Statuto speciale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paesi con almeno un'area autonoma.

Uno statuto speciale, in diritto, è l'atto normativo fondamentale di un'entità statuale autonoma, che ne disciplina l'organizzazione e il funzionamento.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti esempi di enti a statuto speciale sono le omonime regioni della Repubblica Italiana e la città ucraina di Sebastopoli, come pure la regione amministrativa speciale cinese di Hong Kong (dove prende il nome di legge fondamentale).

Lo statuto speciale può inoltre prendere, talvolta impropriamente, il nome di costituzione, come nel caso delle repubbliche federate della Russia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto