Antiquarium di Francavilla di Sicilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Francavilla di Sicilia.

Antiquarium di Francavilla di Sicilia
Antiquarium di Francavilla di Sicilia.JPG
L'Antiqurium
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàFrancavilla di Sicilia
Indirizzovia Liguria 30
Caratteristiche
TipoArcheologia

L'Antiquarium di Francavilla di Sicilia è un antiquarium sito nel territorio della città metropolitana di Messina, in Sicilia..

È stato inaugurato il 24 marzo 2007 dal Servizio Archeologico della Soprintendenza di Messina e dall'Amministrazione Comunale di Francavilla di Sicilia e si trova in una palazzina di Via Liguria, una volta adibita a scuola.

Collezione[modifica | modifica wikitesto]

Conserva alcuni reperti greci ritrovati dal 1979 ad oggi a Francavilla di Sicilia, e forse appartenenti all'antico sito di Kallipolis, su cui gli archeologi indagano ancora[1].

L'antiquarium si sviluppa in cinque sale: nella prima viene introdotta la storia della Valle dell'Alcantara tramite pannelli didattici, nelle seguenti quattro sale si possono studiare i reperti riferiti all'Antica Necropoli, al santuario di Demetra e Kore e all'antico nucleo abitato greco.

Orari[modifica | modifica wikitesto]

L'antiquarium è aperto: Lunedì dalle 8:30 alle 13:30; Martedì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 18:00; Mercoledì dalle 8:30 alle 13:30; Giovedì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 18:00; Venerdì dalle 8:30 alle 13:30.

Dal 20 giugno 2018 Sabato e Domenica dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 18:00

Come arrivare[modifica | modifica wikitesto]

All'antiquarium ci si può arrivare con i mezzi pubblici di AST e EtnaTrasporti da Catania, o con Interbus da Messina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gianfilippo Villari, "Premessa ", in Umberto Spigo (a cura di), Francavilla di Sicilia. L'anonimo centro di età greca. L'area archeologica e l'antiquarium., Rubbettino, 2008. ISBN 8849822758

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Umberto Spigo (a cura di), Francavilla di Sicilia. L'anonimo centro di età greca. L'area archeologica e l'antiquarium. Con piantina, Rubbettino, 2008. ISBN 8849822758

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]