Ragnar Sigurðsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ragnar Sigurðsson
1 Ragnar Sigurðsson.jpg
Nazionalità Islanda Islanda
Altezza 187 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Rubin Kazan'
Carriera
Giovanili
2003 Fylkir
Squadre di club1
2004-2006 Fylkir 38 (2)
2006-2011 IFK Göteborg 125 (12)
2011-2014 Copenaghen 69 (4)
2014-2016 Krasnodar 59 (2)
2016-2017 Fulham 17 (1)
2017- Rubin Kazan' 2 (0)
Nazionale
2007- Islanda Islanda 61 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 luglio 2017

Ragnar Sigurðsson (Reykjavík, 19 giugno 1986) è un calciatore islandese, difensore del Rubin Kazan, in prestito dal Fulham e della Nazionale islandese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Sigurðsson nel 2013 al Copenaghen

È un difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sigurðsson, dopo aver militato nelle giovanili del Fylkir di Reykjavik, nel 2004 viene promosso in prima squadra, con la quale gioca per due stagioni. Notato dall'IFK Göteborg, nel 2006 accetta il trasferimento in Svezia, mentre nel 2011 viene acquistato dal Copenaghen dove resta fino al 2014.

Dal gennaio 2014 all'agosto 2016 ha militato nei russi del Krasnodar.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fu convocato per la prima volta nella nazionale islandese nel maggio 2007, ma la prima gara disputata è stata ad agosto, una partita valida per le qualificazioni per il campionato europeo 2008. Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[1]

In precedenza aveva giocato nella nazionale islandese Under-21.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Copenaghen: 2012-2013
IFK Göteborg: 2007
IFK Göteborg: 2008
IFK Göteborg: 2008
Copenhagen: 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]