Qatar Stars League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qatar Stars League
Altri nomiEtisalat Pro-League
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneAFC
PaeseQatar Qatar
OrganizzatoreQFA
TitoloCampione del Qatar
AperturaFine settembre
Partecipanti12
FormulaGirone all'italiana
Retrocessione inSeconda Divisione
Sito Internetqfa.com.qa
Storia
Fondazione1963-1964
DetentoreAl-Sadd
Record vittorieAl-Sadd (15)
Edizione in corsoQatar Stars League 2020-2021

La Qatar Stars League (in arabo: دوري نجوم قطر‎) è il massimo livello professionistico del campionato qatariota di calcio.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Qatar Stars League 2020-2021
Squadra Città Stadio Anno fondazione
Al-Ahli Doha Stadio Hamad bin Khalifa 1950
Al-Arabi Doha Stadio Grand Hamad 1952
Al-Duhail Doha Stadio Abdullah bin Khalifa 2009
Al-Gharafa SC Doha Stadio Thani bin Jassim 1979
Al-Khor SC Al Khor Stadio Al-Khor 1961
Al-Rayyan SC Al Rayyan Stadio Ahmed Bin Ali 1967
Al Sadd SC Al Sadd Stadio Jassim Bin Hamad 1969
Al Sailiya Doha Stadio Ahmed bin Ali 1995
Al Kharitiyath Doha Stadio Al-Khor 1996
Al-Wakrah SC Al Wakrah Stadio Saud bin Abdulrahman 1959
Qatar SC Doha Stadio Suheim bin Hamad 1959
Umm Salal SC Umm Salal Stadio Thani bin Jassim 1979

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima stagione non ufficiale della Qatar Stars League si è svolta nella stagione 1963-1964, 3 anni dopo la formazione della Federazione calcistica del Qatar (QFA). Anche la Seconda Divisione è stata creata in questo periodo. Per molti anni, però, non ci furono né promozioni, né retrocessioni.

Nel 1972-1973 fu giocata la prima stagione ufficiale. L'Al Estaqlal, ora noto come Qatar SC, vinse il primo campionato.

Dal 2009 sono state poste in essere le promozioni e le retrocessioni dalla divisione superiore. A causa della recente formazione di Lekhwiya e Al-Jaish, ciò ha significato che la seconda divisione ha perso due club, poiché i due primi classificati sono entrati in prima divisione, portandone il numero totale dei club a 12 e riducendo a 6 il totale di quelli di seconda divisione.

La Q-League ha poi cambiato il proprio nome con quello di Qatar Stars League ed ha messo in palio una nuova coppa nazionale, la Qatar Stars Cup.

Un metodo della QFA per tentare di aumentare il prestigio delle proprie competizioni è stato quello di assegnare ad ogni club della Q-League una somma di 10 milioni di dollari per acquistare giocatori stranieri di grande fama, al fine di aumentare la popolarità dei campionati. L'esperimento è riuscito e dal 2003 giocatori del calibro di Ronald de Boer e Frank de Boer, Pep Guardiola, Gabriel Batistuta e Raùl hanno preso parte al campionato in diversi team qatarioti.

Al termine della stagione 2012-2013 la federazione calcistica del Qatar ha annunciato l'espansione del campionato da 12 a 14 squadre a partire dalla stagione 2013-2014[1].

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per club[modifica | modifica wikitesto]

Club Vittorie Stagioni
Al-Sadd
15
1972, 1974, 1979, 1980, 1981, 1987, 1988, 1989, 2000, 2004, 2006, 2007, 2013, 2019, 2021
Qatar SC [2]
8
1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1973, 1977, 2003
Al-Rayyan
8
1976, 1978, 1982, 1984, 1986, 1990, 1995, 2016
Al-Arabi
7
1983, 1985, 1991, 1993, 1994, 1996, 1997
Al-Gharafa [3]
7
1992, 1998, 2002, 2005, 2008, 2009, 2010
Al-Duhail
7
2011, 2012, 2014, 2015, 2017, 2018, 2020
Al Maref
3
1964, 1965, 1966
Al-Wakrah
2
1999, 2001

Vittorie per città[modifica | modifica wikitesto]

Città Numero di titoli Club
Doha
47
Al-Sadd (15), Qatar SC (8), Al-Gharafa (7), Al-Arabi (7), Al-Duhail (7), Al Maref (3)
Ar Rayyan
8
Al-Rayyan (8)
Al-Wakra
2
Al-Wakrah (2)

