A 0 / 1 0–1
Germania Amburgo Master Series A A A A A A V A A A A A A A 1 / 1 5–0
Stati Uniti Washington A A A A A A A A A A A A A A A A A A ND 3T A 0 / 1 1–1
Cina Pechino 250 SF A A A F QF F QF V A A Non disputato 1 / 6 20–5
Giappone Tokyo A A A A A A A A V F A A A A A A A A Non disputato A 1 / 2 9–1
Svizzera Basilea 250 A A A A A QF F A A A A Non disputato A 0 / 2 6–2
Titoli 0 0 0 3 2 2 1 1 1 1 1 2 1 1 1 2 1 0 1 1 1 23 / 48 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 2–2 4–2 15–0 10–0 12–1 8–2 11–2 5–0 9–1 5–0 14–1 11–3 17–5 10–2 14–1 5–0 4–2 5–0 6–1 5-0 N/A 172–25
ATP International Series / ATP Tour 250
Australia Melbourne Non Disputato V 1 / 1 3–0
Qatar Doha A A A QF A A A QF F SF SF A V 1T F A A A A A A 1 / 8 23–7
India Pune A A 1T A A SF F A A A A A A A A A A A A A A 0 / 3 7–3
Australia Brisbane Non Disputato A A A A A A A A QF A A ND A ND 0 / 1 2–1
Australia Sydney A A A A A 1T A A A A A A A A A A A A ND A A 0 / 1 0–1
Nuova Zelanda Auckland A A F 1T A A A A A A A A A A A A A A A Non disputato 0 / 2 4–2
Cile Viña del Mar/Santiago A A A A A A A A A A A F A Non Disputato A A A 0 / 1 3–1
Brasile Costa do Sauípe A A A V A A A A A A A V A A A A A A A ND A 2 / 2 9–0
Francia Marsiglia A A A A SF A A A A A A A A A A A A A A A A 0 / 1 3–1
Argentina Buenos Aires A A A QF A A A A A A A A A V SF A A A A A A 1 / 3 8–2
Portogallo Estoril A A QF A A A A A A A A A A A A A A A ND A A 0 / 1 2–0
Spagna Valencia 2T* A A QF A A A 500 Non disputato 0 / 2 3–2
Italia Milano A A 2T A Non disputato 0 / 1 1–1
Germania Stoccarda 500 Terra rossa 250 Terra rossa V A A A A ND A A 1 / 1 4-0
Regno Unito Queen's A A A A QF QF V A QF QF A A A 500 1 / 5 13–4
Germania Halle A A A 1T A A A A A A QF A 2T 500 0 / 3 1–3
Svezia Båstad A QF QF V A A A A A A A A A A A A A A ND A A 1 / 3 9–2
Polonia Sopot A A V A A A A Non disputato 1 / 1 5–0
Italia Palermo A A 2T A A Non disputato 0 / 1 1–1
Croazia Umago A SF A A A A A A A A A A A A A A A A ND A A 0 / 1 3–1
Thailandia Bangkok A A A A A A A A SF A A A Non disputato 0 / 1 2–1
Cina Pechino A A A V A A A 500 1 / 1 5–0
Svizzera Basilea A 1T 1T A A A A 500 0 / 2 0–2
Francia Lione/Montpellier A 1T 1T A A A A A A ND A A A A A A A A A A A 0 / 2 0–2
Svezia Stoccolma A A A A 2T A A A A A A A A A A A A A ND A A 0 / 1 1–1
Titoli 0 0 1 3 0 0 1 0 0 0 0 1 1 2 0 0 0 0 0 0 1 10/47 N/A
Vittorie-Sconfitte 1–1 5–4 15–8 21–5 6–3 5–3 9–1 2–1 8–3 5–2 4–2 7–1 5–1 8–1 6–2 2–1 0–0 0–0 0–0 0–0 3–0 N/A 112–38
Nazionale e Laver Cup
Giochi Olimpici Non disputati A Non disputati V Non disputati A Non disputati SF Non disputati A ND 1 / 2 10–2
Coppa Davis A A V PO PO A V V A V A PO A PO PO A SF V ND A 5 / 11 29–1
Laver Cup[3] Non disputata V A V ND A A 2 / 2[4] 2–1[5]
Hopman Cup[6] A Non disputata 0 / 0[7] 0–0[8]
ATP Cup[9] Non disputata F A A 0 / 1[10] 4–2[11]
Statistiche carriera
Tornei ATP disputati 1 11 18 21 16 21 18 17 17 17 11 17 13 23 16 18 9 13 7 7 12 302 N/A
Finali ATP disputate 0 0 2 12 6 9 10 8 9 10 5 14 7 6 3 10 5 5 3 2 5 129 N/A
Tornei ATP vinti 0 0 1 11 5 6 8 5 7 3 4 10 4 3 2 6 5 4 2 2 4 92 N/A
Cemento V–S 0–0 1–4 16–14 28–6 25–10 31–12 46–10 42–12 40–9 33–11 17–3 38–5 20–6 30–12 18–10 40–9 14–2 27–3 18–6 5–2 24–6 25 515–146
(77,91%)
Terra rossa V–S 1–1 11–6 14–3 50–2 26–0 31–1 24–1 24–2 22–0 28–2 23–1 39–2 25–3 26–6 21–4 24–1 26–1 21–3 9–1 19–3 10-2 63 474–45
(91,40%)
Erba V–S 0–0 2–1 0–0 1–2 8–2 8–2 12-0 0-0 9–1 8–2 2–2 0–1 3–2 5–2 0–0 3–1 5-1 5–1 0–0 0–0 5–0 4 76–20
(79,17%)
Sintetico V–S 0–0 0–2 2–4 0–0 0–0 0–0 0–0 Non più in uso 0 2–6
(25,00%)
Vittorie-Sconfitte 1–1 14–13 32–21 79–10 59–12 70–15 82–11 66–14 71–10 69–15 42–6 75–7 48–11 61–20 39–14 67–11 45–4 58–7 27–7 24–5 39–8 N/A 1067–217
Vittorie (%) 50% 52% 60% 89% 83% 82% 88% 82% 88% 82% 87% 91% 81% 75% 74% 86% 92% 89% 79% 83% 83% N/A 83,10%
Ranking 200 49 51 2 2 2 1 2 1 2 4 1 3 5 9 1 2 1 2 6 N/A N/A

* Disputato a Maiorca.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Record dell'ATP Tour.

Classifica ATP[modifica | modifica wikitesto]

Congelamento classifiche dal 23 marzo 2020 al 23 agosto 2020 causa coronavirus.[12] Ripresa competizioni dal 24 agosto 2020.

  • Ha raggiunto la posizione nº1 del ranking ATP nel corso di tre decenni diversi (2000-2009, 2010-2019, 2020-2029), record che gli è valso l'appellativo di "Re Sole del tennis".[13]
  • Ha trascorso 589 settimane complessive in top 2 (striscia in corso), davanti a Roger Federer (528) e Novak Djokovic (520) ed è il primo giocatore con almeno una presenza in questa sorta di "élite" ristretta da 17 anni a questa parte (2005-2022), davanti a Federer (15 anni, 2003-2018) e Djokovic (12 anni, 2010-2022).[14]
  • Ha concluso 13 stagioni complessive in top 2, davanti a Roger Federer (11) e Novak Djokovic (10). Nadal è il tennista più anziano della storia ad aver terminato la stagione in top 2 (36 anni e 6 mesi nel 2022).[15]
  • Ha trascorso 380 settimane complessive al nº2 (striscia in corso), di cui 160 consecutive. Inoltre, è l’unico tennista della storia di entrambi i sessi ad aver trascorso almeno 380 settimane complessive in una singola posizione della classifica ATP.
  • Ha terminato la stagione al secondo posto in 8 occasioni, davanti a Roger Federer (6).
  • È l'unico tennista della storia ad aver terminato la stagione al primo posto in cinque anni non consecutivi, con una distanza di 11 anni intercorsi tra la prima (2008) e l’ultima ascesa (2019) al primo posto del ranking mondiale a pari merito con Novak Djokovic 2011 (prima volta) - 2022 (ultima volta tornato nº 1).
  • Ha detenuto la posizione nº 1 almeno una settimana all'anno per 10 anni complessivi, dietro a Đoković (11 anni) e davanti a Federer (9 anni).
  • È stato nella top 3 a distanza di 16 anni e 9 mesi tra la prima e l'ultima volta.[16]
  • È il secondo giocatore più anziano della storia ad aver terminato la stagione in top 3 (36 anni e 6 mesi nel 2022), alle spalle di Federer (38 anni e 4 mesi nel 2019) e davanti a Djokovic (34 anni e 7 mesi nel 2021).[17]
  • È l’unico tennista della storia a non essere mai retrocesso dalla top 10 della classifica (dal 25 aprile 2005 - striscia in corso), per un totale di 898 settimane consecutive, davanti a Jimmy Connors (787).[18][19][20][21]
  • Ha trascorso 910 settimane consecutive in top50 (striscia in corso), alle spalle solo di Federer che ha trascorso 1126 settimane consecutive nella top50 mondiale.[22]
  • Ha trascorso 1003 settimane complessive in top100 (striscia in corso), alle spalle di Federer (1166 settimane complessive) e di Agassi (1019 settimane complessive). Nadal ha anche trascorso 1003 settimane consecutive in top 100, alle spalle solo di Federer (1018 settimane consecutive).[23][24]

Tornei dello Slam[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha conquistato 22 titoli[25] nel singolare maschile, davanti a Novak Ðokovic (21), Roger Federer (20) e Pete Sampras (14).
  • È uno dei quattro tennisti di sempre (tra maschile e femminile, insieme a Margaret Court, Steffi Graf e Serena Williams) ad aver vinto almeno 22 titoli Slam in singolare.
  • Detiene la percentuale di vittorie più alta nell'era open (88,17), con 313 incontri vinti su 355.
  • Nell'era Open ha vinto almeno un torneo all'anno per 10 anni consecutivi (dal 2005 al 2014).
  • Vanta almeno un titolo in 15 stagioni diverse, davanti a Novak Djokovic (12), Roger Federer (11) e Pete Sampras (10).
  • Ha vinto per 14 volte il singolare maschile del Roland Garros, davanti ai sei successi ottenuti da Björn Borg.[26]
  • È l'unico tennista di entrambi i sessi ad aver vinto per 14 volte lo stesso titolo dello Slam (Roland Garros).
  • Ha vinto 112 incontri in un singolo torneo (Roland Garros).
  • Ha vinto per cinque volte consecutive il Roland Garros (dal 2010 al 2014).[26]
  • Ha vinto per quattro volte (2010, 2013, 2017 e 2019) il Roland Garros e gli US Open nella stessa stagione su due superfici diverse.
  • È riuscito a fare almeno una volta in carriera nello stesso anno le accoppiate Roland Garros - AO (2022), Roland Garros - Wimbledon (2008, 2010) e Roland Garros - US Open (2010, 2013, 2017, 2019).
  • Al Roland Garros è imbattuto nelle 14 finali disputate.
  • Al Roland Garros vanta un bilancio di 112 vittorie e 3 sconfitte, con una percentuale di successi pari al 97,4, la più alta nella storia dei quattro Major[27].
  • Al Roland Garros è giunto sette volte in finale senza perdere un set[28].
  • Al Roland Garros ha ottenuto 39 successi consecutivi.
  • È il tennista più anziano (36 anni e 2 giorni) ad aver vinto il Roland Garros.
  • È l'unico tennista nell'era Open a non aver mai perso il servizio fino ai quarti di finale di un singolo torneo (62 turni di battuta consecutivi vinti agli US Open 2010).[29]
  • Dopo aver conquistato il primo set, ha vinto 268 incontri su 273 (98,17%)[26].
  • Dopo aver conquistato i primi due set, ha vinto 239 incontri su 241 (99,17%).
  • Ha vinto 4 titoli dello Slam senza perdere nemmeno un set, davanti a Björn Borg (3), Roger Federer (2), Ilie Năstase e Ken Rosewall (1).[30]
  • È il primo tennista nell'era Open ad aver vinto almeno 24 set col risultato di 6-0 in un singolo Slam (Roland Garros).[31]
  • È l'unico tennista della storia che non ha un record negativo con nessun avversario affrontato negli scontri diretti delle finali Slam.[32]
  • È l'unico tennista spagnolo ad aver vinto il Torneo di Wimbledon per due volte[26].
  • Ha preso parte alle due finali più lunghe nella storia dei tornei dello Slam, 5 ore e 53 minuti agli Australian Open 2012, dove fu sconfitto da Novak Đoković in cinque set (7-5, 4-6, 2-6, 7-65, 5-7),[33] e 5 ore e 24 minuti agli Australian Open 2022, dove ha sconfitto Daniil Medvedev in cinque set (2-6, 65-7, 6-4, 6-4, 7-5).[34][35]
  • Tra il suo primo (Open di Francia 2005) e l'ultimo Slam vinto (Open di Francia 2022), sono trascorsi 17 anni (record in era open). Meglio di lui (19 anni) fece soltanto Ken Rosewall, in era Amatoriale.
  • È uno dei quattro tennisti della storia, il secondo in era Open, ad aver vinto tutte e quattro le prove del Grande Slam almeno due volte, insieme a Rod Laver, Roy Emerson e Novak Djokovic.
  • È uno dei quattro tennisti ad aver vinto almeno un titolo Slam dopo i 36 anni.
  • Insieme a Djokovic (2021), è l'unico tennista ad aver vinto nello stesso anno solare (2010) tre titoli su tre superfici diverse (terra rossa, erba e cemento)[36].
  • Insieme a Mats Wilander, è l'unico tennista ad aver vinto il Roland Garros alla prima partecipazione (nel 2005).[26]
  • Insieme a Mats Wilander (Roland Garros 1982) e ad Andre Agassi (Australian Open 1995), è uno dei tre tennisti ad aver vinto uno Slam alla prima partecipazione (Roland Garros 2005).
  • Insieme a Roger Federer e Novak Đoković, è l’unico tennista ad aver raggiunto almeno cinque volte la finale in tutti e quattro i tornei. Record migliorato da Djokovic con almeno 6 finali disputate in ogni singola prova del Grande Slam.
  • È l'unico tennista ad aver vinto almeno 112 partite in un singolo torneo dello Slam (il Roland Garros nel suo caso).
  • Insieme a Pancho Gonzales (U.S. National Championships 1949), Roy Emerson (Australian Championships 1965), Andre Agassi (Open di Francia 1999), Dominic Thiem (US Open 2020) e Novak Djokovic (Open di Francia 2021), è uno dei sei tennisti ad aver vinto un torneo dello Slam recuperando in finale uno svantaggio di due set (Australian Open 2022), ed è l'unico tennista dell'era Open ad aver compiuto questa impresa agli Australian Open.[34]
  • Insieme a Björn Borg (3 volte) e Rod Laver (2), è uno dei tre tennisti ad aver vinto almeno due volte il Roland Garros e Wimbledon nello stesso anno (2008 e 2010).
  • Insieme a Ken Rosewall (1950-1959, 1960-1969, 1970-1979) e Novak Đoković (2000-2009, 2010-2019, 2020-2029), è l'unico tennista ad aver vinto almeno un torneo in tre decenni diversi (2000-2009, 2010-2019, 2020-2029).
  • È il terzo tennista, dopo Ken Rosewall e Pete Sampras, ad aver vinto un titolo da teenager, dopo i vent'anni e dopo i trent'anni.

Tornei Masters Series/ATP Tour Masters 1000[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha vinto 406 incontri, davanti a Đoković (385) e Federer (381) e vanta la percentuale di vittorie più alta di sempre (82,19), davanti a Djokovic (82,10).
  • È l'unico tennista ad aver vinto almeno un torneo all'anno per 10 anni consecutivi (dal 2005 al 2014).
  • È l'unico tennista a essere giunto in finale per 15 stagioni consecutive (dal 2005 al 2019).
  • È l'unico tennista a essersi aggiudicato lo stesso torneo per otto volte consecutive (Monte Carlo, dal 2005 al 2012).
  • Ha vinto 13 titoli consecutivi su terra rossa (da Montecarlo 2005 a Roma 2007).
  • Ha vinto per 11 volte lo stesso titolo (Monte Carlo), di cui otto consecutive, torneo in cui detiene anche il record di finali disputate (12). Detiene il record di titoli vinti anche nei tornei di Roma (10), Madrid (5) e Rogers Cup (5).
  • Ha vinto nello stesso anno i tornei di Monte Carlo e Roma per sette volte (2005, 2006, 2007, 2009, 2010, 2012, 2018).
  • Detiene la serie più lunga di vittorie consecutive (46) in uno stesso torneo (Monte Carlo).
  • Ha disputato un totale di 79 incontri in un solo torneo (Monte Carlo), vincendone 73.
  • Ha disputato 12 finali al torneo di Monte Carlo e agli Internazionali d'Italia.
  • Ha disputato 53 finali, dietro a Djokovic (56) e davanti a Federer (50).
  • Ha disputato 76 semifinali, davanti a Đoković (74) e Federer (66).
  • Ha disputato 99 quarti di finale, davanti a Đoković (90) e Federer (87).
  • È l'unico tennista ad aver vinto 4 tornei consecutivi (Madrid, Roma, Rogers Cup e Cincinnati nel 2013).
  • Ha vinto tre edizioni consecutive degli Internazionali d'Italia (2005, 2006, 2007).
  • Ha perso il minor numero di game (14) conquistando un titolo (Monte Carlo 2010).
  • Ha perso soltanto un game in una finale (Monte Carlo 2010, 6-0 6-1 a Fernando Verdasco).[37]
  • Ha raggiunto i quarti di finale in 21 tornei consecutivi (Amburgo 2008 - Cincinnati 2010).
  • Dopo Jim Courier (Indian Wells 1991), è il secondo tennista ad aver vinto nello stesso anno le prove di singolare e doppio dello stesso torneo (Monte Carlo 2008).
  • Insieme a Đoković (che migliorò questo record nel 2015 vincendone sei), è l'unico tennista ad aver vinto almeno cinque titoli nella stessa stagione (2013).
  • Insieme a Đoković e Federer, è l'unico tennista ad aver raggiunto tutte le nove finali nei tornei Masters 1000.
  • Insieme a Đoković e Federer, è l'unico tennista ad aver disputato almeno 50 finali.
  • È l'unico tennista ad aver disputato almeno 20 finali Masters 1000 su due superfici diverse (cemento e terra battuta).[38]
  • Nadal e Đoković si sono affrontati 14 volte in finale, con un bilancio di 7 vittorie per parte. Complessivamente, si sono affrontati 29 volte, con un bilancio di 16 vittorie a 13 per il serbo.
  • È l'unico tennista ad aver disputato per almeno 19 anni consecutivi uno stesso torneo dei Masters 1000 (il Mutua Madrid Open nel suo caso, 2003-2022).[39]
  • Insieme a Federer e Murray, è l'unico tennista ad aver vinto il torneo di Madrid sia sul cemento indoor sia sulla terra battuta.

Precocità[modifica | modifica wikitesto]

  • È il più giovane tennista dell'era Open (24 anni) e il secondo più giovane in assoluto dopo Don Budge (23 anni), ad aver completato il Career Grand Slam.
  • È il più giovane tennista (24 anni) ad aver completato il Career Golden Slam.
  • È il più giovane tennista ad aver vinto 5, 10, 15, 20, 25 e 35 titoli Masters 1000.
  • È il più giovane tennista (18 anni e 6 mesi) ad aver vinto la Coppa Davis.
  • Ha vinto 11 tornei nella stessa stagione (2005) da teenager.
  • Ha vinto quattro tornei Masters 1000 nella stessa stagione (2005) da teenager.
  • Ha vinto 24 incontri consecutivamente da teenager.

Terra rossa[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha vinto 63 titoli, seguito da Guillermo Vilas (49)[40].
  • Ha vinto 14 titoli del Grande Slam.
  • Ha vinto 26 titoli Masters 1000.
  • Ha vinto 13 titoli consecutivi Masters 1000 (da Montecarlo 2005 a Roma 2007).
  • Ha vinto almeno un titolo ATP per 19 anni consecutivi (2004-2022).
  • Ha disputato 33 finali Masters 1000.
  • Ha vinto il 92,33% degli incontri disputati (474-45)[41].
  • Ha vinto il 97,77% degli incontri disputati al meglio dei cinque set (132-3).
  • Ha vinto 81 incontri consecutivamente, distribuiti su 767 giorni. La striscia, dopo la sconfitta subita da Igor' Andreev ai quarti di finale del torneo di Valencia, cominciò il 12 aprile del 2005, con la vittoria su Gael Monfils al primo turno del torneo di Monte Carlo. L'81º successo arrivò il 19 maggio del 2007 a spese di Lleyton Hewitt, nella semifinale del torneo di Amburgo. La serie si concluse il giorno successivo, nella finale dello stesso torneo, per mano di Roger Federer. È la più lunga serie di vittorie sulla stessa superficie in era Open.
  • È imbattuto nei 19 incontri disputati in Coppa Davis, 18 dei quali al meglio dei cinque set.
  • Ha vinto 50 set consecutivi.
  • Ha vinto 107 partite consecutive dopo aver vinto il primo set.
  • È l'unico tennista della storia a essersi aggiudicato il cosiddetto Slam Rosso, ovvero i tre Masters 1000 (Monte Carlo, Roma e Madrid) e il Roland Garros nella stessa stagione (2010).[26]
  • Vanta un bilancio di 137 vittorie e 3 sconfitte nelle partite al meglio dei cinque set.[42]
  • Ha realizzato per sei volte la "tripletta" Monte Carlo-Roma-Roland Garros (2005, 2006, 2007, 2010, 2012, 2018).
  • Ha realizzato per nove volte l'accoppiata Monte Carlo-Roland Garros (2005, 2006, 2007, 2008, 2010, 2011, 2012, 2017, 2018).
  • Ha realizzato per otto volte l'accoppiata Roma-Roland Garros (2005, 2006, 2007, 2010, 2012, 2013, 2018, 2019).
  • Ha vinto 13 tornei consecutivamente (da Monte Carlo 2005 a Roma 2007).
  • È giunto per 18 volte consecutive in finale (da Monte Carlo 2005 a Barcellona 2008).
  • Ha vinto per otto edizioni consecutive il Torneo Godò di Barcellona.
  • Ha vinto 46 incontri consecutivi nello stesso torneo (Monte Carlo, dal 2005 al 2013), davanti a Borg (41, a Wimbledon, dal 1976 al 1981).[43][44]
  • Ha vinto 27 tornei senza perdere un set.
  • Vanta un bilancio di 101 vittorie e 1 sconfitta dopo aver vinto il primo set negli incontri al meglio dei cinque set.
  • Ha vinto per 12 volte il Torneo Godó (ATP 500 Barcellona), del quale detiene anche il record di vittorie consecutive (cinque, dal 2005 al 2009) e la più lunga serie di incontri (41) vinti consecutivamente (dall'edizione del 2005 a quella del 2014).
  • In 20 anni di carriera, non ha mai perso due incontri consecutivamente.

Vari[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha vinto i quattro tornei dello Slam, la Coppa Davis e la medaglia d'oro olimpica sia in singolare sia in doppio.
  • Ha vinto almeno 474 incontri su due superfici diverse (474 sulla terra rossa e 515 sul cemento).
  • Ha vinto 90 titoli all'aperto, davanti a Federer (77) e Djokovic (75).
  • Ha disputato 123 finali all'aperto.
  • Con 92 successi è al 4º posto della classifica all time di titoli vinti in singolare, dietro a Connors (109), Federer (103) e Lendl (94).
  • Con 110 successi è al 6º posto della classifica all time di titoli vinti sommando singolari e doppi (includendo la Coppa Davis, l'Hopman Cup/l'ATP Cup e la Laver Cup).
  • Detiene la seconda più alta percentuale di incontri vinti in era open (83,10 - 1067 vittorie e 217 sconfitte), dietro a Djokovic (83,35).
  • Detiene la più alta percentuale di incontri vinti in tornei all'aperto in era open (84,89 - 972 vittorie e 173 sconfitte), davanti a Djokovic (84,33). Inoltre, detiene il record di incontri vinti in tornei outdoor (972), davanti a Federer (953).[45].
  • Dal 2011 ad oggi (2022), detiene la più alta percentuale di game vinti sia col servizio sia con la risposta.[46]
  • Ha vinto almeno un titolo ATP per 19 anni consecutivi (2004-2022).[47]
  • Ha vinto almeno un titolo ATP in 18 nazioni diverse, alle spalle di Thomas Muster, Federer e Djokovic (19 nazioni diverse, a pari merito).[48][49]
  • Detiene il record di qualificazioni consecutive alle ATP Finals (16 anni consecutivi, dal 2005 al 2020)[50][51][52] ed è al secondo posto per numero di qualificazioni complessive (17), dietro solo a Federer (18).[49][52]
  • È uno degli otto tennisti ad aver vinto almeno 21 partite alle ATP Finals.[53][52]
  • Ha vinto almeno 20 partite all'anno per 19 anni consecutivi (2004-2022), dietro a Federer (20 anni consecutivi, 2000-2019).
  • È l'unico tennista ad aver vinto sia un torneo del Grande Slam sia un Masters 1000 all'anno per 10 anni consecutivi (dal 2005 al 2014).
  • È l'unico tennista ad aver vinto 400 incontri avendone disputati meno di 500 (401-91).
  • È l'unico tennista di entrambi i sessi ad aver vinto per 14 volte uno stesso torneo (Roland Garros).
  • Vanta la più alta percentuale (97,46) di vittorie dopo aver vinto il primo set negli incontri al meglio dei cinque (269-7).
  • Ha vinto 338 dei 374 incontri disputati al meglio dei cinque set (90,37%).
  • È l'unico tennista in era Open ad aver vinto almeno dieci volte quattro tornei: Roland Garros (14), Barcellona (12), Monte-Carlo (11), Roma (10).
  • Ha vinto 172 incontri in tornei di livello ATP 500, dietro solo a Federer (176).
  • È il tennista che ha vinto più tornei differenti nella categoria ATP 500 (8).
  • Ha sconfitto in 23 occasioni un giocatore posizionato al 1º posto della classifica ATP (record assoluto).[54]
  • Ha disputato un totale di 70 incontri in un solo torneo di categoria ATP 500 (Torneo Godò di Barcellona), vincendo 66 partite.
  • Ha vinto 120 set con il punteggio di 6-0 (bagel), miglior piazzamento tra i giocatori in attività, settimo della storia.[55][56]
  • Con 59 successi è al secondo posto nella classifica dei vincitori dei cosiddetti "Big Titles", ovvero i tornei del Grande Slam, i Masters 1000, le ATP Finals e le Olimpiadi, alle spalle di Novak Đoković (65) e davanti a Roger Federer (54).[57][58]
  • Considerando singolare e doppio, è il primo giocatore nella storia della Coppa Davis ad aver vinto almeno 30 gare consecutive.[59]
  • Detiene la più lunga serie (32) di vittorie consecutive tra singolare e doppio nella storia della Coppa Davis.[60]
  • È l'unico tennista ad aver vinto l'ATP 500 di Acapulco almeno due volte sia sulla terra rossa sia sul cemento.
  • È l'unico tennista ad aver vinto l'ATP 250 di Stoccarda su due superfici diverse (due volte su terra e una su erba).
  • È l'unico tennista, insieme ad Andre Agassi, ad aver completato il Grande Slam d'Oro.
  • È uno dei quattro tennisti ad aver vinto almeno 515 partite sul cemento, insieme a Federer, Djokovic e Agassi.
  • Ha vinto quattro volte il torneo di Acapulco, a pari merito con Thomas Muster e David Ferrer.
  • È uno dei tre tennisti, insieme a Federer e Đoković, ad aver vinto almeno 60 tornei su una sola superficie (la terra rossa nel suo caso, 63 titoli vinti).
  • È uno dei quattro tennisti ad aver vinto almeno 1067 partite in carriera, insieme a Connors (1274), Federer (1251) e Lendl (1068).
  • È al secondo posto nella classifica dei premi in denaro guadagnati in carriera, dietro a Đoković (primo) e davanti a Federer (terzo).
  • Nadal e Djokovic sono i giocatori che si sono affrontati di più (59 volte) in era Open, con un bilancio di 30 vittorie a 29 in favore del serbo.[61]
  • Insieme a Federer, Nadal è l'unico tennista ad aver disputato almeno una volta la finale in ognuno dei 15 tornei che compongono i quattro "Big Titles" (i 4 tornei dello Slam, i 9 Masters 1000, le ATP Finals e le Olimpiadi).

Testa a testa con i top 10[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto i giocatori in attività.

Giocatore Periodo Incontri Record V% Cemento Erba Terra Sintetico Ultimo incontro
Giocatori classificati nº1 del ranking
Russia Marat Safin 2007–2009 2 2–0 100% 2–0 0–0 0–0 0–0 Vinto (6–3, 6–1) Pechino 2009 Quarti di finale
Stati Uniti Andre Agassi 2005–2006 2 2–0 100% 1–0 1–0 0–0 0–0 Vinto (7–65, 6–2, 6–4) Wimbledon 2006 3º Turno
Russia Daniil Medvedev 2019–2022 6 5–1 83.3% 5–1 0–0 0–0 0–0 Vinto (6–3, 6-3) Acapulco 2022 Semifinale
Spagna Juan Carlos Ferrero 2005–2010 9 7–2 77.8% 3–1 0–0 4–1 0–0 Vinto (6–4, 6–2) Monte Carlo 2010 Quarti di finale
Spagna Carlos Moyá 2003–2008 8 6–2 75% 2–1 0–0 4–1 0–0 Vinto (6–1, 6–3) Amburgo 2008 Quarti di finale
Regno Unito Andy Murray 2007–2016 24 17–7 70.8% 7–5 3–0 7–2 0–0 Perso (5–7, 4–6) Madrid 2016 Semifinale
Stati Uniti Andy Roddick 2004–2011 10 7–3 70% 4–3 1–0 2–0 0–0 Vinto (6–2, 6–1, 6–3) US Open 2011 Quarti di finale
Spagna Carlos Alcaraz 2021–2022 3 2–1 66.7% 1–0 0–0 1–1 0–0 Perso (2–6, 6–1, 3–6) Madrid 2022 Quarti di finale
Australia Lleyton Hewitt 2004–2014 11 7–4 63.6% 2–3 0–1 5–0 0–0 Vinto (6–1, 6–3) Miami 2014 2º Turno
Svizzera Roger Federer 2004–2019 40 24–16 60% 9–11 1–3 14–2 0–0 Perso (63–7, 6–1, 3–6, 4–6) Wimbledon 2019 Semifinale
Serbia Novak Đoković 2006–2022 59 29–30 49.2% 7–20 2–2 20–8 0–0 Vinto (6–2, 4–6, 6–2, 7–64) Open di Francia 2022 Quarti di finale
Giocatori classificati nº2 del ranking
Germania Tommy Haas 2006–2012 5 5–0 100% 4–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–4, 6–3, 6–4) Australian Open 2012 2º Turno
Croazia Goran Ivanišević 2004 2 2–0 100% 1–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–4, 6–1) Estoril 2004 2º Turno
Svezia Magnus Norman 2003 1 1–0 100% 0–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–3, 6–4) Umag 2003 Quarti di finale
Norvegia Casper Ruud 2022 2 2–0 100% 1–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (7–5, 7–5) ATP Finals 2022 Round Robin
Germania Alexander Zverev 2016–2022 10 7–3 70.0% 2–2 0–0 5–1 0–0 Vinto (7–68, 6–6, rit.) Roland Garros 2022 Semifinale
Spagna Àlex Corretja 2003 2 0–2 0% 0–1 0–0 0–1 0–0 Perso (2–6, 6–3, 4–6) Madrid 2003 1º Turno
Giocatori classificati nº3 del ranking
Bulgaria Grigor Dimitrov 2009–2021 15 14–1 93.3% 8–1 0–0 6–0 0–0 Vinto (6–1, 6–1) Monte Carlo 2021 3º Turno
Svizzera Stan Wawrinka 2007–2019 22 19–3 86.4% 11–2 1–0 7–1 0–0 Vinto (6–4, 6–4) Parigi 2019 3º Turno
Spagna David Ferrer 2004–2019 32 26–6 81.2% 6–4 0–0 20–2 0–0 Vinto (6–3, 6–3) Barcellona 2019 2º Turno
Canada Milos Raonic 2010–2019 10 8–2 80% 7–2 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–3, 7–61) Laver Cup 2019 Round Robin
Argentina Guillermo Coria 2003–2006 5 4–1 80% 1–0 0–0 3–1 0–0 Vinto (6–2, 6–1) Monte Carlo 2006 Quarti di finale
Croazia Ivan Ljubičić 2005–2011 9 7–2 77.8% 2–2 0–0 5–0 0–0 Vinto (7–5, 6–3, 6–3) Roland Garros 2011 4º Turno
Croazia Marin Čilić 2009–2019 9 7–2 77.8% 6–2 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–3, 3–6, 6–1, 6–2) US Open 2019 4º Turno
Grecia Stefanos Tsitsipas 2018–2021 9 7–2 77.8% 4–1 0–0 3–1 0–0 Vinto (6–4, 66–7, 7–5) Barcellona 2021 Finale
Argentina David Nalbandian 2007–2013 7 5–2 71.4% 4–2 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–2, 6–3) San Paolo 2013 Finale
Argentina Juan Martín del Potro 2007–2018 17 11–6 64.7% 5–6 3–0 3–0 0–0 Perso (63–7, 2–6 rit.) US Open 2018 Semifinale
Austria Dominic Thiem 2014–2020 15 9–6 60% 1–2 0–0 8–4 0–0 Perso (64–7, 67–7) ATP Finals 2020 Round Robin
Russia Nikolay Davydenko 2006–2012 11 5–6 45.5% 1–6 0–0 4–0 0–0 Vinto (6–2, 6–2) Madrid 2012 2º Turno
Giocatori classificati nº4 del ranking
Germania Nicolas Kiefer 2008–2009 5 5–0 100% 4–0 1–0 0–0 0–0 Vinto (6–0, 3–6, 6–3, 6–4) US Open 2009 2º Turno
Francia Sébastien Grosjean 2005–2006 3 3–0 100% 2–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–4, 6–2) Indian Wells 2006 4º Turno
Regno Unito Tim Henman 2006 2 2–0 100% 1–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–2, 6–2) Roma 2006 4º Turno
Svezia Jonas Björkman 2008 1 1–0 100% 0–0 1–0 0–0 0–0 Vinto (6–2, 6–2) Queen's 2008 2º Turno
Giappone Kei Nishikori 2008–2021 14 12–2 85,7% 4–2 2–0 6–0 0–0 Vinto (6–0,2-6, 6–2) Barcellona 2021 4º Turno
Rep. Ceca Tomáš Berdych 2005–2019 24 20–4 83.3% 11–4 2–0 7–0 0–0 Vinto (6–0, 6–1, 7–64) Australian Open 2019 4º Turno
Svezia Robin Söderling 2006–2011 8 6–2 75% 0–1 2–0 4–1 0–0 Vinto (6–4, 6–1, 7–63) Roland Garros 2011 Quarti di finale
Stati Uniti James Blake 2005–2009 7 4–3 57.1% 4–3 0–0 0–0 0–0 Vinto (6–2, 64–7, 6–4) Shanghai 2009 2º Turno
Giocatori classificati nº5 del ranking
Spagna Tommy Robredo 2005–2013 7 7–0 100% 4–0 0–0 3–0 0–0 Vinto (6–0, 6–2, 6–2) US Open 2013 Quarti di finale
Sudafrica Kevin Anderson 2010–2017 5 5–0 100% 4–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–3, 6–3, 6–4) US Open 2017 Finale
Germania Rainer Schüttler 2004–2010 6 5–1 83.3% 4–1 1–0 0–0 0–0 Vinto (6–4, 6–4) Indian Wells 2010 2º Turno
Francia Jo-Wilfried Tsonga 2007–2019 14 10–4 71.4% 7–3 1–1 2–0 0–0 Vinto (7–64, 6–1) Parigi 2019 Quarti di finale
Cile Fernando González 2003–2009 10 7–3 70% 3–2 0–1 4–0 0–0 Vinto (7–64, 7–62, 6–0) US Open 2009 Quarti di finale
Rep. Ceca Jiří Novák 2004–2006 3 2–1 66.7% 2–0 0–0 0–0 0–1 Vinto (6–1, 7–63, 6–4) US Open 2006 4º Turno
Russia Andrej Rublëv 2017–2021 3 2–1 66.7% 2–0 0–0 0–1 0–0 Perso (2–6, 6–4, 2–6) Monte Carlo 2021 Quarti di finale
Argentina Gastón Gaudio 2003–2006 6 3–3 50% 0–0 0–0 3–3 0–0 Vinto (5–7, 6–1, 6–1) Monte Carlo 2006 Semifinale
Giocatori classificati nº6 del ranking
Italia Matteo Berrettini 2019-2022 2 2–0 100% 2–0 0–0 0–0 0–0 Vinto (6–3, 6–2, 3–6, 6–3) Australian Open 2022 Semifinale
Slovacchia Karol Kučera 2003 1 1–0 100% 0–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–1, 6–2) Monte Carlo 2003 2º Turno
Spagna Albert Costa 2003 1 1–0 100% 0–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (7–5, 6–1) Monte Carlo 2003 3º Turno
Canada Félix Auger-Aliassime 2019–2022 3 2–1 66.7% 0–1 0–0 2–0 0–0 Perso (3–6, 4–6) ATP Finals 2022 Round Robin
Francia Gilles Simon 2006–2016 9 8–1 88.9% 6–1 0–0 2–0 0–0 Vinto (7–65, 6–3) Olimpiadi 2016 3º Turno
Francia Gaël Monfils 2005–2018 16 14–2 87.5% 7–2 1–0 6–0 0–0 Vinto (6–3, 6–1) Madrid 2018 2º Turno
Ecuador Nicolás Lapentti 2003–2009 3 2–1 66.7% 1–0 0–0 1–1 0–0 Vinto (6–0, 6–3) Monte Carlo 2009 3º Turno
Giocatori classificati nº7 del ranking
Francia Richard Gasquet 2004–2022 18 18–0 100% 10–0 0–0 8–0 0–0 Vinto (6–0, 6–1, 7–5) US Open 2022 3º Turno
Svezia Thomas Johansson 2005–2007 2 2–0 100% 1–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (6–1, 6–4) Barcellona 2007 3º Turno
Stati Uniti Mardy Fish 2006–2011 9 8–1 88.9% 5–1 3–0 0–0 0–0 Vinto (6–2, 2–6, 7–63) ATP Finals 2011 Round Robin
Spagna Fernando Verdasco 2005–2019 20 17–3 85% 8–2 2–0 7–1 0–0 Vinto (6–4, 6–0) Roma 2019 Quarti di finale
Croazia Mario Ančić 2003–2010 5 4–1 80% 2–0 1–0 1–0 0–1 Vinto (6–2, 6–2) Indian Wells 2010 3º Turno
Belgio David Goffin 2017–2022 7 5–2 71.4% 0–2 0–0 5–0 0–0 Vinto (6–3, 5–7, 7–69) Madrid 2022 3º Turno
Giocatori classificati nº8 del ranking
Russia Karen Chačanov 2017–2022 8 8–0 100% 6–0 1–0 1–0 0–0 Vinto (6–3, 6–2, 3–6, 6–1) Australian Open 2022 3º Turno
Rep. Ceca Radek Štěpánek 2004–2014 7 7–0 100% 3–0 1–0 2–0 1–0 Vinto (2–6, 6–4, 7–5) Indian Wells 2014 2º Turno
Stati Uniti Jack Sock 2015–2017 5 5–0 100% 3–0 0–0 2–0 0–0 Vinto (6–3, 3–6, 1–0) Laver Cup 2017 Round Robin
Argentina Guillermo Cañas 2005–2007 3 3–0 100% 0–0 0–0 3–0 0–0 Vinto (6–3, 6–4) Barcellona 2007 Finale
Serbia Janko Tipsarević 2007–2012 3 3–0 100% 1–0 0–0 2–0 0–0 Vinto (6–2, 6–2) Barcellona 2012 Quarti di finale
Australia Mark Philippoussis 2006 1 1–0 100% 1–0 0–0 0–0 0–0 Vinto (6–4, 6–4, 6–4) US Open 2006 1º Turno
Argentina Diego Schwartzman 2013–2021 12 11–1 91.6% 5–0 0–0 6–1 0–0 Vinto (6–3, 4–6, 6-4, 6-0) Roland Garros 2021 Quarti di finale
Cipro Marcos Baghdatis 2006–2017 10 9–1 90% 6–1 2–0 1–0 0–0 Vinto (6–3, 6–1, 6–3) Australian Open 2017 2º Turno
Stati Uniti John Isner 2010–2022 9 8–1 89% 3–1 0–0 5–0 0–0 Vinto (6–3, 6–1) Roma 2022 2º Turno
Russia Mikhail Youzhny 2004–2015 17 13–4 76.5% 7–4 2–0 4–0 0–0 Vinto (6–3, 6–3) Montreal 2015 3º Turno
Austria Jürgen Melzer 2008–2010 4 3–1 75% 1–1 0–0 2–0 0–0 Perso (1–6, 6–3, 3–6) Shanghai 2010 3º Turno
Stati Uniti Taylor Fritz 2020–2022 4 2–2 50% 1–2 1–0 0–0 0–0 Perso (63–7, 1–6) ATP Finals 2022 Round Robin
Giocatori classificati nº9 del ranking
Argentina Mariano Puerta 2003–2005 4 4–0 100% 1–0 0–0 3–0 0–0 Vinto (6–3, 6–1) Montreal 2005 Quarti di finale
Regno Unito Cameron Norrie 2021–2022 4 4-0 100% 2–0 0–0 2–0 0–0 Vinto (6–4, 6–4) Acapulco 2022 Finale
Italia Jannik Sinner 2020–2021 3 3–0 100% 0–0 0–0 3–0 0–0 Vinto (7–5, 6–3, 6–0) Roland Garros 2021 4º Turno
Cile Nicolás Massú 2004–2006 2 2–0 100% 2–0 0–0 0–0 0–0 Vinto (6–3, 6–2) Toronto 2006 2º Turno
Spagna Nicolás Almagro 2004–2017 16 15–1 93.8% 3–0 0–0 12–1 0–0 Vinto (3–0 rit.) Roma 2017 2º Turno
Italia Fabio Fognini 2013–2022 18 14–4 77,7% 8–1 0–0 6–3 0–0 Vinto (2–6, 6-4, 6–2, 6–1) US Open 2022 2º Turno
Thailandia Paradorn Srichaphan 2003 1 0–1 0% 0–0 0–1 0–0 0–0 Perso (4–6, 4–6, 2–6) Wimbledon 2003 3º Turno
Svezia Joachim Johansson 2006 1 0–1 0% 0–1 0–0 0–0 0–0 Perso (4–6, 64–7) Stoccolma 2006 2º Turno
Giocatori classificati nº10 del ranking
Spagna Pablo Carreño Busta 2015–2021 8 8-0 100% 3–0 0–0 5–0 0–0 Vinto (6-4, 6-2) Barcellona 2021 Semifinale
Lettonia Ernests Gulbis 2008–2014 7 7–0 100% 4–0 1–0 2–0 0–0 Vinto (7–5, 6–4) Doha 2014 Quarti di finale
Spagna Félix Mantilla 2004 1 1–0 100% 0–0 0–0 1–0 0–0 Vinto (7–5, 6–1) Sopot 2004 Semifinale
Argentina Juan Mónaco 2005–2016 8 7–1 87.5% 0–1 1–0 6–0 0–0 Vinto (6–4, 6–4) Buenos Aires 2016 2º Turno
Francia Arnaud Clément 2004–2007 4 3–1 75% 1–1 0–0 2–0 0–0 Vinto (6–3, 7–63) Indian Wells 2007 2º Turno
Francia Lucas Pouille 2015–2017 3 2–1 66.7% 1–1 0–0 1–0 0–0 Vinto (4–6, 7–66, 7–5) Pechino 2017 1º Turno
Canada Denis Shapovalov 2017–2022 6 4–2 66% 2–1 0–0 2–1 0–0 Perso (6–1, 5–7, 2–6) Roma 2022 3º Turno
Totale 2002–2022 730 562-168 77% 262–118 38–9 261–39 1–2 * Statistiche aggiornate al 17 novembre 2022.

