Pontificio istituto orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pontificio Istituto Orientale)
Pontificio istituto orientale
Logo
Stato Città del Vaticano Città del Vaticano
Città Roma
Nome latino Pontificium Institutum Orientale
Fondazione 1917
Tipo Università pontificie
Facoltà 2
Rettore P. James McCann, S.J.
Studenti 350 circa (2009)
Sito web www.unipio.org
 

Il Pontificio istituto orientale (PIO) è un ateneo pontificio per lo studio dell'Oriente cristiano.

Fondato da Benedetto XV nel 1917, il Pontificio istituto orientale ha due facoltà distinte:

  • la facoltà di studi ecclesiastici orientali (con le sezioni storica, teologico-patristica, liturgica);
  • la facoltà di Diritto Canonico orientale (per lo studio del diritto canonico delle chiese orientali).
L'Istituto in piazza Santa Maria Maggiore, a Roma.

L'Istituto è affidato dal 1922 alla Compagnia di Gesù. Il suo vice gran cancelliere è sempre il preposito generale della Compagnia di Gesù, mentre il gran cancelliere è sempre il cardinale prefetto della Congregazione per le Chiese orientali ed il rettore è sempre un membro della Compagnia di Gesù.

L'Istituto possiede una importante biblioteca, nota a livello mondiale, sia per lo studio dell'orientalistica cristiana che per lo studio del diritto canonico orientale. Inoltre è sede di alcune prestigiose collane scientifiche e riviste, quali Orientalia Christiana Periodica, Orientalia Christiana Analecta, Anaphorae Orientales, e Kanonika. Collegata alla Facoltà di Diritto Canonico Orientale vi è la collana scientifica elettronica "Iura Orientalia" (fino ad oggi 10 voll.)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]