Capicannonieri[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Capocannoniere Squadra Reti
1972-1973 Qatar Awodh Hassan non conosciuta Al-Esteqlal 10
1973-1974 ? ? ? ?
1974-1975 non disputato -
1975-1976 Qatar Jamal Al-Khatib Qatar SC 8
1976-1977 ? ? ? ?
1977-1978 ? ? ? ?
1978-1979 Qatar Hassan Mattar Al-Sadd 11
1979-1980 ? ? ? ?
1980-1981 Qatar Hassan Mattar Al-Sadd 9
1981-1982 Qatar Mansour Muftah Al-Rayyan 19
1982-1983 Qatar Mansour Muftah Al-Rayyan 10
1983-1984 Qatar Mansour Muftah Al-Rayyan 7
1984-1985 Qatar Ahmed Yaqoub Al-Arabi 7
1985-1986 Qatar Mansour Muftah Al-Rayyan 22
1986-1987 Qatar Hassan Sabela Al-Ahli Doha 9
1987-1988 Qatar Hassan Jowhar Al-Sadd 11
1988-1989 Iran Farshad Pious Al-Ahli Doha 9
1989-1990 Brasile Marco Antônio Al-Arabi 10
1990-1991 Qatar Mahmoud Soufi Al-Ittihad Doha 10
Qatar Adel Khamis Al-Ittihad Doha
Qatar Hassan Sabela Al-Ahli Doha
1991-1992 Qatar Mubarak Mustafa Al-Arabi 8
Algeria Rabah Madjer Qatar SC
1992-1993 Qatar Mubarak Mustafa Al-Arabi 9
1993-1994 Iraq Ahmed Radhi Al-Wakrah 12
1994-1995 Qatar Mohammed Salem Al-Enazi Al-Rayyan 9
1995-1996 Nigeria Richard Owebukeri Al-Arabi 16
1996-1997 Qatar Mubarak Mustafa Al-Arabi 11
Senegal Albouri La Al-Ahli Doha
1997-1998 Marocco Hussein Amouta Al-Sadd 10
Senegal Albouri La Al-Ahli Doha
Brasile Claudio Al-Arabi
1998-1999 Angola Akwá Al-Wakrah 11
1999-2000 Qatar Mohammed Salem Al-Enazi Al-Rayyan 14
2000-2001 Senegal Mamoun Diop Al-Wakrah 14
2001-2002 Algeria Rashid Amran Al-Ittihad Doha 16
2002-2003 Marocco Rachid Rokki Al-Khor 15
2003-2004 Argentina Gabriel Batistuta Al-Arabi 25
2004-2005 Brasile Sonny Anderson Al-Rayyan 24
2005-2006 Ecuador Carlos Tenorio Al-Sadd 21
2006-2007 Iraq Younis Mahmoud Al-Gharafa 19
2007-2008 Brasile Clemerson de Araújo Al-Gharafa 27
2008-2009 Brasile Magno Alves Umm-Salal 25
2009-2010 Brasile Cabore Al-Arabi 21
Iraq Younis Mahmoud Al-Gharafa
2010-2011 Iraq Younis Mahmoud Al-Gharafa 15
2011-2012 Brasile Adriano Al-Jaish 18
2012-2013 Qatar Sebastián Soria Al-Duhail 19
2013-2014 RD del Congo Dioko Kaluyituka Al-Ahli Doha 22
2014-2015 RD del Congo Dioko Kaluyituka Al-Ahli Doha 25
2015-2016 Brasile
Marocco
Rodrigo Tabata
Abderrazak Hamdallah
Al-Rayyan
Al-Jaish
21
2016-2017 Algeria Baghdad Bounedjah
Youssef El-Arabi
Al-Sadd
Al-Duhail
24
2017-2018 Marocco Youssef El-Arabi Al-Duhail 26
2018-2019 Algeria Baghdad Bounedjah Al-Sadd 39
2019-2020 Qatar Akram Afif Al-Sadd 15

Premi annuali[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2006 la Federazione calcistica del Qatar ha deciso di premiare con un premio di 100.000$ il miglior giocatore e il miglior allenatore della stagione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ QSL SET TO EXPAND الغرافة والإدارة تشكره, QSL, 7 maggio 2013. URL consultato il 7 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2013).
  2. ^ Include i titoli del Al-Oruba e dell'Al-Esteqlal
  3. ^ Include i titoli del Al-Ittihad

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio