Magnus Norman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Magnus Norman
Norman M. WM13-003.JPG
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 187 cm
Peso 92 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 2004
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 244-177
Titoli vinti 12
Miglior ranking 2º (12 giugno 2000)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2000)
Francia Roland Garros F (2000)
Regno Unito Wimbledon 3T (1997, 1999)
Stati Uniti US Open 4T (1999, 2000)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 3T (2000)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 24-48
Titoli vinti 0
Miglior ranking 133º (7 maggio 2001)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Magnus Norman (Filipstad, 30 maggio 1976) è un allenatore di tennis ed ex tennista svedese, ritiratosi dalle competizioni nel 2004 per persistenti problemi fisici.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Norman ha giocato il suo primo torneo ATP a Stoccolma, nel 1992, a soli 16 anni (dopo aver superato le qualificazioni). Tuttavia le sue apparizioni nei tornei "pro" sono diventate più costanti a partire dal 1995, quando il suo tennis potente fu in grado di competere più frequentemente con i rivali. Destro, dotato di un buonissimo gioco da fondo campo, Norman si adattatava bene sia ai campi in terra che a quelli in cemento.

Nel 1997 vinse il suo primo torneo, a Båstad: quello fu il primo di dodici successi (tra cui il Master di Roma, vinto nel 2000). Nel suo palmarès si contano anche una semifinale agli Australian Open (perse da Evgenij Kafel'nikov) ma soprattutto una finale al Roland Garros (perse in 4 set da Gustavo Kuerten). Entrambi questi traguardi furono raggiunti nel 2000. Tali risultati lo portarono al n. 2 del mondo nel corso di quell'anno.

Successivamente lo svedese ha continuato a giocare a buoni livelli ma continui problemi al ginocchio lo hanno costretto al ritiro prematuro.

Norman ha vinto la Coppa Davis con la Svezia nel 1998, nella finale contro l'Italia giocata a Milano. Lo svedese portò il primo punto alla sua squadra dopo aver sconfitto Andrea Gaudenzi, il quale si ritirò sul 6-6 del quinto set per un infortunio alla spalla.

Attualmente è l'allenatore personale di Stan Wawrinka.

Finali nei Tornei del Grande Slam (1)[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte: (1)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Superficie Avversario della finale Punteggio
2000 Open di Francia Terra battuta Brasile Gustavo Kuerten 6–2, 6–3, 2–6, 7–6(6)

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (12)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam
Tennis Masters Cup
ATP Masters Series (1)
ATP International Series Gold (1)
ATP International Series (10)
Titoli per superficie
Cemento (5)
Erba (0)
Terra battuta (7)
Sintetico (0)
Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 13 luglio 1997 Svezia Swedish Open, Båstad (1) Terra battuta Costa Rica Juan Antonio Marín 7–5, 6–2
2. 9 agosto 1998 Paesi Bassi Dutch Open, Amsterdam Terra battuta Australia Richard Fromberg 6–3, 6–3, 2–6, 6–4
3. 25 aprile 1999 Stati Uniti Orlando, USA Terra battuta Argentina Guillermo Cañas 6–0, 6–3
4. 25 luglio 1999 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Germania Tommy Haas 6–7(6), 4–6, 7–6(7), 6–0, 6–3
5. 1º agosto 1999 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra battuta Stati Uniti Jeff Tarango 6–2, 6–4
6. 29 agosto 1999 Stati Uniti Long Island, USA (1) Cemento Spagna Àlex Corretja 7–6(4), 4–6, 6–3
7. 10 ottobre 1999 Cina Shanghai Open, Shanghai (1) Cemento Cile Marcelo Ríos 2–6, 6–3, 7–5
8. 16 gennaio 2000 Nuova Zelanda Heineken Open, Auckland Cemento Stati Uniti Michael Chang 3–6, 6–3, 7–5
9. 14 maggio 2000 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Brasile Gustavo Kuerten 6–3, 4–6, 6–4, 6–4
10. 16 luglio 2000 Svezia Swedish Open, Båstad (2) Terra battuta Svezia Andreas Vinciguerra 6–1, 7–6(6)
11. 27 agosto 2000 Stati Uniti Waldbaum's Hamlet Cup, Long Island(2) Cemento Svezia Thomas Enqvist 6–3, 5–7, 7–5
12. 22 October 2000 Cina Shanghai Open, Shanghai (2) Cemento Paesi Bassi Sjeng Schalken 6–4, 4–6, 6–3

Sconfitte (5)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Avversario della finale Punteggio
1. 19 ottobre 1997 Croazia Croatia Open Umag, Umago Sintetico Slovacchia Karol Kučera 2–6, rit.
2. 11 giugno 2000 Francia Open di Francia, Parigi Terra battuta Brasile Gustavo Kuerten 2–6, 3–6, 6–2, 6–7(6)
3. 14 gennaio 2001 Australia Medibank International, Sydney Cemento Australia Lleyton Hewitt 4–6, 1–6
4. 11 marzo 2001 Stati Uniti Tennis Channel Open, Scottsdale Cemento Spagna Francisco Clavet 4–6, 2–6
5. 6 October 2002 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Danimarca Kenneth Carlsen 6–7(6), 3–6

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN27044511
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie