Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Aljaksandr Hleb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aljaksandr Hleb
Alexander Hleb press.jpeg
Nazionalità Bielorussia Bielorussia
Altezza 185 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra BATĖ Borisov
Carriera
Giovanili
1987-1998 Dinamo Minsk
1998-1999 BATĖ Borisov
Squadre di club1
1999-2000 BATĖ Borisov 25 (4)
2000-2005 Stoccarda 137 (13)
2005-2008 Arsenal 89 (7)
2008-2009 Barcellona 19 (0)
2009-2010 Stoccarda 27 (1)
2010-2011 Birmingham City 19 (1)
2011-2012 Wolfsburg 4 (1)
2012 Kryl'ja Sovetov 8 (0)
2012-2014 BATĖ Borisov 29 (3)
2014-2015 Konyaspor 30 (2)
2015 Gençlerbirliği 15 (2)
2015-2016 BATĖ Borisov 4 (0)
2016 Gençlerbirliği 12 (0)
2016 BATĖ Borisov 6 (0)
2016-2017 Kryl'ja Sovetov 7 (0)
2018- BATĖ Borisov9 (0)
Nazionale
2000 Bielorussia Bielorussia U-17 2 (0)
2001 Bielorussia Bielorussia U-19 3 (0)
2001-2004 Bielorussia Bielorussia U-21 24 (5)
2001- Bielorussia Bielorussia 78 (7)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2018

Aljaksandr Paŭlavič Hleb (biel. Аляксандр Паўлавіч Глеб; pron. alʲaˈksandar ɣlʲeb; Minsk, 1º maggio 1981) è un calciatore bielorusso, centrocampista del BATĖ Borisov e della Nazionale bielorussa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo fratello minore, Vjačaslaŭ Hleb, è anch'egli un calciatore professionista[1].

Nasce nel 1981 a Minsk da madre operaia e padre autista di camion cisterna contenenti petrolio[1]. Il padre fu esposto alle radiazioni nucleari di Černobyl', in Ucraina, dove si era recato come volontario dopo il disastro nucleare del 1986, e morì[1].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori stilata da Don Balón.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver praticato nuoto e ginnastica, inizia a praticare il calcio sui campi della scuola calcio della Dinamo Minsk e a 17 anni, nel 1998, è messo sotto contratto dal BATE di Borisov, con cui vince il campionato bielorusso del 1999, mettendosi in luce come uno dei giovani più promettenti.

Nel 2000 il giovane Hleb passa per 150.000 euro allo Stoccarda[3], debuttando il 5 settembre 2000 in Bundesliga contro il Kaiserslautern. Nella prima stagione in Germania gioca prevalentemente come riserva, ma in quelle successive riesce ad imporsi nella squadra, ottenendo un posto da titolare[3].

Il 28 giugno 2005 è acquistato dall'Arsenal per 11,2 milioni di sterline (pari a circa 15 milioni di euro), stipulando un contratto quadriennale[4]. Durante il campionato il tecnico Arsène Wenger lo utilizza in vari ruoli di centrocampo, ma viene rimpiazzato da Fredrik Ljungberg o da Robert Pirès. Segna il suo primo gol alla sua prima presenza con i Gunners dopo che erano passati due minuti dall'inizio della partita.

Il 21 agosto 2005 fa il suo esordio in Premier League nel derby contro il Chelsea. Durante una partita con la nazionale bielorussa subisce un infortunio al ginocchio, che lo costringe a stare lontano dal campo per diversi mesi. Ritorna a vestire la maglia dell'Arsenal il 7 dicembre, giocando circa 60 minuti contro l'Ajax nella fase a gironi della Champions League.

Nel 2006 Hleb, guarito dall'infortunio, viene inserito stabilmente in prima squadra. Gioca anche gli ottavi di finale di Champions League contro il Real Madrid. Diventa così a 27 anni uno dei punti di forza dell'Arsenal di Wenger, che nel 2008 giunge ai quarti di finale di Champions League.

Il 16 luglio 2008 il sito ufficiale del Barcellona comunica la notizia ufficiale del suo passaggio dall'Arsenal al club spagnolo per 15 milioni di euro (più 2 milioni per ogni trofeo vinto con la nuova squadra e una clausola rescissoria di 90 milioni di euro); il giocatore firma un contratto quadriennale che lo legava al Barcellona fino al 2012[5].

Il 27 luglio 2009 è inizialmente inserito nella trattativa che porta Zlatan Ibrahimović dall'Inter al club blaugrana[6]; tuttavia per volontà del giocatore stesso il trasferimento non si è alla fine concretizzato[7].

Il 30 luglio 2009 lo Stoccarda comunica sul proprio sito di aver acquisito il calciatore in prestito per un anno[8]. Nel club tedesco Hleb si assicura una maglia da titolare sulla fascia destra, ma nonostante ciò il giocatore dichiara di volersene andare a fine stagione. Il 31 agosto 2010 si trasferisce in prestito al Birmingham City[9].

Alla fine della stagione 2010-2011 torna al Barcellona, ma non viene più considerato parte del progetto e viene quindi messo fuori rosa[10]. Il 31 agosto 2011 passa, di nuovo in prestito, al club tedesco del Wolfsburg in sostituzione di Diego, trasferitosi all'Atletico Madrid. Il 13 dicembre dello stesso anno, con una nota sul sito ufficiale della squadra tedesca, il giocatore fa ancora ritorno al Barcellona dopo i ripetuti problemi fisici, ma a alla fine di gennaio 2012 rescinde il contratto con i catalani, rimanendo svincolato.

Il 17 febbraio 2012 viene ingaggiato a titolo definitivo dalla squadra russa del Kryl'ja Sovetov Samara.

Il 27 luglio 2012 Hleb torna al BATE.[11] Dopo un biennio in Turchia con alterne fortune, l'8 agosto 2015 firma per la terza volta un contratto col BATE.[12]

Il 23 marzo 2018 ritorna per la quinta volta a giocare tra le file bielorusse del BATE, annunciando che sarà il suo ultimo anno di attività prima del ritiro.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 agosto 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1999 Bielorussia BATE VL 13 1 KB 1 0 - - - - - - 14 1
2000 VL 12 3 KB 0 0 CU 0 0 - - - 12 3
2000-2001 Germania Stoccarda BL 6 0 CG 2 0 CU 1 0 - - - 9 0
2001-2002 BL 32 2 CG 3 0 - - - - - - 35 2
2002-2003 BL 34 4 CG 2 1 Int+CU 2+8 0+3 - - - 46 8
2003-2004 BL 31 5 CG 1 0 UCL 8 0 CdL 1 0 41 5
2004-2005 BL 34 2 CG 3 2 CU 8 0 CdL 2 0 47 4
2005-2006 Inghilterra Arsenal PL 25 3 FACup+CdL 1+3 0 UCL 10 0 CS 1 0 40 3
2006-2007 PL 33 2 FACup+CdL 3+2 0 UCL 10[14] 1 - - - 48 3
2007-2008 PL 31 2 FACup+CdL 2+1 0 UCL 8[14] 2[15] - - - 42 4
Totale Arsenal 89 7 12 0 28 3 1 0 130 10
2008-2009 Spagna Barcellona PD 19 0 CR 8 0 UCL 9[14] 0 - - - 36 0
2009-2010 Germania Stoccarda BL 27 0 CG 1 0 UCL 8[16] 1[17] - - - 36 1
Totale Stoccarda 164 13 12 3 35 4 3 0 214 20
2010-2011 Inghilterra Birmingham City PL 19 1 FACup+CdL 3+2 0+1 - - - - - - 24 2
2011-gen. 2012 Germania Wolfsburg BL 4 1 CG 0 0 - - - - - - 4 1
feb.-giu. 2012 Russia Kryl'ja Sovetov PL 8 0 KR - - - - - - - - 8 0
2012 Bielorussia BATE VL 22+7[18] 3 KB 0 0 UCL+UEL 10[19]+2 0 - - - 41 3
2013 VL 0 0 KB 0 0 UCL 2[20] 0 - - - 2 0
gen.-giu. 2014 Turchia Konyaspor SL 16 2 TK - - - - - - - - 16 2
2014-gen. 2015 SL 14 0 TK 1 0 - - - - - - 15 0
Totale Konyaspor 30 2 1 0 - - - - 31 2
gen.-giu. 2015 Turchia Gençlerbirliği SL 15 2 TK 4 0 - - - - - - 19 2
2015 Bielorussia BATE VL 4 0 KB 1 0 UCL 7[21] 0 - - - 12 0
gen.-giu. 2016 Turchia Gençlerbirliği SL 12 0 TK 0 0 - - - - - - 12 0
Totale Gençlerbirliği 27 2 4 0 - - - - 31 2
2016 Bielorussia BATE VL 6 0 KB 0 0 UCL+UEL 2[20]+1[17] 0 - - - 9 0
Totale BATE 65 7 2 0 24 0 - - 88 7
gen.-giu. 2017 Russia Kryl'ja Sovetov PL 7 0 KR - - - - - - - - 7 0
Totale Kryl'ja Sovetov 15 0 - - - - - - 15 0
2018 Bielorussia BATE VL 9 0 KB 3 0 UCL 4 1 - - 16 1
Totale carriera 447 33 47 4 100 8 4 0 591 45

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Bielorussia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-05-2016 Cork Irlanda Irlanda 1 – 2 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Uscita al 90+1’ 90+1’
Totale Presenze 1 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

BATE Borisov: 1999, 2012, 2013, 2015, 2016
Barcellona: 2008-2009
Barcelona: 2008-2009
Birmingham City: 2010-2011
BATE Borisov: 2013, 2014

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Stoccarda: 2002
Barcellona: 2008-2009

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2002, 2003, 2005, 2006, 2007, 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Anna Kessel, Playboy from Minsk making capital gains, The Guardian, 25 marzo 2006.
  2. ^ (EN) Don Balon’s 2001 list, thespoiler.co.uk, 2 novembre 2010. URL consultato il 22 novembre 2011.
  3. ^ a b Profilo di Aljaksandr Hleb su footballdatabase.com
  4. ^ Barcelona in talks to sign Hleb - news.bbc.co.uk, 19 giugno 2008
  5. ^ (EN) Hleb signs four-year deal - fcbarcelona.com, 16 luglio 2008 Archiviato il 4 agosto 2008 in Archive.is.
  6. ^ (EN) Ibrahimovic signs five-year contract Archiviato il 24 maggio 2012 in Archive.is. Fcbarcelona.com
  7. ^ Salta il trasferimento di Hleb - gazzetta.it, 29 luglio 2009
  8. ^ Hleb returns to VfB[collegamento interrotto] http://www.vfb.de/
  9. ^ (EN) BLUES LAND HLEB, in bcfc.com, 31 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2010).
  10. ^ (ES) Keirrison, Hleb y Henrique no estarán el día 18, in sport.es, 15 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2011).
  11. ^ Александр Глеб: рад помочь родному клубу[collegamento interrotto] fcbate.by
  12. ^ UFFICIALE: Alexander Hleb al Bate Borisov, TMW.com.
  13. ^ https://www.thesun.co.uk/sport/football/5878930/alexander-hleb-bate-borisov-announces-retirement-end-of-season/
  14. ^ a b c 2 presenze nei turni preliminari.
  15. ^ Una rete nei turni preliminari.
  16. ^ Una presenza nei play-off.
  17. ^ a b Nei play-off.
  18. ^ Play-off.
  19. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  20. ^ a b Nei turni preliminari.
  21. ^ 2 presenze nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]