Ebebiyín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ebebiyín
comune
Localizzazione
StatoGuinea Equatoriale Guinea Equatoriale
ProvinciaKié-Ntem
DistrettoEbebiyín
Amministrazione
SindacoMelchor Okué Moto
Territorio
Coordinate2°09′N 11°19′E / 2.15°N 11.316667°E2.15; 11.316667 (Ebebiyín)Coordinate: 2°09′N 11°19′E / 2.15°N 11.316667°E2.15; 11.316667 (Ebebiyín)
Altitudine390 m s.l.m.
Abitanti36 565 (2012)
Altre informazioni
Linguespagnolo
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiebibeyinense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Guinea Equatoriale
Ebebiyín
Ebebiyín
Ebebiyín – Mappa

Ebebiyín è una città della Guinea Equatoriale situata nel nord-est del paese, al confine con il Gabon e con il Camerun. La posizione geografica consente di essere il punto di collegamento commerciale da Bata, verso Yaoundé ed il centro del Gabon. La città è anche il capoluogo della Provincia Kié-Ntem e sede della Diocesi di Ebebiyín. La Cattedrale è stata costruita in stile gotico (fondata il 15 ottobre 1982).

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Nella città vi è il grande mercato transfrontaliero di Akombang, uno dei più grandi mercati della nazione e dell'Africa centrale, dove è possibile trovare una vasta gamma di prodotti provenienti da tutta l'Africa, oltre ad essere un punto di incontro interculturale tra popolazioni indigene e trasportatori e commercianti temporanei provenienti da altri paesi vicini. Inoltre, in città possiamo anche trovare alcuni alberghi, tra i quali si deve evidenziare l'Hotel Mbengono, che è stato il primo della città, e per lungo tempo l'unico, oltre all'Hotel Inmaculada, che sembra essere uno dei più moderni della città.

Lingua[modifica | modifica wikitesto]

A causa della forte presenza di discendenti ispanici nella zona, lo spagnolo è la lingua predominante. Ebebiyàn è stata una delle città ospitanti per la Coppa d'Africa 2015.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 1983, aveva 3.540 abitanti, che nel 2001 erano cresciuti a 19.515, mentre nel 2012 era di 36.515 abitanti.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume più grande del distretto di Ebebiyàn è il Rio Kié.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La squadra calcistica principale è l'Akonangui Fútbol Club.

Fatti luttuosi[modifica | modifica wikitesto]

Nella città è presente una folta comunità camerunese e nel 2012 ci sono stati scontri xenofobi tra la popolazione locale e gli immigrati provenienti dal Camerun che hanno causato sette feriti gravi, in seguito a tali fatti i due Paesi hanno convocato un'unità anti crisi nella città[1], optando per la chiusura della frontiera tra i due Paesi fio al 27 luglio dello stesso anno[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jean-Claude Klotchkoff, La Guinée équatoriale aujourd'hui, Paris, Édition du Jaguar, 2009, ISBN 978-2-86950-440-0, p. 164
  • Max Liniger-Goumaz, La Guinée équatoriale: un pays méconnu, Paris, L'Harmattan, 1980, ISBN 2-85802-132-5, p. 157

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Africa Centrale Portale Africa Centrale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Centrale