Gli undici giocatori con record vincente contro Nadal (in grassetto quelli in attività)[modifica | modifica wikitesto]

I 28 giocatori che vantano vittorie contro Nadal su terra rossa (in grassetto i 14 in attività)[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie contro top 10 per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 Totale
Vittorie 0 0 2 2 5 10 11 17 14 11 16 11 24 6 7 4 12 10 9 3 4 8 186
Anno Numero Avversario Ranking Torneo Superficie Turno Punteggio
2003 1. Spagna Albert Costa 7 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa 2T 7–5, 6–3
2. Spagna Carlos Moyá 4 Germania German Open Hamburg, Amburgo Terra rossa 2T 7–5, 6–4
2004 3. Svizzera Roger Federer 1 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento 3T 6–3, 6–3
4. Stati Uniti Andy Roddick 2 Spagna Coppa Davis, Siviglia Terra rossa (i) RR 66–7, 6–2, 7–66, 6–2
2005 5. Argentina Gastón Gaudio 6 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa QF 6–3, 6–0
6. Argentina Guillermo Coria 9 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 6–3, 6–1, 0–6, 7–5
7. Svizzera Roger Federer 1 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–3, 4–6, 6–4, 6–3
8. Stati Uniti Andre Agassi 7 Canada Rogers Cup, Montréal Cemento F 6–3, 4–6, 6–2
9. Argentina Guillermo Coria 8 Cina China Open, Pechino Cemento F 5–7, 6–1, 6–2
2006 10. Svizzera Roger Federer 1 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento F 2–6, 6–4, 6–4
11. Argentina Guillermo Coria 9 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa QF 6–2, 6–1
12. Argentina Gastón Gaudio 8 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 5–7, 6–1, 6–1
13. Svizzera Roger Federer 1 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 6–2, 62–7, 6–3, 7–65
14. Cile Fernando González 9 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa QF 6–4, 6–3
15. Svizzera Roger Federer 1 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa F 60–7, 7–65, 6–4, 2–6, 7–65
16. Croazia Ivan Ljubičić 4 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–4, 6–2, 7–67
17. Svizzera Roger Federer 1 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 1–6, 6–1, 6–4, 7–64
18. Spagna Tommy Robredo 6 Cina Tennis Masters Cup, Shanghai Cemento (i) RR 7–62, 6–2
19. Russia Nikolaj Davydenko 3 Cina Tennis Masters Cup, Shanghai Cemento (i) RR 5–7, 6–4, 6–4
2007 20. Stati Uniti Andy Roddick 3 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento SF 6–4, 6–3
21. Svizzera Roger Federer 1 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 6–4, 6–4
22. Serbia Novak Đoković 5 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa QF 6–2, 6–3
23. Russia Nikolaj Davydenko 4 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa SF 7–63, 68-7, 6–4
24. Cile Fernando González 6 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa F 6–2, 6–2
25. Cile Fernando González 5 Germania German Open Hamburg, Amburgo Terra rossa QF 6–4, 6–4
26. Serbia Novak Đoković 6 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 7–5, 6–4, 6–2
27. Svizzera Roger Federer 1 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 6–3, 4–6, 6–3, 6–4
28. Serbia Novak Đoković 5 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba SF 3–6, 6–1, 4–1, rit.
29. Francia Richard Gasquet 8 Cina Tennis Masters Cup, Shanghai Cemento (i) RR 3–6, 6–3, 6–4
30. Serbia Novak Đoković 3 Cina Tennis Masters Cup, Shanghai Cemento (i) RR 6–4, 6–4
2008 31. Stati Uniti James Blake 9 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento QF 7–5, 3–6, 6–3
32. Stati Uniti James Blake 9 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento QF 3–6, 6–3, 6–1
33. Rep. Ceca Tomáš Berdych 10 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento SF 7–62, 6–2
34. Spagna David Ferrer 5 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa QF 6–1, 7–5
35. Russia Nikolaj Davydenko 4 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 6–3, 6–2
36. Svizzera Roger Federer 1 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 7–5, 7–5
37. Spagna David Ferrer 5 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa F 6–1, 4–6, 6–1
38. Serbia Novak Đoković 3 Germania German Open Hamburg, Amburgo Terra rossa SF 7–5, 2–6, 6–2
39. Svizzera Roger Federer 1 Germania German Open Hamburg, Amburgo Terra rossa F 7–5, 63-7, 6–3
40. Serbia Novak Đoković 3 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–4, 6–2, 7–63
41. Svizzera Roger Federer 1 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 6–1, 6–3, 6–0
42. Stati Uniti Andy Roddick 6 Regno Unito AEGON Championships, Londra Erba SF 7–5, 6–4
43. Serbia Novak Đoković 3 Regno Unito AEGON Championships, Londra Erba F 7–66, 7–5
44. Svizzera Roger Federer 1 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba F 6–4, 6–4, 65-7, 68-7, 9–7
45. Regno Unito Andy Murray 9 Canada Rogers Cup, Toronto Cemento SF 7–62, 6–3
46. Serbia Novak Đoković 3 Cina Giochi olimpici, Pechino Cemento SF 6–4, 1–6, 6–4
47. Stati Uniti Andy Roddick 8 Spagna Coppa Davis, Madrid Terra rossa RR 6–4, 6–0, 6–4
2009 48. Francia Gilles Simon 8 Australia Australian Open, Melbourne Cemento QF 6–2, 7–5, 7–5
49. Svizzera Roger Federer 2 Australia Australian Open, Melbourne Cemento F 7–5, 3–6, 7–63, 3–6, 6–2
50. Serbia Novak Đoković 3 Spagna Coppa Davis, Benidorm Terra rossa RR 6–4, 6–4, 6–1
51. Argentina Juan Martín del Potro 6 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento QF 6–2, 6–4
52. Stati Uniti Andy Roddick 7 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento SF 6–4, 7–64
53. Regno Unito Andy Murray 4 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento F 6–1, 6–2
54. Regno Unito Andy Murray 4 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 6–2, 7–64
55. Serbia Novak Đoković 3 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 6–3, 2–6, 6–1
56. Russia Nikolaj Davydenko 8 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa SF 6–3, 6–2
57. Spagna Fernando Verdasco 8 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa QF 6–3, 6–3
58. Serbia Novak Đoković 3 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa F 7–62, 6–2
59. Spagna Fernando Verdasco 8 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa QF 6–4, 2–6, 7–5
60. Serbia Novak Đoković 4 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa SF 3–6, 7–65, 7–69
61. Francia Jo-Wilfried Tsonga 9 Francia BNP Paribas Masters, Parigi Cemento (i) QF 7–5, 7–5
2010 62. Francia Jo-Wilfried Tsonga 10 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento QF 6–3, 6–2
63. Svizzera Roger Federer 1 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa F 6–4, 7–65
64. Svezia Robin Söderling 7 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 6–4, 6–2, 6–4
65. Svezia Robin Söderling 6 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba QF 3–6, 6–3, 7–64, 6–1
66. Regno Unito Andy Murray 4 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba SF 6–4, 7–66, 6–4
67. Spagna Fernando Verdasco 8 Stati Uniti US Open, New York Cemento QF 7–5, 6–3, 6–4
68. Serbia Novak Đoković 3 Stati Uniti US Open, New York Cemento F 6–4, 5–7, 6–4, 6–2
69. Stati Uniti Andy Roddick 8 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 3–6, 7–65, 6–4
70. Serbia Novak Đoković 3 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 7–5, 6–2
71. Rep. Ceca Tomáš Berdych 6 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 7–63, 6–1
72. Regno Unito Andy Murray 5 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) SF 7–65, 3–6, 7–66
2011 73. Rep. Ceca Tomáš Berdych 7 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento QF 6–2, 3–6, 6–3
74. Svizzera Roger Federer 3 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento SF 6–3, 6–2
75. Regno Unito Andy Murray 4 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 6–4, 2–6, 6–1
76. Spagna David Ferrer 6 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 6–4, 7–5
77. Francia Gaël Monfils 9 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa QF 6–2, 6–2
78. Spagna David Ferrer 6 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa F 6–2, 6–4
79. Svizzera Roger Federer 3 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa SF 5–7, 6–1, 6–3
80. Svezia Robin Söderling 5 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa QF 6–4, 6–1, 7–63
81. Regno Unito Andy Murray 4 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–4, 7–5, 6–4
82. Svizzera Roger Federer 3 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 7–5, 7–63, 5–7, 6–1
83. Stati Uniti Mardy Fish 9 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba QF 6–3, 6–3, 5–7, 6–4
84. Regno Unito Andy Murray 4 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba SF 5–7, 6–2, 6–2, 6–4
85. Regno Unito Andy Murray 4 Stati Uniti US Open, New York Cemento SF 6–4, 6–2, 3–6, 6–2
86. Francia Jo-Wilfried Tsonga 10 Spagna Coppa Davis, Cordova Terra rossa RR 6–0, 6–2, 6–4
87. Stati Uniti Mardy Fish 8 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento SF 7–5, 6–1
88. Stati Uniti Mardy Fish 8 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 6–2, 3–6, 7–63
2012 89. Rep. Ceca Tomáš Berdych 7 Australia Australian Open, Melbourne Cemento QF 65-7, 7–66, 6–4, 6–3
90. Svizzera Roger Federer 3 Australia Australian Open, Melbourne Cemento SF 65–7, 6–2, 7–65, 6–4
91. Francia Jo-Wilfried Tsonga 6 Stati Uniti Sony Open Tennis, Miami Cemento QF 6–2, 5–7, 6–4
92. Serbia Novak Đoković 1 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa F 6–3, 6–1
93. Serbia Janko Tipsarević 8 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa QF 6–2, 6–2
94. Spagna David Ferrer 6 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa F 7–61, 7–5
95. Rep. Ceca Tomáš Berdych 7 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa QF 6–4, 7–5
96. Spagna David Ferrer 6 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa SF 7–66, 6–0
97. Serbia Novak Đoković 1 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa F 7–5, 6–3
98. Spagna David Ferrer 6 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–2, 6–2, 6–1
99. Serbia Novak Đoković 1 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 6–4, 6–3, 2–6, 7–5
2013 100. Spagna David Ferrer 4 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Terra rossa F 6–0, 6–2
101. Svizzera Roger Federer 2 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento QF 6–4, 6–2
102. Rep. Ceca Tomáš Berdych 6 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento SF 6–4, 7–5
103. Argentina Juan Martín del Potro 7 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento F 4–6, 6–3, 6–4
104. Francia Jo-Wilfried Tsonga 8 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 6–3, 7–63
105. Spagna David Ferrer 4 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa QF 4–6, 7–63, 6–0
106. Spagna David Ferrer 4 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa QF 6–4, 4–6, 6–2
107. Rep. Ceca Tomáš Berdych 6 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa SF 6–2, 6–4
108. Svizzera Roger Federer 3 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa F 6–1, 6–3
109. Svizzera Stanislas Wawrinka 10 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa QF 6–2, 6–3, 6–1
110. Serbia Novak Đoković 1 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–4, 3–6, 6–1, 63-7, 9–7
111. Spagna David Ferrer 5 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 6–3, 6–2, 6–3
112. Serbia Novak Đoković 1 Canada Rogers Cup, Montréal Cemento SF 6–4, 3–6, 7–62
113. Svizzera Roger Federer 5 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento QF 5–7, 6–4, 6–3
114. Rep. Ceca Tomáš Berdych 6 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento SF 7–5, 7–64
115. Francia Richard Gasquet 9 Stati Uniti US Open, New York Cemento SF 6–4, 7–61, 6–2
116. Serbia Novak Đoković 1 Stati Uniti US Open, New York Cemento F 6–2, 3–6, 6–4, 6–1
117. Rep. Ceca Tomáš Berdych 5 Cina China Open, Pechino Cemento SF 4–2, ret.
118. Svizzera Stanislas Wawrinka 8 Cina Shanghai Masters, Shanghai Cemento QF 7–610, 6–1
119. Francia Richard Gasquet 10 Francia BNP Paribas Masters, Parigi Cemento (i) QF 6–4, 6–1
120. Spagna David Ferrer 3 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 6–3, 6–2
121. Svizzera Stanislas Wawrinka 8 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 7–65, 7–66
122. Rep. Ceca Tomáš Berdych 6 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 6–4, 1–6, 6–3
123. Svizzera Roger Federer 7 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) SF 7–5, 6–3
2014 124. Svizzera Roger Federer 6 Australia Australian Open, Melbourne Cemento SF 7–64, 6–3, 6–3
125. Rep. Ceca Tomáš Berdych 6 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa QF 6–4, 6–2
126. Regno Unito Andy Murray 8 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra rossa QF 1–6, 6–3, 7–5
127. Spagna David Ferrer 5 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa QF 4–6, 6–4, 6–0, 6–1
128. Regno Unito Andy Murray 8 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa SF 6–3, 6–2, 6–1
129. Serbia Novak Đoković 2 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa F 3–6, 7–5, 6–2, 6–4
2015 130. Spagna David Ferrer 7 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa QF 6–4, 5–7, 6–2
131. Rep. Ceca Tomáš Berdych 7 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa SF 7-63, 6–1
132. Canada Milos Raonic 9 Cina Shanghai, Cina Cemento 3T 6–3, 7–63
133. Svizzera Stan Wawrinka 4 Cina Shanghai, Cina Cemento QF 6–2, 6–1
134. Svizzera Stan Wawrinka 4 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 6–3, 6–2
135. Regno Unito Andy Murray 2 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 6–4, 6–1
136. Spagna David Ferrer 7 Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra Cemento (i) RR 62–7, 6–3, 6–4
2016 137. Giappone Kei Nishikori 6 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento QF 6–4, 6–3
138. Svizzera Stan Wawrinka 4 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa QF 6–1, 6–4
139. Regno Unito Andy Murray 2 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 2–6, 6–4, 6–2
140. Giappone Kei Nishikori 6 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa F 6–4, 7–5
2017 141. Francia Gaël Monfils 6 Australia Australian Open, Melbourne Cemento 4T 6–3, 6–3, 4–6, 6–4
142. Canada Milos Raonic 3 Australia Australian Open, Melbourne Cemento QF 6–4, 7–67, 6–4
143. Croazia Marin Čilić 8 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Cemento SF 6–1, 6–2
144. Austria Dominic Thiem 9 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa F 6–4, 6–1
145. Belgio David Goffin 10 Spagna Mutua Madrid Open, Madrid Terra rossa QF 7–63, 6–2
146. Serbia Novak Đoković 2 Spagna Mutua Madrid Open, Madrid Terra rossa SF 6–2, 6–4
147. Austria Dominic Thiem 9 Spagna Mutua Madrid Open, Madrid Terra rossa F 7–68, 6–4
148. Austria Dominic Thiem 7 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa SF 6–3, 6–4, 6–0
149. Svizzera Stan Wawrinka 4 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa F 6–2, 6–3, 6–1
150. Bulgaria Grigor Dimitrov 8 Cina China Open, Pechino Cemento SF 6–3, 4–6, 6–1
151. Bulgaria Grigor Dimitrov 8 Cina Shanghai, Cina Cemento QF 6–4, 64–7, 6–3
152. Croazia Marin Čilić 5 Cina Shanghai, Cina Cemento SF 7–5, 7–63
2018 153. Germania Alexander Zverev 4 Spagna Coppa Davis, Valencia Terra rossa RR 6–1, 6–4, 6–4
154. Austria Dominic Thiem 7 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa QF 6–0, 6–2
155. Bulgaria Grigor Dimitrov 5 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Monte Carlo Terra rossa SF 6–4, 6–1
156. Belgio David Goffin 10 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa SF 6–4, 6–0
157. Germania Alexander Zverev 3 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa F 6–1, 1–6, 6–3
158. Argentina Juan Martín del Potro 6 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa SF 6–4, 6–1, 6–2
159. Austria Dominic Thiem 8 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa F 6–4, 6–3, 6–2
160. Argentina Juan Martín del Potro 4 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba QF 7–5, 67–7, 4-6, 6–4, 6-4
161. Croazia Marin Čilić 7 Canada Rogers Cup, Toronto Cemento QF 2–6, 6–4, 6–4
162. Austria Dominic Thiem 9 Stati Uniti US Open, New York Cemento QF 0–6, 6–4, 7–5, 64–7, 7–65
2019 163. Grecia Stefanos Tsitsipas 7 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa SF 6–3, 6–4
164. Serbia Novak Đoković 1 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa F 6–0, 4–6, 6–1
165. Giappone Kei Nishikori 7 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa QF 6–1, 6–1, 6–3
166. Svizzera Roger Federer 3 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa SF 6–3, 6–4, 6–2
167. Austria Dominic Thiem 4 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa F 6–3, 5–7, 6–1, 6–1
168. Russia Daniil Medvedev 9 Canada Rogers Cup, Montréal Cemento F 6–3, 6–0
169. Russia Daniil Medvedev 5 Stati Uniti US Open, New York Cemento F 7–5, 6–3, 5–7, 4–6, 6–4
170. Russia Daniil Medvedev 4 Regno Unito ATP Finals, Londra Cemento (i) RR 63–7, 6–3, 7–64
171. Grecia Stefanos Tsitsipas 6 Regno Unito ATP Finals, Londra Cemento (i) RR 6(4)–7, 6–4, 7–5
2020 172. Serbia Novak Đoković 1 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa F 6–0, 6–2, 7–5
173. Russia Andrej Rublëv 8 Regno Unito ATP Finals, Londra Cemento (i) RR 6–3, 6–4
174. Grecia Stefanos Tsitsipas 7 Regno Unito ATP Finals, Londra Cemento (i) RR 6–4, 4–6, 6–2
2021 175. Grecia Stefanos Tsitsipas 5 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra rossa F 6–4, 6(6)–7, 7–5
176. Germania Alexander Zverev 6 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa QF 6–3, 6–4
177. Serbia Novak Đoković 1 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa F 7–5, 1–6, 6–3
178. Argentina Diego Schwartzman 10 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa QF 6–3, 4–6, 6–4, 6–0
2022 179. Italia Matteo Berrettini 7 Australia Australian Open, Melbourne Cemento SF 6–3, 6–2, 3–6, 6–3
180. Russia Daniil Medvedev 2 Australia Australian Open, Melbourne Cemento F 2–6, 6(5)–7, 6–4, 6–4, 7–5
181. Russia Daniil Medvedev 2 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Cemento SF 6–3, 6–3
182. Canada Félix Auger-Aliassime 9 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa 4T 3–6, 6–3, 6–2, 3–6, 6–3
183. Serbia Novak Đoković 1 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa QF 6–2, 4-6, 6-2, 7–6(4)
184. Germania Alexander Zverev 3 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa SF 7–6(8), 6-6, rit.
185. Norvegia Casper Ruud 8 Francia Roland Garros, Parigi Terra rossa F 6–3, 6–3, 6–0
186. Norvegia Casper Ruud 4 Italia ATP Finals, Torino Cemento (i) RR 7–5, 7–5

Testa di serie nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

I tornei vinti da Nadal sono in grassetto.

Anno Australian Open Roland Garros Wimbledon US Open
2003 Non giocato Non giocato Non testa di serie Non testa di serie
2004 Non testa di serie Non giocato Non giocato Non testa di serie
2005 Non testa di serie 4 4 2
2006 Non giocato 2 2 2
2007 2 2 2 2
2008 2 2 2 1
2009 1 1 Non giocato 3
2010 2 2 2 1
2011 1 1 1 2
2012 2 2 2 Non giocato
2013 Non giocato 3 5 2
2014 1 1 2 Non giocato
2015 3 6 10 8
2016 5 4 Non giocato 4
2017 9 4 4 1
2018 1 1 2 1
2019 2 2 3 2
2020 1 2 Non disputato Non giocato
2021 2 3 Non giocato Non giocato
2022 6 5 2 2

Guadagni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Grandi Slam ATP Tour Totale Guadagni ($) Posizione
2002 0 0 0 23.975 345
2003 0 0 0 243.238 87
2004 0 1 1 447.758 50
2005 1 10 11 3.874.751 2
2006 1 4 5 3.746.360 2
2007 1 5 6 5.646.935 2
2008 2 6 8 6.773.773 1
2009 1 4 5 6.466.515 2
2010 3 4 7 10.171.998 1
2011 1 2 3 7.668.217 2
2012 1 3 4 4.997.450 4
2013 2 8 10 14.570.937 1
2014 1 3 4 6.746.475 3
2015 0 3 3 4.508.891 5
2016 0 2 2 2.836.500 9
2017 2 4 6 15.864.000 1
2018 1 4 5 8.663.347 2
2019 2 2 4 12.214.586 1
2020 1 1 2 3.397.127 2
2021 0 2 2 1.478.830 6
2022 2 2 4 7.440.806 2
Carriera 22 70 92 132.403.671 2
  • Aggiornato al 21 novembre 2022

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Vanta un totale di 62 premi da sportivo, elencati qui di seguito:

  • 16 riconoscimenti attribuitigli dagli utenti del web o dai giornalisti di testate giornalistiche internazionali: 4 "L'Équipe World Champion of Champions" (Campione del Mondo dei Campioni) in quanto miglior sportivo dell'anno per conto del giornale sportivo francese "L'Équipe", 4 "Marca Leyenda" tramite il voto dei giornalisti del giornale sportivo spagnolo "Marca" [1 come "miglior atleta internazionale 2008", 1 come "sportivo del decennio 2000s (2000-2009)", 1 come "più grande sportivo spagnolo della storia" nel 2013 e 1 come "miglior atleta degli anni 2010s (2010-2019)"], 3 "miglior tennista uomo" per conto degli "ESPY Awards" (il premio "Best Male Tennis Player ESPY Award" nel 2011, 2014 e 2022), 2 "US Open Series Champion" per le miglior prestazioni fornite nei tornei americani (dal pre-US Open agli US Open), 1 "BBC Sports Personality World Sport Star of the Year" tramite il voto di circa 30 giornalisti sportivi della BBC e 2 "European Sportsman of the Year Award o Frank Taylor Trophy" come "miglior atleta internazionale maschile" per conto dell'AIPS ("Association Internationale de la Presse Sportive");
  • 16 riconoscimenti conferitigli, per meriti sportivi, da parte di alcuni enti spagnoli: 1 "Premio de Convivencia della Fondazione Broseta" (in memoria dell’accademico e politico spagnolo Manuel Broseta Pont)[62], 1 "Medaglia d'Oro dell'Ordine Reale del Merito Sportivo"[63], 1 "Premio Principe delle Asturie per lo Sport"[64], 1 "Premio Figlio Preferito di Manacor"[65], 1 "Medaglia d'Oro al Merito del Lavoro"[66], 1 laurea “honoris causa” dall’Università Europea di Madrid per i valori dimostrati nello sport ("Come uno straordinario esempio di apprendimento delle competenze fondamentali, abilità e valori che hanno portato al successo nella sua carriera")[67], 1 "Premio Figlio Preferito di Maiorca"[68], 4 "Premios Nacionales del Deporte" come "miglior atleta spagnolo"[69][70][71][72], 1 premio come "Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale del Merito Sportivo"[73], 1 premio come "Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del 2 Maggio"[74](in spagnolo "la Gran Cruz de la Orden Dos de Mayo"[75]), 1 premio detto "Croce d'Argento dell'Ordine al Merito della Guardia Civile" (in spagnolo "Rafa Nadal, condecorado con la Cruz de Plata al mérito de la Guardia Civil")[76], 1 premio "DEX2020 LEYENDA" durante l'evento spagnolo denominato "IV Gala de los Premios DEX" o "La Gala De ElDesmarque"[77] e 1 "Galardón Camino Real", premio conferitogli dal Re Felipe VI presso l'Università di Alcalá [Universidad de Alcalá (UAH)] a Madrid il 20 settembre 2022;[78][79]
  • 1 onorificenza straniera: 1 "Medaglia Grand Vermeil" della città di Parigi (in spagnolo "Medalla Grand Vermeil en vísperas de Roland Garros");[80]
  • 2 riconoscimenti da parte di 26 agenzie di stampa europee, come "Sportivo Europeo dell’Anno" : 2008 e 2010 [terzo per numero di successi dietro a Federer (5) e Djokovic (4)]. Per questo riconoscimento, partecipano alla votazione 26 agenzie di stampa europee (ma non quella italiana): AFP (Francia), AGERPRES (Romania), ANP (Paesi Bassi), APA (Austria), ANA – MNA (Grecia), Belga (Belgio), Belta (Bielorussia), BTA (Bulgaria), CTK (Repubblica Ceca), DPA (Germania), EFE (Spagna), HINA (Croazia), LETA (Lettonia), LUSA (Portogallo), MOLDPRESS (Moldavia), MTI (Ungheria), NETTV (Malta), RNA (Azerbaigian), SITA (Slovacchia), STA (Slovenia), SID (Germania), TANJUG (Serbia), TASS (Russia), TASR (Slovacchia), UKRINFORM (Ucraina) e PAP (Polonia).[81]
  • 4 Laureus World Sports Awards[82]: 2 nella categoria "Sportivo dell'anno o Laureus World Sportsman of the Year" (2011, 2021[83][84]), 1 nella categoria "Rivelazione dell'anno o Laureus World Breakthrough of the Year" (2006) e 1 nella categoria "Ritorno dell'anno o Laureus World Comeback of the Year" (2014);
  • 18 premi "ATP" (elencati sotto);
  • 5 premi "ITF" (elencati sotto).

Vanta 26 premi vinti nella carriera di tennista. Escludendo il "Best Male Tennis Player ESPY Award", 18 premi appartengono alla categoria "ATP" e 5 alla categoria "ITF". Eccoli elencati qui di seguito:

  • 3 "Best Male Tennis Player ESPY Award";
  • 18 categoria "ATP": 5 "Stefan Edberg Sportsmanship Award", 1 "Arthur Ashe Humanitarian of the Year Award", 5 "ATP Player of the Year o ATP World Tour N.1", 3 "Golden Bagel Award", 1 "Newcomer ATP Player of the Year", 1 "Comeback ATP Player of the Year", 1 "Most Improved ATP Player of the Year" e 1 riconoscimento per le 1000 vittorie ATP in carriera ottenuto in data 4 novembre 2020, dopo la vittoria contro Feliciano López al torneo Rolex Paris Masters 2020;
  • 5 categoria "ITF": 4 "ITF World Champion" e 1 "Rakuten Optimism Award o Davis Cup Most Valuable Player".

Big Awards: Laureus World Sports Awards, "ATP Player of the Year o ATP World Tour N.1", "Golden Bagel Award", "Newcomer ATP Player of the Year", "Comeback ATP Player of the Year", "Most Improved ATP Player of the Year", "ITF World Champion" e "Rakuten Optimism Award o Davis Cup Most Valuable Player"

Includendo in questo conteggio solo i "Big Awards" vinti, Nadal è al secondo posto con 20 successi, dietro a Đoković (24) e davanti a Federer (19). È il quarto tennista in classifica (a pari merito con Lendl) per numero di titoli "ITF World Champion" conseguiti (quattro: 2008, 2010, 2017, 2019), dietro a Djokovic (7), Sampras (6) e Federer (5). Nadal è l'unico tennista spagnolo della storia ad aver ottenuto il riconoscimento, è il primo tennista della storia ad aver realizzato l'impresa in 4 anni non consecutivi, con una distanza senza precedenti di 11 anni intercorsi tra il primo e l'ultimo titolo, ed è anche il secondo tennista più anziano di sempre (33 anni nel 2019) ad aver vinto il premio, dopo Đoković (34 anni nel 2021). Insieme a Đoković, ha vinto il maggior numero di "Golden Bagel Award" (3), davanti a Federer (2), Ferrer e Söderling (1). Nadal è l'unico tennista della storia ad aver vinto almeno una volta in carriera ogni singolo premio individuale messo in palio dall'ATP ("ATP Player of the Year o ATP World Tour N.1", "Newcomer ATP Player of the Year", "Comeback ATP Player of the Year", "Most Improved ATP Player of the Year", "Stefan Edberg Sportsmanship Award", "Arthur Ashe Humanitarian of the Year Award" e "Golden Bagel Award", a cui si somma 1 riconoscimento per le 1000 vittorie ATP in carriera) ed è anche l'unico sportivo della storia ad aver vinto almeno una volta in carriera ciascuno dei tre singoli "Laureus" messi in palio in ognuna delle tre singole categorie dei Laureus World Sports Awards per cui concorre (ovvero quelle per atleti non disabili e che non praticano sport alternativi), avendo vinto i tre seguenti "Laureus": 2 nella categoria "Sportivo dell'anno o Laureus World Sportsman of the Year" nel 2011 e nel 2021, 1 nella categoria "Rivelazione dell'anno o Laureus World Breakthrough of the Year" nel 2006 e 1 nella categoria "Ritorno dell'anno o Laureus World Comeback of the Year" nel 2014.

Aggiornato al 6 dicembre 2022.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Masters di Amburgo fino al 2008, Masters di Madrid 2009 – presente.
  2. ^ Masters di Stoccarda fino al 2001, Masters di Madrid dal 2002 – 2008, Masters di Shanghai 2009 – presente.
  3. ^ Si tratta di un evento ATP che si disputa dal 2017.
  4. ^ Dal 2019 è un evento ATP, ma il titolo vinto non è riconosciuto dall'ATP come un titolo vinto in singolare, quindi eventuali titoli vinti non si sommano ai titoli vinti in singolare.
  5. ^ Dal 2019 la Laver Cup è diventata ufficialmente un evento ATP, quindi le partite giocate sono ufficialmente riconosciute dall'ATP.
  6. ^ L'Hopman Cup è stata disputata in Australia dal 1989 al 2019 e successivamente è stata sostituita dall'ATP Cup nel 2020. Nadal non ha mai partecipato all'Hopman Cup in carriera. L'Hopman Cup tornerà nel circuito ATP nel 2023 e non più in Australia, ma in Europa.
  7. ^ L'Hopman Cup non è riconosciuto dall'ATP come un titolo vinto in singolare, quindi eventuali titoli vinti non si sommano ai titoli vinti in singolare.
  8. ^ Le partite disputate in Hopman Cup non vanno inserite nel conteggio perché non danno punti ai fini del ranking mondiale.
  9. ^ L'ATP Cup ha sostituito l'Hopman Cup in Australia a partire dal 2020.
  10. ^ L'ATP Cup non è riconosciuto dall'ATP come un titolo vinto in singolare, quindi eventuali titoli vinti non si sommano ai titoli vinti in singolare.
  11. ^ Le partite disputate in ATP Cup sono valide ai fini del ranking mondiale a partire dal 2019.
  12. ^ Il ranking ATP-WTA sarà congelato fino a nuovo ordine, su livetennis.it, 19 marzo 2020. URL consultato il 20 marzo 2020.
  13. ^ PRIMO N. 1 IN TRE DIVERSI DECENNI: NADAL È IL RE SOLE DEL TENNIS!, su supertennis.tv, 3 gennaio 2020. URL consultato il 4 gennaio 2020.
  14. ^ Nadal riscrive la storia: è il giocatore da più settimane in Top-2 nell’Era Open, su tennisworlditalia.com, 4 ottobre 2022. URL consultato il 5 ottobre 2022.
  15. ^ Nadal festeggia 18 anni da Top 10: record e curiosità del ranking ATP, su sport.tiscali.it, 5 dicembre 2002. URL consultato il 6 dicembre 2022.
  16. ^ Fritz, una prima da record. E Nadal batte Federer: nella top 3 da 16 anni e 9 mesi, su gazzetta.it, 21 marzo 2002. URL consultato il 21 marzo 2022.
  17. ^ Finire nei primi tre del mondo da Senior! Federer, Nadal e Djokovic da record, su livetennis.it, 25 novembre 2002. URL consultato il 27 novembre 2022.
  18. ^ Most Consecutive Weeks at ATP Top 10, su ultimatetennisstatistics.com.
  19. ^ Rafael Nadal stacca Jimmy Connors e conquista un nuovo record assoluto, su tennisworlditalia.com, 27 ottobre 2020. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  20. ^ Il pazzesco record di Rafael Nadal (quasi impossibile da battere), su tennisfever.it, 28 ottobre 2020. URL consultato il 29 ottobre 2020.
  21. ^ RAFA GOLFISTA ANCORA RECORD NEL TENNIS: 788 SETTIMANE IN TOP TEN, 15 ANNI!, su supertennis.tv, 27 ottobre 2020. URL consultato il 28 ottobre 2020.
  22. ^ (EN) Ennesimo grande record per Rafa Nadal: solo Roger Federer ha fatto meglio, su tennisworlditalia.com, 28 settembre 2022. URL consultato il 3 ottobre 2022.
  23. ^ Rafa Nadal raggiunge le 1000 settimane in top 100, su livetennis.it, 18 novembre 2022. URL consultato il 18 novembre 2022.
  24. ^ Federer supera Agassi per settimane passate in top 100, su ubitennis.com, 12 aprile 2019. URL consultato il 18 novembre 2022.
  25. ^ La classifica Slam maschile aggiornata, su ubitennis.com, 30 gennaio 2022. URL consultato il 30 gennaio 2022.
  26. ^ a b c d e f (EN) Rafael Nadal | Overview | ATP World Tour | Tennis, in ATP World Tour. URL consultato il 28 agosto 2018.
  27. ^ Nadal Ends Korda’s Run In Paris, su atptour.com.
  28. ^ Nadal può riscrivere la storia, su ubitennis.com, 8 giugno 2012. URL consultato l'8 giugno 2012.
  29. ^ Nadal si breakka ma non si batte, su ubitennis.com, 10 settembre 2010. URL consultato il 10 settembre 2010.
  30. ^ Rafael Nadal stacca Borg e conquista l'ennesimo record negli Slam, su tennisworlditalia.com, 26 ottobre 2020. URL consultato il primo febbraio 2022.
  31. ^ Il nuovo record di 'bagel' di Rafael Nadal al Roland Garros, su tennisworlditalia.com, 11 giugno 2021. URL consultato il 14 giugno 2021.
  32. ^ Nadal, il clamoroso record nelle finali Slam che non lascia scampo a Djokovic e Federer, su tennisfever.it, 5 ottobre 2022. URL consultato il 5 ottobre 2022.
  33. ^ Ubaldo Scanagatta, Đoković, finale e vittoria storiche, su ubitennis.com, 30 gennaio 2012. URL consultato il 2 febbraio 2012.
  34. ^ a b Tennis, strepitoso Nadal: rimonta Medvedev e si prende l'Australian Open, su sportmediaset.mediaset.it, 30 gennaio 2022. URL consultato il 30 gennaio 2022.
  35. ^ Il Real, Rosberg e Marquez: le reazioni social al record di Nadal, su gazzetta.it, 30 gennaio 2022. URL consultato il 30 gennaio 2022.
  36. ^ Ray Giubilo, Cristian Sonzogni, 2011, sesto trionfo a Parigi, in Il re della terra, Edisport editoriale, 2011, ISBN 978-88-88593-30-2.
  37. ^ Nadal schianta Verdasco, su gazzetta.it, 10 settembre 2010. URL consultato il 10 settembre 2010.
  38. ^ L'ennesimo record di Rafa Nadal: lo spagnolo meglio di Roger Federer e Novak Djokovic, su tennisworlditalia.com, 20 marzo 2022. URL consultato il 20 marzo 2022.
  39. ^ MADRID MASTERS 1000 NADAL-KECMANOVIC: RAFA TORNA E INIZIA LA CORSA ALL’ORO “ROSSO”, su sportnews.snai.it, 4 maggio 2022. URL consultato il 4 maggio 2022.
  40. ^ Nadal supera Vilas, su repubblica.it, 24 aprile 2017. URL consultato il 24 aprile 2017.
  41. ^ Percentuale di vittorie in carriera., su atpworldtour.com. URL consultato il 21 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 17 marzo 2013).
  42. ^ Roland Garros 2021, Rafael Nadal sconfitto per la terza volta! 43 ko e 464 vittorie sulla terra rossa, su oasport.it, 12 giugno 2021. URL consultato il 14 giugno 2021.
  43. ^ Rafa: vent-otto è il numero della vendetta, su ubitennis.com, 22 aprile 2012. URL consultato il 22 aprile 2012.
  44. ^ Nadal, otto titoli e tanti record, su tennisworlditalia.com, 22 aprile 2012. URL consultato il 22 aprile 2012.
  45. ^ Rafael Nadal è al primo posto in un’altra statistica importante, su livetennis.it, 20 marzo 2022. URL consultato il 20 marzo 2022.
  46. ^ Il record di Nadal che (forse) non ti aspetti, mette dietro Djokovic e Federer, su tennisfever.it, 24 dicembre 2020. URL consultato il 25 dicembre 2020.
  47. ^ Rafael Nadal realizza un’impresa senza precedenti nella storia del tennis (con il video della Finale), su livetennis.it, 9 gennaio 2022. URL consultato il 9 gennaio 2022.
  48. ^ Novak Djokovic vince ovunque: nuovo record per il serbo, eguagliato Roger Federer, su tennisworlditalia.com, 10 ottobre 2022. URL consultato il 10 ottobre 2022.
  49. ^ a b Djokovic dice 90 e allarga il mappamondo. Berrettini a Firenze per le Finals, su gazzetta.it, 10 ottobre 2022. URL consultato il 21 ottobre 2022.
  50. ^ Rafael Nadal qualificato alle Atp Finals, vicino un grande record, su tennisworlditalia.com, 16 agosto 2020. URL consultato il 23 febbraio 2022.
  51. ^ Rafael Nadal entra a far parte di un gruppo prestigioso alle ATP Finals, su tennisworlditalia.com, 21 novembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020.
  52. ^ a b c Lo spagnolo è il primo giocatore a qualificarsi in singolare, su nittoatpfinals.com, 2 settembre 2022. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  53. ^ Rafael Nadal entra a far parte di un gruppo prestigioso alle ATP Finals, su tennisworlditalia.com. URL consultato il 22 novembre 2020.
  54. ^ Ulteriore record per Rafael Nadal: superati Novak Djokovic e Andy Murray, su tennisworlditalia.com, 27 marzo 2022. URL consultato il 30 marzo 2022.
  55. ^ (EN) Rafael Nadal extends record of most bagels among active players to 113, but still far away from Jimmy Connors' all-time mark, su sportskeeda.com, 23 aprile 2021. URL consultato il 23 aprile 2021.
  56. ^ (EN) Jimmy Connors has given 198 bagels on @atptour tournaments, su twitter.com, 22 aprile 2021. URL consultato il 23 aprile 2021.
  57. ^ Most Big Titles (Grand Slam, All Tour Finals, Masters, Olympics), su ultimatetennisstatistics.com.
  58. ^ Djokovic Ties Another Record, Extends Big Titles Lead, su atptour.com, 20 novembre 2022. URL consultato il 21 novembre 2022.
  59. ^ Davis, Nadal nella storia: lo spagnolo è il primo a vincere 30 gare di fila, su tennisworlditalia.com, 24 novembre 2019. URL consultato il 15 novembre 2020.
  60. ^ NUMB3RS: RAFA UNBREAKKABLE, TIENE IL SERVIZIO DA 89 TURNI, su supertennis.tv, 25 novembre 2019. URL consultato il 15 novembre 2020.
  61. ^ ubitennis.com, 18 maggio 2021, https://www.ubitennis.com/blog/2021/05/18/numeri-djokovic-nadal-anatomia-della-sfida-infinita/. URL consultato il 19 maggio 2021.
  62. ^ Un nuovo premio per Rafael Nadal, su tennisworlditalia.com, 20 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  63. ^ (ES) Real Orden del Mérito Deportivo, su csd.gob.es, 26 maggio 2006. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  64. ^ (ES) RAFAEL NADAL PARERA PREMIO PRÍNCIPE DE ASTURIAS DE LOS DEPORTES 2008, su fpa.es, 3 settembre 2008. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  65. ^ (ES) Manacor proclama "hijo predilecto" a Rafa Nadal, su diariodemallorca.es, 18 dicembre 2010. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  66. ^ (ES) BOLETÍN OFICIAL DEL ESTADO (PDF), su boe.es, 13 giugno 2014. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  67. ^ Rafael Nadal insignito della laurea “honoris causa” dall’Università Europea di Madrid, su ubitennis.com, 4 maggio 2015. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  68. ^ (ES) Rafa Nadal ya es hijo predilecto de Mallorca, su diariodemallorca.es, 2 settembre 2014. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  69. ^ (ES) Rafael Nadal, premio Nacional del Deporte 2006, su rfet.es, 27 febbraio 2007. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  70. ^ (ES) Nadal, premio mejor deportista 2008, su eluniverso.com, 10 marzo 2009. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  71. ^ (ES) Rafa Nadal y Sandra Sánchez, Premios Nacionales del Deporte 2017, su elpais.com, 12 settembre 2018. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  72. ^ Spagna, Nadal premiato come miglior atleta davanti a Marquez e Gasol, su tennisworlditalia.com, 30 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  73. ^ (ES) Real Decreto 906/2020, de 13 de octubre, por el que se concede el ingreso en la Real Orden del Mérito Deportivo, con la categoría de Gran Cruz, a don Rafael Nadal Parera., su boe.es, 13 ottobre 2020. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  74. ^ Spagna, ennesimo riconoscimento alla carriera di Rafael Nadal: ecco i dettagli, su tennisworlditalia.com, 3 dicembre 2020. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  75. ^ (ES) Rafa Nadal recibe la Gran Cruz de la Orden Dos de Mayo, su abc.es, 3 dicembre 2020. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  76. ^ (ES) Rafa Nadal, condecorado con la Cruz de Plata al mérito de la Guardia Civil, su lavanguardia.com, 20 dicembre 2019. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  77. ^ (ES) Rafa Nadal – Leyenda, su dex.eldesmarque.com, 18 dicembre 2020. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  78. ^ (ES) Nadal recoge el premio Camino Real de manos del Rey en Alcalá de Henares, su dream-alcala.com, 20 settembre 2022.
  79. ^ Tennis, Nadal riceve il Premio Camino Real: a consegnarlo è il Re Felipe VI, su footballnews24.it, 20 settembre 2022. URL consultato il 20 settembre 2022.
  80. ^ (ES) París reconoce a Nadal como uno de los suyos, su elpais.com, 21 maggio 2015. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  81. ^ ubitennis.com, 27 dicembre 2021, https://www.ubitennis.com/blog/2021/12/27/novak-djokovic-eletto-sportivo-europeo-dellanno-per-la-quarta-volta/. URL consultato il 27 dicembre 2021.
  82. ^ Rafael Nadal vince i Laureus Award per la quarta volta in carriera, su tennisworlditalia.com, 7 maggio 2021. URL consultato il 7 maggio 2021.
  83. ^ Laureus a Nadal e Osaka: il tennis sbanca gli Awards, su sport.tiscali.it, 7 maggio 2021. URL consultato il 7 maggio 2021.
  84. ^ Laureus awards: incoronati Rafa Nadal e Naomi Osaka, su ubitennis.com, 7 maggio 2021. URL consultato il 7 maggio 2021.
  Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis