Youssef Msakni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Youssef Msakni
Youssef Msakni 2015b.jpg
Msakni nel 2015
Nazionalità Tunisia Tunisia
Altezza 179 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Eupen
Carriera
Squadre di club1
2008-2013Espérance95 (37)
2013-2018Al-Duhail103 (69)
2019-Eupen1 (0)
Nazionale
2010- Tunisia Tunisia 47 (9)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 gennaio 2019

Youssef Msakni (in arabo: يوسف المساكني‎; Tunisi, 28 ottobre 1990) è un calciatore tunisino, attaccante dell'Eupen, in prestito dall'Al-Duhail.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo è quello di seconda punta, ma può giocare anche da ala sinistra o da trequartista a supporto di una punta e ha già dimostrato buone doti nel tiro, nel dribbling e nello scatto grazie al suo passo "felpato" nella corsa. Dai media magrebini è stato soprannominato il Messi del deserto, in virtù della sua straordinaria abilità nel dribblare l'avversario.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Espérance Sportive de Tunis

È stato formato allo Stade Tunisien, si è evoluto nel luglio 2008 nel club della ES Tunis.

Ha giocato la sua prima partita con ES Tunis il 26 luglio 2009, il primo giorno della Tunisina della Ligue Professionnelle 2009-10, contro l'Olympique Béja. È entrato in campo al 79' minuto di gioco in sostituzione di Henri Bienvenu Ntsama. Due settimane dopo, l'8 agosto, Msakni ha segnato il suo primo gol in campionato nella sua terza partita contro Avenir sportif de Kasserine al 54 'minuto di gioco (vittoria per 4-0).

Il 12 novembre 2011, ha vinto la CAF Champions League, finendo al secondo posto nella competizione con 5 reti, proprio dietro l'attaccante del Wydad Casablanca autore di sei reti Fabrice Ondama, .

Il 30 settembre 2012, ha vinto il Tunisian Ligue Professionnelle 1 per la quarta volta, vincendo il titolo di miglior marcatore nel campionato di calcio tunisino con 17 reti. Secondo Goal.com, Youssef Msakni è il 48 ° miglior calciatore della stagione 2012 in tutti i paesi, grazie in particolare alle prestazioni realizzate con i colori del suo club o della squadra nazionale. Durante il mercato, è corteggiato da molti club francesi, tra cui Paris Saint-Germain, Lille OSC, AS Monaco e FC Lorient, ma il centrocampista offensivo ha firmato il 3 luglio 2012 con un contratto quadriennale con il club del Qatar Stars League Lekhwiya SC, ma è entrato a far parte del club il 1 ° gennaio 2013.

Al Duhail Sport Club

A partire dal 1 ° gennaio 2013, Msakni è entrata nel club del Qatar Lekhwiya SC per un periodo di quattro anni e mezzo; l'importo totale del trasferimento è stato di 23 milioni di dinari (11,5 milioni di euro), un record per un giocatore africano. Il 10 febbraio, ha segnato il suo primo gol al 28 ', con la sua squadra che vince 4-0 contro Al-Wakrah SC.

Il 26 febbraio, Msakni si è dimostrato decisivo nella AFC Champions League con un calcio di punizione al 33 ° minuto, consentendo alla sua squadra di vincere 2-1.

Nel marzo 2013, Msakni è ambita da quattro club inglesi: Newcastle United, Arsenal, Everton e Tottenham Hotspur, questo crescente interesse spinge i dirigenti del club del Qatar a rivedere la clausola di rilascio del giocatore aumentando il suo prezzo.

Il 4 maggio, ha vinto la Qatar Crown Prince Cup 2013 contro l'Al Sadd (3-2) dopo aver segnato il terzo gol della sua squadra.

Un inizio complicato della stagione 2013-2014, durante il quale ha segnato 7 gol in 12 partite di campionato, i media del Qatar hanno diffuso la voce sulla sua probabile partenza allo Shakhtar Donetsk, in Ucraina.

L'inizio della campagna asiatica inizia l'8 febbraio 2014 per Msakni ei suoi compagni di squadra: si sono opposti alla squadra del Bahrein Hidd SCC nel secondo turno della AFC Champions League 2014; hanno vinto la partita (2-1), compreso un passaggio decisivo dall'attaccante tunisino. Una settimana dopo, il Lekhwiya SC ha gareggiato nel terzo turno preliminare della stessa competizione contro il club del Kuwait Kuwait SC, dove 2 dei suoi compagni di squadra in Tunisia, Issam Jemâa e Chadi Hammami. Msakni ha segnato un gol e ha consegnato due assist.

Dopo che la squadra ha cambiato il suo nome da Lekhwiya ad Al Duhail, ha ricevuto offerte dall'Olympique de Marseille e squadre che hanno giocato a La Liga, ma ha preferito rimanere in Qatar e giocare in Europa dopo la Coppa del Mondo FIFA 2018.

L'8 aprile 2018, Msakni salterà questa estate in Coppa del Mondo in Russia dopo essere stata esclusa per sei mesi a causa di un infortunio al ginocchio.

Nel gennaio 2019 passò in prestito a Eupen

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Esperance: 2009, 2010, 2011, 2012
Esperance: 2008, 2011
Lekhwiya: 2014-2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Esperance: 2009
Esperance: 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]