Limbe (Camerun)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Limbe
comune urbano a statuto speciale
Limbe – Veduta
Localizzazione
StatoCamerun Camerun
RegioneSudovest
DipartimentoFako
Territorio
Coordinate4°01′27.12″N 9°12′53.64″E / 4.0242°N 9.2149°E4.0242; 9.2149 (Limbe)Coordinate: 4°01′27.12″N 9°12′53.64″E / 4.0242°N 9.2149°E4.0242; 9.2149 (Limbe)
Altitudine150[1] m s.l.m.
Abitanti84 500 (2001)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Camerun
Limbe
Limbe

Limbe (conosciuta anche come Victoria nel 1858-1982, o con la grafia Limbé) è una città della costa del Camerun, capoluogo del dipartimento di Fako.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La città è situata sulle pendici meridionali del Monte Camerun.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Limbe è il centro della produzione di petrolio in Camerun. Sono molto sviluppati i settori della pesca e del turismo, essendo la città situata sul mare. Il porto di Limbe è uno dei 4 maggiori del Camerun.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Victoria è stata fondata dal missionario britannico Alfred Saker nel giugno del 1858. Saker ha comprato il terreno dal capo della tribù Isubu, Re William I di Bimbia. A causa di questo trattato, inizialmente Victoria e le sue vicinanze non facevano parte della colonia tedesca del Camerun e rimasero sotto l'amministrazione britannica. Nel 1982 Victoria è stata ribattezzata, e da allora è conosciuta come Limbe.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN133842592 · BNF: (FRcb12340866x (data)