John Ogilvie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Giovanni Ogilvie
John Ogilvie martyr.jpg

martire

Nascita Drum 1579
Morte Glasgow 10 marzo 1615
Venerato da Chiesa cattolica
Canonizzazione papa Paolo VI nel 1976
Ricorrenza 10 marzo

John Ogilvie (Drum, 1579Glasgow, 10 marzo 1615) fu un missionario inglese della Compagnia di Gesù, martire per la fede, dichiarato santo da papa Paolo VI nel 1976.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Scozia da famiglia di fede riformata, si trasferì a Douai per motivi di studio e, all'età di diciassette, anni aderì al cattolicesimo; fu poi a Lovanio e, nel 1599, entrò nella Compagnia di Gesù a Olomouc. Svolse il suo ministero in Austria e in Francia. Nel 1613 ottenne di poter rientrare in patria come missionario.

Scoperto, venne arrestato e condannato a morte con l'accusa di lesa maestà: la sentenza venne eseguita a Glasgow per impiccagione.

Venne beatificato nel 1929 e proclamato santo da papa Paolo VI il 17 ottobre 1976: la sua memoria viene celebrata il 10 marzo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • William V. Bangert, Storia della Compagnia di Gesù, Marietti, Genova 1990. ISBN 88-211-6806-9

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 89377002 LCCN: n2009027306