Musei della Sicilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoci principali: Musei italiani, Sicilia.

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata. Nel 1977 nella Regione Siciliana, in applicazione dello Statuto speciale, le competenze dei beni culturali sono passate dallo Stato alla regione. Così i tre musei nazionali di Palermo, Siracusa e Trapani sono divenuti regionali.

L'assessorato regionale ai Beni culturali e all'identità siciliana ha disciplinato più volte il settore. Nel 2016 ha istituito la rete dei Poli museali della Sicilia[1],

Ecco l'elenco in ordine alfabetico per province dei Musei della Sicilia:
In evidenza i comuni con almeno tre musei segnalati.

Libero consorzio comunale di Agrigento[modifica | modifica wikitesto]

Agrigento[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo archeologico regionale di Agrigento
  • Antiquarium documentario
  • Antiquarium iconografico
  • Antiquarium delle fortificazioni
  • Antiquarium paleocristiano e bizantino
  • Museo le stoai
  • Musei civici
  • Museo della cattedrale
  • Museo di paleontologia umana
  • Museo di scienze naturali Empedocle
  • Museo antichi strumenti di misurazione scientifica Foderà
  • Museo antiche unità di misura
  • Museo vivente del Mandorlo
  • Museo medievale
  • Museo del gioco
  • Archivio storico
  • Museo eredità immateriali
  • Biblioteca museo Luigi Pirandello
  • Museo del mare

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Libero consorzio comunale di Caltanissetta[modifica | modifica wikitesto]

Caltanissetta[modifica | modifica wikitesto]

Gela[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Città metropolitana di Catania[modifica | modifica wikitesto]

Catania[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Libero consorzio comunale di Enna[modifica | modifica wikitesto]

Enna[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Città metropolitana di Messina[modifica | modifica wikitesto]

Messina[modifica | modifica wikitesto]

San Marco d'Alunzio[modifica | modifica wikitesto]

Milazzo[modifica | modifica wikitesto]

  • Antiquarium archeologico "Domenico Ryolo"
  • Museo della tonnara e del mare
  • Museo enologico "Grasso"

Barcellona Pozzo di Gotto[modifica | modifica wikitesto]

Castroreale[modifica | modifica wikitesto]

Caronia[modifica | modifica wikitesto]

Mistretta[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Città metropolitana di Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Musei di Palermo.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Libero consorzio comunale di Ragusa[modifica | modifica wikitesto]

Ragusa[modifica | modifica wikitesto]

Chiaramonte Gulfi[modifica | modifica wikitesto]

Comiso[modifica | modifica wikitesto]

Modica[modifica | modifica wikitesto]

Vittoria[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Libero consorzio comunale di Siracusa[modifica | modifica wikitesto]

Siracusa[modifica | modifica wikitesto]

Buscemi[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo dei Luoghi del Lavoro Contadino

Palazzolo Acreide[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Libero consorzio comunale di Trapani[modifica | modifica wikitesto]

Trapani[modifica | modifica wikitesto]

Marsala[modifica | modifica wikitesto]

Mazara del Vallo[modifica | modifica wikitesto]

Alcamo[modifica | modifica wikitesto]

Gibellina[modifica | modifica wikitesto]

Erice[modifica | modifica wikitesto]

Castelvetrano[modifica | modifica wikitesto]

Favignana[modifica | modifica wikitesto]

Partanna[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]