Aron Gunnarsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aron Gunnarsson
2014-05-30 Austria - Iceland football match, Aron Gunnarsson 0756.jpg
Nome Aron Einar Gunnarsson
Nazionalità Islanda Islanda
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Cardiff City
Carriera
Giovanili
2004-2005 Þór
Squadre di club1
2005-2006 Þór 11 (3)
2007-2008 AZ Alkmaar 1 (0)
2008-2011 Coventry City 122 (6)
2011- Cardiff City 228 (24)[1]
Nazionale
2005 Islanda Islanda U-17 7 (2)
2006-2008 Islanda Islanda U-19 16 (1)
2007-2011 Islanda Islanda U-21 11 (1)
2012- Islanda Islanda 73 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 settembre 2017

Aron Einar Gunnarsson (Akureyri, 22 aprile 1989) è un calciatore islandese, centrocampista del Cardiff City e della Nazionale islandese, della quale è capitano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista mediano, fa della grinta e della carica agonistica le sue doti migliori.[2][3] Abbina alla notevole resistenza fisica l'abilità nella corsa. È inoltre divenuto celebre per le sue lunghissime e potenti rimesse laterali,[3] che gli sono valse diversi paragoni con l'irlandese Rory Delap.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente in patria nel Íþróttafélagið Þór, con cui ottiene in prima squadra 11 presenze e 3 gol, nel 2007-2008 passa all'AZ Alkmaar in Olanda, dove però scende in campo solamente in un'occasione. Nel 2008 si trasferisce al Coventry City FC, nel quale in 3 anni gioca ben 122 partite di campionato, condite con 6 gol. Nel 2011 diventa un giocatore del Cardiff City FC, dove diventa immediatamente titolare.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in nazionale, da titolare, il 2 febbraio 2008 in un'amichevole disputata a Ta' Qali contro la Bielorussia (persa 2-0). Lascia il terreno di gioco all'82' sostituito da Viðarsson.[4] Prende parte all'Europeo Under-21 2011 in Danimarca. Scenderà in campo in due dei tre incontri disputati dalla selezione islandese (eliminata alla fase a gironi), complice un'espulsione rimediata alla partita d'esordio contro la Bielorussia.[5]

Nel 2012, all'età di 23 anni, viene nominato capitano della nazionale.[6] Mette a segno la sua prima rete con la selezione islandese il 10 ottobre 2014 contro la Lettonia (0-3 il finale), partita di qualificazione agli Europei 2016.[7] Il 6 settembre 2015, grazie al pareggio ottenuto contro il Kazakistan, l'Islanda ottiene una storica qualificazione alla fase finale di un Europeo.[8]

Il 9 maggio 2016 viene incluso dai CT Lars Lagerbäck e Heimir Hallgrímsson nella lista dei 23 convocati che prenderanno parte agli Europei 2016 in Francia[9] nelle vesti di capitano. Esordisce nella competizione da titolare il 14 giugno contro il Portogallo, partita valida per la prima giornata della fase a gironi.[10] Con la sua nazionale passa il girone come secondi a 5 punti (1 vittoria e 2 pareggi) dietro l'Ungheria e davanti il Portogallo terzo. Inoltre giunge fino ai quarti di finale perdendo poi 5-2 contro la Francia, padrone di casa, dopo aver vinto 2-1 negli ottavi contro l'Inghilterra.[11][12]

Gunnarson in azione nell'amichevole disputata contro l'Austria.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Ha un rapporto speciale con i tifosi islandesi; infatti il capitano seguito dai suoi compagni a fine partita, soprattutto dopo buone prestazioni o vittorie, si avvicina alla curva islandese e guida una danza ritmata con applausi dei tifosi.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 settembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005 Islanda Þór 1D 5 0 BK+CdL 1+5 0 - - - - - - 11 0
2006 1D 6 0 BK+CdL 3+3 0 - - - - - - 12 0
Totale Þór 11 0 12 0 - - - - 23 0
2006-2007 Paesi Bassi AZ Alkmaar ED 0 0 CO 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
2007-2008 ED 1 0 CO 0 0 CU 0 0 - - - 1 0
Totale AZ Alkmaar 1 0 0 0 0 0 - - 1 0
2008-2009 Inghilterra Coventry City FLC 40 1 FACup+CdL 5+2 1+0 - - - - - - 47 2
2009-2010 FLC 40 1 FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 42 1
2010-2011 FLC 42 4 FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 44 4
Totale Coventry City 122 6 11 1 - - - - 133 7
2011-2012 Galles Cardiff City FLC 42+2[14] 5 FACup+CdL 0+6 0 - - - - - - 50 5
2012-2013 FLC 45 8 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 45 8
2013-2014 PL 23 1 FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 25 1
2014-2015 FLC 45 4 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 48 4
2015-2016 FLC 28 2 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 29 2
2016-2017 FLC 40 3 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 41 3
2017-2018 FLC 5 1 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 5 1
Totale Cardiff City 228+2 24 12 0 - - - - 243 24
Totale carriera 362+2 21 36 1 - - - - 400 31

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Islanda
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
02-02-2008 Ta' Qali Bielorussia Bielorussia 2 – 0 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 82’ 82’
16-03-2008 Kópavogur Islanda Islanda 3 – 0 Fær Øer Fær Øer Amichevole - Ammonizione al 85’ 85’
26-03-2008 Zlaté Moravce Slovacchia Slovacchia 1 – 2 Islanda Islanda Amichevole -
28-05-2008 Reykjavik Islanda Islanda 0 – 1 Galles Galles Amichevole - Uscita al 77’ 77’
06-09-2008 Oslo Norvegia Norvegia 2 – 2 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 68’ 68’
10-09-2008 Reykjavik Islanda Islanda 1 – 2 Scozia Scozia Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 63’ 63’
11-10-2008 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 73’ 73’
15-10-2008 Reykjavik Islanda Islanda 1 – 0 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 26’ 26’ Ammonizione al 85’ 85’
19-11-2008 Ta' Qali Malta Malta 0 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 68’ 68’
11-02-2009 Murcia Islanda Islanda 2 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole - Uscita al 70’ 70’
01-04-2009 Glasgow Scozia Scozia 2 – 1 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 70’ 70’
06-06-2009 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 61’ 61’
12-08-2009 Reykjavik Islanda Islanda 1 – 1 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Ingresso al 49’ 49’
05-09-2009 Reykjavik Islanda Islanda 1 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 81’ 81’
13-10-2009 Reykjavik Islanda Islanda 1 – 0 Sudafrica Sudafrica Amichevole -
14-11-2009 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 1 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 70’ 70’
03-03-2010 Larnaca Cipro Cipro 0 – 0 Islanda Islanda Amichevole -
11-08-2010 Reykjavik Islanda Islanda 1 – 1 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole - Uscita al 65’ 65’
03-09-2010 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 2 Norvegia Norvegia Qual. Euro 2012 -
07-09-2010 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Islanda Islanda Qual. Euro 2012 -
17-11-2010 Tel Aviv Israele Israele 3 – 2 Islanda Islanda Amichevole -
26-03-2011 Nicosia Cipro Cipro 0 – 0 Islanda Islanda Qual. Euro 2012 -
04-06-2011 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 2 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2012 -
10-08-2011 Budapest Ungheria Ungheria 4 – 0 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 67’ 67’
07-10-2011 Oporto Portogallo Portogallo 5 – 3 Islanda Islanda Qual. Euro 2012 -
29-02-2012 Podgorica Montenegro Montenegro 2 – 0 Islanda Islanda Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
27-05-2012 Valenciennes Francia Francia 3 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Cap.
30-05-2012 Göteborg Svezia Svezia 3 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Cap. Ammonizione al 53’ 53’
15-08-2012 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Fær Øer Fær Øer Amichevole - Cap. Uscita al 46’ 46’
07-09-2012 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2014 - Cap. Ammonizione al 29’ 29’
11-09-2012 Larnaca Cipro Cipro 1 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Cap.
12-10-2012 Tirana Albania Albania 1 – 2 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Cap. Ammonizione al 56’ 56’
14-11-2012 Andorra la Vella Andorra Andorra 0 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Cap. Uscita al 46’ 46’
22-03-2013 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 2 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Cap.
07-06-2013 Reykjavik Islanda Islanda 2 – 4 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2014 - Cap. Uscita al 52’ 52’
06-09-2013 Berna Svizzera Svizzera 4 – 4 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Cap. Ammonizione al 26’ 26’
10-09-2013 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 1 Albania Albania Qual. Mondiali 2014 - Cap.
11-10-2013 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Cipro Cipro Qual. Mondiali 2014 - Cap. Uscita al 78’ 78’
15-10-2013 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 1 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Cap.
15-11-2013 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2014 - Cap.
19-11-2013 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Cap. Uscita al 73’ 73’
05-03-2014 Cardiff Galles Galles 3 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Cap.
30-05-2014 Innsbruck Austria Austria 1 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Cap.
04-06-2014 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 0 Estonia Estonia Amichevole - Cap. Uscita al 46’ 46’
09-09-2014 Reykjavík Islanda Islanda 3 – 0 Turchia Turchia Qual. Euro 2016 - Cap.
10-10-2014 Riga Lettonia Lettonia 0 – 3 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 1 Cap.
13-10-2014 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2016 - Cap.
12-11-2014 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Cap. Uscita al 46’ 46’
16-11-2014 Plzeň Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 1 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 - Cap.
28-03-2015 Astana Kazakistan Kazakistan 0 – 3 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 - Cap. Uscita al 72’ 72’
12-06-2015 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 2016 1 Cap.
03-09-2015 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 - Cap. Uscita al 86’ 86’
06-09-2015 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2016 - Cap. Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 80’, 89’
13-10-2015 Konya Turchia Turchia 1 – 0 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 - Cap.
13-11-2015 Varsavia Polonia Polonia 4 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Cap. Uscita al 46’ 46’
24-03-2016 Herning Danimarca Danimarca 2 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Cap.
29-03-2016 Atene Grecia Grecia 2 – 3 Islanda Islanda Amichevole - Cap. Uscita al 46’ 46’
01-06-2016 Oslo Norvegia Norvegia 3 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Cap. Uscita al 82’ 82’
06-06-2016 Reykjavík Islanda Islanda 4 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole - Cap.
14-06-2016 Saint-Étienne Portogallo Portogallo 1 – 1 Islanda Islanda Euro 2016 - 1º turno - Cap.
18-06-2016 Marsiglia Islanda Islanda 1 – 1 Ungheria Ungheria Euro 2016 - 1º turno - Cap. Uscita al 66’ 66’
22-06-2016 Saint-Denis Islanda Islanda 2 – 1 Austria Austria Euro 2016 - 1º turno - Cap.
27-06-2016 Nizza Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Islanda Islanda Euro 2016 - Ottavi - Cap. Ammonizione al 65’ 65’
03-07-2016 Saint-Denis Francia Francia 5 – 2 Islanda Islanda Euro 2016 - Quarti - Cap.
05-09-2016 Kyev Ucraina Ucraina 1 – 1 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2018 - Cap.Ammonizione al 22’ 22’
06-10-2016 Reykjavík Islanda Islanda 3 – 2 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2018 - Cap.Ammonizione al 90’ 90’
12-11-2016 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2018 - Cap.
24-03-2017 Mitrovica Kosovo Kosovo 1 – 2 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2018 - Cap.
28-03-2017 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Cap.
11-06-2017 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2018 - Cap.
02-09-2017 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2018 - Cap.Ammonizione al 45’ 45’
05-09-2017 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2018 - Cap.
Totale Presenze 73 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cardiff City: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 230 (24) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b Aron Gunnarsson: il vichingo dai mille polmoni e le braccia d’acciaio, in Contra-Ataque, Contra-Ataque, 28 giugno 2016. URL consultato il 28 giugno 2016.
  3. ^ a b La danza, la barba, le rimesse. Gunnarsson idolo dell'Islanda, La Repubblica, 28 giugno 2016. URL consultato il 28 giugno 2016.
  4. ^ Bielorussia - Islanda 2-0, transfermarkt.it.
  5. ^ Bielorussia U21 - Islanda U21 2-0, transfermarkt.it.
  6. ^ (IS) Aron Einar skipaður fyrirliði, su www.mbl.is. URL consultato il 15 giugno 2016.
  7. ^ (EN) Iceland down Latvia to maintain winning run, uefa.com.
  8. ^ La piccola Islanda tra le grandi d'Europa, it.uefa.com.
  9. ^ (IS) A karla – Lokahópur fyrir EM 2016 Íslenska liðið hefur leik þann 14. júní gegn Portúgal, ksi.is. URL consultato il 9 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2016).
  10. ^ Portogallo - Islanda 1-1, transfermarkt.it.
  11. ^ Euro 2016, Inghilterra-Islanda 1-2: è la Brexit del calcio, Hodgson: "Mi dimetto", gazzetta.it. URL consultato il 04 luglio 2016.
  12. ^ Euro 2016, Francia-Islanda 5-2: Bleus travolgenti, Deschamps in semifinale, corrieredellosport.it. URL consultato il 04 luglio 2016.
  13. ^ Islanda, addio all'Europeo: ma la sua favola è da copertina, gazzetta.it. URL consultato il 04 luglio 2016.
  14. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]